Fiorentina Women’s, abbondanza e qualità per Cincotta. La Champions regala certezze

2



Il 2-0 al Fortuna Hjorring ha dato consapevolezze a tutto il gruppo: venerdì l’esordio in campionato.

Il debutto vincente in Champions League ha regalato alla Fiorentina Women’s quelle certezze che le servivano come il pane dopo un mese e mezzo di preparazione senza impegni ufficiali. Per esempio sulla bontà del mercato estivo. In società c’era ottimismo sulle scelte compiute, ma il 2-0 rifilato al Fortuna Hjørring ha confermato anche sul campo l’aumentata competitività della squadra. Così scrive La Nazione.

Venerdì alle ore 15 al Bozzi ci sarà il debutto in campionato, contro l’Atalanta Mozzanica. Intanto però l’impatto delle nuove è sotto gli occhi di tutti, in particolare nel settore difensivo, dove gli addii di Linari e Bartoli potevano creare qualche contraccolpo. Invece la francese Agard al centro e soprattutto la belga Philtjens a sinistra hanno impressionato. E poi il centrocampo e l’attacco. In Champions accanto a Parisi hanno subito trovato spazio sia la tedesca Breitner che la bulgara Kostova, che ha fatto vedere di poter giocare anche nella posizione di mezzala che era di Carissimi, e davanti ha già evidenziato le sue doti la scozzese Clelland, che potenzialmente forma un tridente da paura con Mauro e Bonetti.

Addirittura a finire in panchina sono state Adami e Caccamo, titolari inamovibili nelle ultime due stagioni. Tutto questo fa capire su quanta abbondanza possa contare Antonio Cincotta per lottare con ambizioni importanti su tutti i fronti.

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Premesso che io tifo per la città di Firenze e non per la singola sguadra, ma in questo sito si parlerà solo di Fiorentina Women o anche della Florentia l’altra squadra di calcio femminile di Firenze che è in serie “A” ???

Teo
Ospite
Teo

Sui siti del genoa si parla della sampdoria e viceversa? Su quelli della roma della lazio? La florentia oltretutto è imbottita di ex giocatrici della FW…

Articolo precedenteE’ l’ora del (vero) tridente: si scaldano Pjaca e Mirallas
Articolo successivoPrimavera, il gol di Meli e i gioielli di Vlahovic e Montiel (VIDEO)
CONDIVIDI