Fiorentinizzazione…ci siamo. Meglio tardi che mai

0



Tifosi viola
FIORENTINA-EMPOLI. TIFOSI

Non sarà certo il tempo dei 50 milioni di euro da investire sul mercato. Anzi. Ma almeno su un punto sembra che la Fiorentina abbia finalmente capito su che tasti andare a premere: aprirsi alla fiorentinità abbattendo muri e preconcetti che avevano portato questa società ad isolarsi dalla vera forza della Fiorentina degli anni addietro: Firenze.

L’aver festeggiato l’anniversario del primo scudetto insieme agli eroi di quella cavalcata è stato solo l’apripista verso una serie di iniziative che vedranno sempre più la Fiorentina aprirsi al suo popolo. Sempre meno cliente, e sempre più parte integrante di un unico cuore pulsante tinto di viola. La volontà di aprirsi ad un passato che esiste, e per molto tempo ignorato, è ormai nero su bianco. Dalla campagna abbonamenti alla voglia di fiorentinizzare sempre più la società in un percorso comunque non in discesa, è chiara e concreta. Dal tam tam Rui Costa alla vicenda Jorgensen, tentativi ne sono stati fatti, e ancora altri sono in ponte. Stavolta la tempesta di idee troppe volte sbandierata dai vertici societari viola alla quale spesso non hanno corrisposto i fatti, sta trovando realizzazione positiva. Con annessa volontà di aprirsi anche a soggetti con i quali la Fiorentina intesa come attuale proprietà non è proprio pappa e ciccia.La sera di Fiorentina-Chievo si annuncia a dir poco spettacolare, ma sarà solo l’inizio.

Libero spazio alla lacrima facile ed alla raffica di applausi, con gli occhi per una volta non rivolti unicamente alla famiglia Della Valle. Meglio tardi che mai, è proprio il caso di dirlo, in un tempo in cui plusvalenze e bilanci hanno preso il sopravvento sul sogno e sulle emozioni non poteva arrivare boccata d’ossigeno migliore.  E non sarà come il fiorentino parlo, fiorentino penso, fiorentino sento. Fiorentina è la mia cultura e la mia educazione. All’estero, quando mi chiedono a quale Paese appartengo, rispondo: Firenze. Non: Italia. Perché non è la stessa cosa, ma intanto, già il provare a capire di cosa si tratti, è già qualcosa.

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedentePizarro rescinde col Santiago. E’ ad un passo dal ritorno in Italia. Andrà al Pescara
Articolo successivoDalla Francia, Fiorentina sul difensore dell’Angers Thomas. Richiesti 3 milioni di euro
CONDIVIDI