Firenze innamorata dei suoi giovani: da Sottil-Ranieri a Vlahovic-Lirola

28



Tanti ragazzi pronti ad esplodere, qualcuno già titolare fisso per Montella. Gli over sono Boateng, Badelj e Pezzella.

A volte le vie da prendere sono scelte, a volte vengono suggerite da esigenze del momento. La via su cui si è incamminata la Fiorentina potrebbe essere tutt’e due le cose insieme, un po’ scelta, un po’ indotta. E’ la via dei giovani, di incoraggianti speranze. Domenica sera, nel forno del Franchi, Montella ha esposto i suoi ragazzi e un paio lo hanno già conquistato, tanto da fargli dire che «Sottil e Ranieri non saranno ceduti». Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio. Una banda di ragazzini con due over 30, Badelj e Boateng, più Pezzella. Il difensore centrale, il regista e il trequartista/punta, vale a dire l’asse portante della squadra, intorno al quale Montella sta facendo crescere Dragowski (21 anni), Lirola (22 domani), Ranieri (20), Castrovilli (22), Sottil (20), Terzic (20), Zurkowski (21), Vlahovic (19) e Montiel (19).

TITOLARI. Alcuni ragazzi sono già titolari fissi: Milenkovic, Chiesa e Lirola sono del ‘97. Anche l’anno scorso la Fiorentina aveva l’organico più giovane d’Europa e Pioli lo ripeteva spesso. La gioventù porta pregi e difetti, trasmette entusiasmo e crea problemi. La differenza sta probabilmente nella qualità. Sottil, Ranieri, Vlahovic e Zurkowski sembrano pronti per entrare in un organico di Serie A. Probabilmente, anche Castrovilli. 

TALENTO. Firenze si è subito innamorata di Sottil. Piace per la sua fantasia, i suoi guizzi, la sua tecnica. Per mostrarlo ai fiorentini, Montella lo ha schierato contro il Galatasaray tenendo Chiesa in panchina. Deve crescere ancora tanto nella fase difensiva, dietro aiuta poco. Domenica prossima, nel debutto ufficiale di Coppa Italia contro il Monza, la Fiorentina potrebbe schierare una coppia di ali giovani fatte in casa, Chiesa da una parte, Sottil dall’altra. In mezzo, l’esperto Boateng. E potrebbe giocare anche Ranieri, al posto dello squalificato Pezzella. Dentro così 6 Under 22, considerando anche Dragowski, Lirola, e Milenkovic.

28
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Alessandro
Ospite
Alessandro

Tanto lo sappiamo gia’.Questi giovani sono buoni per il ritiro d’estate.Quando cominceranno le partite che contano spariranno.

Bariviola
Ospite
Bariviola

Bisogna avere il coraggio di far giocare i giovani. Se sono buoni bisogna farli giocare, fare esperienza e crescere con 3/4 big d’esperienza (modello Atalanta)

aldo
Ospite
aldo

Bravo, i 3-4 giocatori di esperienza ci sono già (Badelj, Boateng e Pezzella). Il quarto dovrebbe essere un’alternativa a Vlahovic che, secondo me, è un centravanti completo, tecnico e potente. Già pronto per essere titolare in una squadra come la Fiorentina che vanta come esterni calciatori come Sottil, Chiesa, Lirola e Montiel che sanno saltare l’uomo e crossare.

markuz
Ospite
markuz

e non è che Pulgar sia proprio un pivello…

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Con I giovani non è mai facile trovare il percorso giusto …delle volte a farli giocare troppo rischi di bruciarli , se non li fai giocare rischi di danneggiarli comunque…. quest anno però almeno 2 devono essere lanciati per far sì che siano la base forte anche per il futuro …. .. AAACERCO vecchie maglie Fiorentina e altre squadre, contattatemi ad [email protected]

Articus
Tifoso
Articus

La rosa è buona ma serve una punta. Vlahovic è ancora acerbo x la serie A visto che contro i turchi si è magnato un goal assurdo. Un anno in B o in A in una squadretta gli farebbe bene

marco mugello
Ospite
marco mugello

Ma lo sai quanti goal fatti si è mangiato Chiesa l’anno scorso? Eppure vale 80 milioni….. Benassi in quasto inizio di precampionato se ne è mangiati almeno due, gia fatti, uno domenica. eppure è il capocannoniere viola dell’anno scorso….,. Ma forse al polo sud si ghiaccia il cervello…

BVLGARO
Member
BVLGARO

Dai commenti che leggo capisco due cose. Il caldo fa male. Il calcio non è per voi. Datevi al curling

Danires
Tifoso
danires

Proprio innamorata no, ha una cottarella. Se sbagliano un paio di partite li chiamerà brodi e non li vorrà più vedere in campo.

cavatorti
Ospite
cavatorti

Sono stupito dal fatto che sia sparito dai radar Koffi: esterno d’attacco assolutamente imprendibile nell’uno contro uno. Somiglia molto al primo Quadrado.

Mike
Ospite
Mike

Io nel dire bravo a Prade’ a Montella e ai Commisso aspetto x vedere il mercato della Fiore.perche’al momento mancano numerosi acquisti ed è inutile che la stampa Fiorentina d accordo con la nuova società,ce la meni così tanto sui giovani che non sappiamo come si comporteranno in campionato.
Acquisti e validi da subito che è già tardi.

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

esatto per di più un amichevole che non conta esattamente nulla

Go.1951
Member
go.1951

Senza contare Castrovilli e Montiel….che saranno due crack.

Bock
Ospite
Bock

Mi sbaglierò, ma Castrovilli a me sembra il più promettente ed è il meno nominato dai giornala

Raglio
Tifoso
Famed Member
Raglio

Vogliamo dire bravo a Pradè anche per quanto riguarda i giovani? Ranieri arrivò nel 2013 sotto la sua gestione, mentre Sottil arrivò nell’oramai famigerato mercato del gennaio del 2016, quello ricordato per i mancati rinforzi alla prima squadra.

Articolo precedentePiace Dalbert su indicazione di Montella. Ma l’Inter lo valuta 20 milioni. Biraghi…
Articolo successivoLe big italiane su Llorente: richiesta di 3,5 mln d’ingaggio, più maxi commissione. Il Napoli…
CONDIVIDI