Fiorentina-Verona, le squadre ai raggi X: Hellas 3° peggior difesa della Serie A

    0



    gomez veronaPer la Fiorentina c’è da tornare a pensare al campionato. Dopo il pareggio di Kiev arriva a Firenze il Verona. Hellas alla ricerca di punti salvezza, per quanto la permanenza in Serie A degli scaligeri sembra essere ormai già acquisita. Gialloblu quintultimi in classifica con 33 punti, frutto di 8 vittorie, 9 pareggi e 13 sconfitte. La Fiorentina di punti ne ha 49, con 13 vittorie, 10 pareggi e 7 sconfitte.


    43 i gol fatti dalla squadra di Montella, 6° miglior attacco del torneo. 36 invece quelli del Verona, 11° reparto offensivo della Serie A. 54 invece i gol al passivo per la squadra di Mandorlini, 3° peggior difesa del campionato dopo Cagliari e Parma. 34 quelli incassati dalla Fiorentina, 7° difesa del campionato.

    In casa la Fiorentina ha totalizzato fin qui 24 punti in 14 partite con 6 vittorie, 6 pareggi e 2 ko. Ha vinto contro Sampdoria, Torino, Palermo, Udinese, Milan ed Inter, perdendo contro Lazio e Napoli. 20 gol fatti, 12 subiti tra le mura amiche, dove il gol non è arrivato in 5 gare su 14. (Sassuolo, Genoa, Lazio, Napoli, Juventus). 12 i gol incassati dai viola, con la porta che è rimasta inviolata in 6 occasioni su 13 (Sassuolo, Genoa, Udinese, Inter, Juventus, Sampdoria).

    In trasferta il Verona ha ottenuto 14 punti in 15 gare frutto di 3 vittorie 5 pareggi e 7 sconfitte. Ha vinto a Cagliari, Udine e Torino sponda Toro. Pareggiato a Milano contro Milan ed Inter, Empoli, Cesena e Atalanta. Ko a Roma contro le romane, con Genoa, Palermo, Juventus, Sassuolo, Napoli. Ha segnato fuori casa 16 reti, incassandone 30. Ha segnato in 10 gare su 15, non andando a segno solo contro Lazio, Empoli, Juventus, Roma e Atalanta. Ha sempre subito almeno una rete se non contro Torino, Atalanta ed Empoli.

    Segna di media 1,4 gol a partita la Fiorentina, sesto dato del campionato, a fronte degli 1,2 che mette a segno la squadra di Mandorlini, 12° dato della Serie A. Tira di media 15,0 volte a partita la formazione gigliata, terzo dato assoluto del campionato che diventa il quarto per conclusioni nello specchio, 5,7. Il Verona invece tira di media 11,0 volte a partita, quartultimo dato del campionato, che diventa l’ 11° per tiri nello specchio 4,3.

    E’ quarta assoluta per quanto riguarda il possesso palla la Fiorentina, con i suoi 28’56’’, giocando 630,3 palloni a partita, quinto dato assoluto, con una percentuale di riuscita dei passaggi del 70,1%, quarto dato assoluto. Il Verona di possesso palla non ne fa molto. Con 23’02’’ è quintultima giocando 489,7 palloni a partita che valgono il penultimo dato della Serie A con una percentuale di riuscita nei passaggi del 61,3%, 15° dato del campionato.

    Quanto a supremazia territoriale, ovvero la capacità di schiacciare gli avversari nella propria metà campo, la Fiorentina è terza assoluta con i suoi 13’49’’ che si trasformano in una pericolosità del 54,3%, quinto dato della Serie A. Il Verona con il 42,6% di pericolosità è 14° assoluta, mentre quanto a supremazia territoriale è 16° con 8’37’’.