Fiorentina sei grande. Mercato, altri arrivi. Rossi, la visita..

    0



    catania-fiorentinaLa vittoria di Catania ha confermato che la Fiorentina ha intrapreso la giusta via della mentalità vincente, del carattere e della personalità della grande squadra che vuole vincere nel senso più importante della parola. Una crescita continua e costante. Ininterrotta anche davanti alle avversità, alle difficoltà e agli infortuni.  Merito dei Della Valle, merito della società, merito degli uomini mercato e non solo come Pradè e Macia, merito di Montella e del suo staff di lavoro, merito naturalmente dei giocatori. Una Fiorentina, in attesa dei ritorni di Mario Gomez e Giuseppe Rossi che non si vuol certo fermare, anzi, vuol usare questi undici giorni per rafforzare ulteriormente la rosa perché mai come quest’anno la Fiorentina ha tutte le carte in regola per arrivare a conquistare l’Europa che conta, avere il diritto di giocare la Champions League.

     

    Ecco perché i prossimi undici giorni saranno molto importanti per il mercato viola. Dopo Matri e Anderson (martedì dovrebbe tornare a Firenze e da mercoledì iniziare ad allenarsi con i nuovi compagni) arriveranno nuovi giocatori. A centrocampo e in difesa. A centrocampo anche perché il nuovo regolamento dell’Uefa per l’Europa League impone alla Fiorentina di tesserare un solo giocatore proveniente dalla Champions League e tra Matri e Anderson sicuramente (anche se la scelta ufficiale non è stata comunicata)  la società ricadrà sull’attaccante. Ecco anche perché arriverà un centrocampista. Un forte centrocampista, visto che la società viola può fare ancora il suo ‘importante investimento’ sul costo del cartellino. E proprio il centrocampo e il settore che la Fiorentina voleva maggiormente rafforzare in questa sessione di mercato. Piace, interessa molto Parolo. Vi abbiamo già detto che sarebbe potuto già essere un giocatore della Fiorentina se il Parma non avesse voluto inserire in tutte le maniere anche Cassano, giocatore che invece ai viola non interessa per niente. La Fiorentina dopo aver perso Jorginho (aveva una opzione che avrebbe avuto il suo valore dal 1 luglio (per circa dieci milioni di euro) ma alla fine il giocatore ha preferito il più alto ingaggio che gli ha garantito il Napoli fino al 2018) continuerà il suo pressing su Parolo ma Pradè e Macia hanno pronto anche un’alternativa importante all’estero. Nome che per il momento tengono gelosamente nascosto.

     

    catania-fiorentinaArriverà anche un difensore. Adesso c’è da anche valutare le condizioni di Tomovic dopo l’infortunio di Catania (la speranza è che tutto possa rientrare solo in una grossa e dolorosa contusione al ginocchio ma da tempo i viola vorrebbero arrivare a prendere Musacchio del Villareal. Operazione non facile ma possibile, grazie anche al buon rapporto col Villareal. Si proverà a prendere anche Dainelli, sia perché potrebbe essere una riserva importante per Montella sia perché sarebbe un ottimo uomo spogliatoio. Anche in questo caso, però, c’è da aspettarsi sorprese da parte di Pradè e Macia. Operazione, comunque, che non sembra trovare il favore della maggioranza dei tifosi viola nonostante Dainelli sia anche un tifoso della Fiorentina

    Un duo di dirigenti che da quando ha iniziato a lavorare assieme per la Fiorentina sono andati a prendere giocatori al Manchester City, Villareal, Roma, Liverpool, Paris Saint Germain, Bayern Monaco, Milan, Manchester United…segno evidente che si vuol andare a prendere giocatori veri, vincenti. Senza dimenticare, e questo è un giochino per tutti voi, quali altri club in questi due anni sono andati da queste importanti società e non venduto ma preso, comprato giocatori importanti???

     

    RossiQuella che inizia oggi sarà anche la settimana di Giuseppe Rossi. Dagli Usa arrivano notizie positive. Il ginocchio si è sgonfiato, l’articolazione è migliorata tanto da anticipare di una decina di giorni la visita di controllo a Vail in Colorado dal professor Steadman. La visita dovrebbe avvenire tra giovedì e sabato e Rossi non attende altro di avere il via libera solo per recuperare dalla lesione di secondo grado del collaterale. Lo spera lui lo spera la Fiorentina, lo spera Firenze, lo spera l’Italia per il Mondiale

    Commenta la notizia

    avatar
    Articolo precedenteNenad Tomovic lascia Fanfani, atteso anche Matri (FOTO)
    Articolo successivoCome creare il vostro blog, la vostra pagina su Fiorentina.it
    CONDIVIDI