Via alla rivoluzione tra i pali. A giugno qualcuno è di troppo

6



Fra i movimenti di gennaio della Fiorentina alcuni sono relativi ai portieri. Definita l’operazione Sportiello con l’Atalanta, scrive La Nazione, la società ha già piazzato una mossa importante anche per il futuro. A breve sarà messo nero su bianco l’accordo con Costil del Rennes. Il numero uno, per la verità, si era già promesso alla Fiorentina nei mesi scorsi, non sottoscrivendo il rinnovo con il club francese e andando così a svincolo per poi potersi accordare con i viola a costo zero.

La doppia mossa per la porta (Sportiello più Costil), seguita dall’addio di Lezzerini apre comunque uno scenario – a lungo termime – tutto da decifrare anche per Tatarusanu.
A fine stagione, il romeno potrebbe così finire sul mercato o chiedere garanzie importanti per non trovarsi ad essere la terza scelta dopo i due nuovi innesti.

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
andrea
Ospite
andrea

sportiello è di passaggio, la fiorentina non ha mai pagato 8 milioni di euro per un portiere a meno che non pensi che sia più forte di buffon e donnarumma; tatarusanu a giugno può decidere di giocarsela con sportiello oppure di andarsene; su costil proprio non so

ALE68LEBAGNESE
Tifoso
ALE68LEBAGNESE

Si qualcuno è di troppo…… I Della Valle!!!!!!

Raglio
Tifoso
Famed Member
Raglio

Tatarusanu, Sportiello, Dragowsky, Lezzerini in prestito, Satalino, interesse per Costil… Ah, qui si che si vede la mano del “mago”… Magari uno di questi sa anche giocare come terzino destro, chissà…

Pier Francesco
Ospite
Pier Francesco

Si qualcuno è di troppo…… I Della Valle!!!!!!

tresantiviola
Ospite
tresantiviola

Vi siete dimenticati Dragoski ………………………

1_cliente
Tifoso

Sul tema portiere, spero di sbagliarmi ma mi pare che il panzone abbia perso la trebisonda….. già non faremo le coppe nel 2017-2018, quanti razzo di portieri stanno trattando …..?…

Sportiello preso per 2 anni, Tata ancora sotto contratto, trattano Costil, torna Lezzerini dal prestito (faceva schifo fargli fare il 2°, dato che non abbiamo le coppe?…), Dragowski sotto contratto pagato 3…. e non sarà ancora finita.

Articolo precedenteAg. Babacar: “Può essere il futuro viola. Spero che Kalinic vada in Cina”
Articolo successivoKalinic, oggi nuovi incontri (forse decisivi) a Milano. Il ruolo di Ramadani
CONDIVIDI