Firenze, l’Italia ti guarda. Ironia e scudetto, ma sarà partita vera

9



Fino a domenica sarà un bombardamento mediatico: «Si scanseranno?», «Non si scanseranno?». Il tutto riferito alla Fiorentina, che affronterà il Napoli un giorno dopo la sfida della Juventus in casa dell’Inter. Già questo fatto spiega la grande visione dello sport che ha chi organizza di fatto il campionato, cioè la tv. Così scrive La Repubblica. In ogni caso, dopo la grande festa del Napoli per la vittoria all’Allianz Stadium, adesso l’attenzione dei media si concentrerà sulla storica rivalità tra Inter e Juventus e sull’altrettanto storica rivalità tra Fiorentina e… Juventus. Sempre lei, appunto. Discorso sensato? No, non per questa Fiorentina, che sicuramente onorerà la sua stagione fino alla fine. Che poi il calcio milionario non sia un luogo privilegiato di educazione allo sport e al fair play è un’altra storia.

Basterebbe ricordare quando Carnevale sbagliò un gol fatto contro l’Udinese condannando la Fiorentina alla B. Era il ‘93, ma chi ha vissuto quei giorni mica ha dimenticato. Ma di esempi ce ne sarebbero tanti in giro per la storia del nostro campionato: come quando l’Inter, che si giocava lo scudetto con la Roma (2010), vinse contro la Lazio (celebre lo striscione ironico dei laziali: oh noooo). Semmai bisognerebbe chiedersi perchè un giocatore professionista della Fiorentina dovrebbe fare una piacere al Napoli, magari facendo pure una pessima figura. No, non è il caso, al di là delle battute schiaffate sui social.

Senza contare il fatto che non è che i rapporti col Napoli (tra tifoserie) siano rose e fiori. Certo, con la Juve è un derby tutto l’anno, ma quella finale di Coppa Italia, Genny la Carogna, il patto fatto tra le tifoserie rotto a fine partita non è un ricordino di quelli usa e getta. E poi c’è la memoria di un capitano da onorare.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
pepetto99
Ospite
pepetto99

C’è pure un’ultima giornata di campionato del 1982 dove la Rubentus ci rubò lo scudetto, che guardiamo le pagliuzze e non le travi negli occhi ?

Robertonovoli50
Tifoso
ROBERTO novoli

Ragazzi lasciamo perdere. Loro sono più forti, non hanno mai perso in trasferta, hanno subito solo 8 gol e sicuramente ci asfalteranno. Noi faremo la nostra partita e loro la loro. E’ un falso problema. Abbiamo perso contro le prime squadre che andranno in Champions League, con la Juve (0-2) con la Roma (2-4) con la Lazio (3-4) e non penserete mica che con il Napoli si riesca a fare risultato? Visto poi che siamo alla canna del gas? Il falso problema è poi che la Juve ha sempre un punto di vantagguio sul Napoli, ha due trasferte insidiose ma… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Soprattutto c’è, per i VERI tifosi viola e NON per quelli della Sandellavallese, il non marginale fatto che se lo scudetto andasse a Napoli, i parteneopei ci supererebbero in scudetti conquistati. Certo con gli “amichetti di Moggi” molto probabilmente il sorpasso sarebbe solo rimandato e, molto probabilmente, saremo destinati ad essere sorpassati in TITULI da diverse altre squadre, ma fin quando il sorpasso lo si può rimandare io ne sono felice. Quindi pur con tutto l’odio (sportivo, sia chiaro) verso la Juve, io non sarei affatto felice se lo scudetto prendesse la direzione Napoli. Caso mai felici potrebbero essere i… Leggi altro »

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

Ma sto “scansarsi” mi dite chi l’ha inventato??? A Firenze conosciamo solo il colore della Viola e la parola scansarsi non è nel nostro vocabolario, quando si tratta di vincere o perdere conosciamo solo la vittoria come sta anche scritto nel nostri “INNO”. Chi siano questo folli, idioti e bestemmiatori non lo so ma guai a loro. Via i grulli da Firenze!!!

Chicchio
Tifoso
dado

Vero, verissimo !

pummarolella
Ospite
pummarolella

uagliuuu’ chiov o ‘c stà o’ sol rummenc a Firenze?

Xan
Ospite
Xan

Per favorire il Napoli intendevo!

Xan
Ospite
Xan

Ma questa cosa del “scansarsi” per favorire la juve, francamente non so di chi sia invenzione!Saranno 15 anni almeno che “si odia meno la juve” di altre realtà come Lazio,Roma,Napoli,Milan…Sono queste le vere squadre che ci hanno danneggiato nel recnete passato…con qualificazioni rubate,fallimenti evitati per ordine pubblico, una coppa italia fatta giocare seguendo le regole della camorra,debiti e mercati stellari fatti grazie ad aiuti bancari e parlamentari! Fermo restante che l’odio per la juve resta storico (gli scudetti rubati, la coppa uefa, calciopoli ecc),per quanto me ne frega a me può tranquillamente rivincere un’altro scudetto, del resto ahimè la sua… Leggi altro »

Franco
Ospite
Franco

Parole, parole,parole. Con gli interessi che ci sono. Scudetto, Champions, Europa League, rivalità anche sul campo, non solo. All’estero queste discussioni non ci sono. C’è la partita e basta. Infatti il calcio italiano ormai è classificato al 15 posto FIFA. E nessun progetto viene proposto. Però la partita viene giocata e progettata in tutte le sue forme. Speriamo nel miracolo. Mah!

Articolo precedenteAlbiol: “Calendario può riservare sorprese, ma la Juve ha due trasferte difficili. Noi lottiamo contro tutto il nord”
Articolo successivoL’invasione azzurra dipende (anche) dai fiorentini. Gara a rischio per l’ordine pubblico
CONDIVIDI