Fiorentina-Sampdoria, le squadre ai raggi X: Samp difesa ermetica e ripartenze

    0



    rigore sampdoria palomboScontro per l’Europa al Franchi domani tra Fiorentina e Sampdoria. La squadra di Mihajlovic arriva in Toscana forte del suo 4° posto con 48 punti frutto di 12 vittorie, 12 pareggi e 4 sconfitte. Hanno perso di meno solamente Juventus e Roma. Reduce, la squadra blucerchiata, da 4 successi di fila tra i quali anche contro Inter e Roma. La Fiorentina di punti ne ha 46, con 12 vittorie, 10 pareggi e 6 sconfitte.


    41 i gol fatti dalla squadra di Montella, 5° miglior attacco del torneo. 37 invece quelli della Samp, 9° reparto offensivo della Serie A. 28 invece i gol al passivo per la squadra di Miha, 4° difesa del campionato, 31 quelli incassati dalla Fiorentina, 8° difesa del campionato.

    In casa la Fiorentina ha totalizzato fin qui 21 punti in 13 partite con 5 vittorie, 6 pareggi e 2 ko. Ha vinto contro Torino, Palermo, Udinese, Milan ed Inter, perdendo contro Lazio e Napoli. 18 gol fatti, 12 subiti tra le mura amiche, dove il gol non è arrivato in ben 5 gare su 13. (Sassuolo, Genoa, Lazio, Napoli, Juventus). 12 i gol incassati dai viola, con la porta che è rimasta inviolata in 5 occasioni su 13 (Sassuolo, Genoa, Udinese, Inter, Juventus).

    In trasferta la Sampdoria ha conquistato 20 punti in 14 partite. 5 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte. Vittorie a Roma con la Roma, a Bergamo contro l’Atalanta, a Parma, Verona  sponda Hellas e nel derby. Pareggi contro Juve, Cesena, Cagliari, Sassuolo e Palermo. Ko contro Torino, Chievo, Lazio, Inter. 17 i gol segnati, 18 quelli subiti. Ha segnato almeno un gol in 11 gare su 14. Solo contro Lazio, Inter e Sassuolo è rimasta all’asciutto. Quanto a gol subiti solo 4 volte su 14 è rimasta inviolata la porta doriana.

    Segna di media 1,5 gol a partita la Fiorentina, quarto dato del campionato, a fronte degli 1,3 che mette a segno la squadra di Miha. Tira di media 15,3 volte a partita la formazione gigliata, terzo dato assoluto del campionato che diventa il quarto per conclusioni nello specchio, 5,9. La Samp invece tira di media 12,4 volte a partita, 8° dato del campionato, che diventa il 9° per tiri nello specchio 4,5.

    E’ quarta assoluta per quanto riguarda il possesso palla la Fiorentina, con i suoi 28’41’’, giocando 625,8 palloni a partita, quinto dato assoluto, con una percentuale di riuscita dei passaggi del 70,1%, quarto dato assoluto. La Samp di possesso palla ne fa poco. Con i suoi 24’40’’ è solo 11°, giocando 522,3 palle a partita, 14° dato del torneo per una percentuale di riuscita nei passaggi del 63,4%, 12° dato del campionato.

    Quanto a supremazia territoriale, ovvero la capacità di schiacciare gli avversari nella propria metà campo, la Fiorentina è terza assoluta con i suoi 13’40’’ che si trasformano in una pericolosità del 54,9%, quarto dato della Serie A. La Samp, invece, è molto più indietro. E’ 11° assoluta per supremazia territoriale con i suoi 9’44’’. La pericolosità del 45,5% gli vale invece il 12° posto assoluto.

    Molto chiusa, dunque, la squadra di Miha. Ripartenze veloci e cinismo davanti con una difesa difficilmente perforabile. Con la Samp non sarà facile ma per la Fiorentina c’è da vincere.

    Commenta la notizia

    Commenta per primo!

    avatar
    Articolo precedenteSamp, qualche dubbio per Mihajlovic. Davanti Muriel in vantaggio su Bergessio
    Articolo successivoFiorentina-Sampdoria, la formazione dei tifosi…VOTA!
    CONDIVIDI