Firenze, patto con la squadra oggi al Franchi: i tifosi vogliono parlare direttamente con Sousa

di Alessandro Rialti - Corriere dello Sport Stadio

33



Uniti, evitando polemiche e contestazioni, cercando una sola Fiorentina. Gli ultrà della Fiesole è questo che oggi diranno a Sousa e alla sua squadra. Voi lavorate, sudore e cuore, come a Empoli, come nel secondo tempo di Milano, noi vi resteremo vicini.

A giugno i conti finali. Le «schegge» di questi giorni, quelli degli striscioni e dei computer che immettono in rete accuse e veleni, non troveranno risonanza nei club come «1926», il cuore della Fiesole, e neppure ovviamente da dalle organizzazioni del tifo. La delusione ovviamente è di tutti, ma è sulla strada da fare nell’immediato che si possono evidenziare delle differenze.

Gli ultrà della Fiesole hanno già incontrato nei giorni scorsi la società e la squadra, alla vigilia della gara con l’Empoli. Oggi alle 17 saranno al Franchi per far sentire la propria voce e, se possibile, parleranno anche con Paulo Sousa. Ieri, hanno richiamato tutti attraverso una nota diffusa sul web: «In occasione dell’allenamento a porte aperte invitiamo tutti i tifosi viola ad accorrere al Franchi per far sentire la propria vicinanza e il sostegno alla nostra squadra in questa delicata fase della stagione. Avanti Viola, Avanti Firenze. 1926».

Le richieste sono chiarissime: lottare, in silenzio, dare sempre tutto e poi ognuno faccia la propria parte, a fine stagione chi vuol andarsene lo faccia, ma alla luce del sole. Rispetto, onestà, basta messaggi mascherati. La società confermi quale sarà il proprio progetto per il futuro, Sousa dica chiaramente quello che vuol fare e i giocatori idem.  Il tifo non mollerà, darà tutto.

Si spera, considerato l’atteggiamento fin qui tenuto dagli stessi tifosi, che nelle curve possano tornare i tamburi. Si spera nel proseguimento della…fiorentinizzazione. Dall’arrivo di Antognoni alle porte finalmente aperte. Poi il faccia a faccia con Sousa, il secondo. Per capire le radici vere della sua inquietudine, della sua insoddisfazione. Per tutti Corvino rimane il «garante» di questo momento, l’uomo del quale più si fidano gli ultrà.

Tutto questo avverrà prima sugli spalti del Franchi (alle 17 apertura dei cancelli anche per permettere ai tanti che lavorano di essere presenti sui gradoni di cemento) dove il tifo farà capire alla squadra che può concentrarsi tranquillamente per le gare con Palermo e Sassuolo. Match fondamentali per un cambio di passo, per tornare al successo, per ridurre le distanze ed avvicinare le posizioni europee della classifica.

Dunque la Fiorentina avrà accanto i propri tifosi. E Sousa? Dopo gli striscioni e la pioggia di critiche (specialmente per i cambi a Milano e per le dichiarazioni su Bernardeschi), oggi dovrebbe trovare solo sostegno. La vicinanza dei tifosi, almeno della maggioranza della Fiesole. Voci contrarie sono sempre possibili ma sono i ragazzi dell’«1926» quelli che più di ogni altro possono spostare l’atteggiamento generale. Poi, probabilmente, lontano da occhi indiscreti, il faccia a faccia. Per dirsi tutta la verità.

Il concetto di unità sarà sostenuto e ribadito anche da Pantaleo Corvino che conosce benissimo l’opinione della curva Fiesole e nelle dichiarazioni dei giorni scorsi ha mostrato di voler, lui per primo, imboccare la strada dell’unità generale.

Dunque per Sousa un’altra conferma, un altro sostegno. Due armi fondamentali per il portoghese. Saprà utilizzarle nel modo migliore? E’ chiaro che lui per primo deve mostrare di voler imboccare questo percorso. Ma alternative non ce ne sono o almeno, fin qui, la società ha mostrato di non volerle percorrere. Certo, adesso tutti si aspettano la reazione sul campo, oltre l’allenamento di oggi, direttamente nei giorni più caldi del Franchi.

Occhi puntati su Palermo e Sassuolo, comunque con una Fiorentina stretta a pugno chiuso. Non è tutto, ma è sicuramente molto.

33
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

RICORDATEVI CHE COGNIGNI HA DETTO L ANNO SCORSO DEL 3 GENNAIO CHE ANDARE IN CHAMPIOS SI ALZEREBBE IL TETTO INGAGGI.QUINDI COSA SIGNIFICA CHE NON VOGLIONO SPENDERE NIENTE NE TANTO MENO VINCERE NIENTE,L ANNO PROSSIMO LA FIORENTINA CON CORVINO ANDREMO IN B SICURAMENTE è IL LORO OBIETTIVO PER COSI AVERE IN SOCIETA’ ANTOGNONI COME PARAFULMINE E NESSUNA CONTESTAZIONE VUOLE I DELLA VALLE.

2z2t
Ospite
2z2t

ah tra le altre cose, gli chiedessero perchè Mauro Zarate non gioca più

Gorenc78
Tifoso
Gorenc78

scusate qualcuno mi puo’ fare una tabella con i giocatori che hanno comprato a Prandelli,Montella e Sousa e poi potrete riparlare………

le querce non fanno i limoni, una squadra mediocre resta una squadra mediocre !!!!

Rob de Matt
Ospite
Rob de Matt

Ma quale patto….magai potta che almeno si gode! Qusto è un incapace totale. E poi i tifosi cosa gli debbono dire? Di togliersi dalle palle prima possibile. Questo scemo guiderebbe una Ferrari come n Fiat 500.

Marco
Ospite
Marco

Che scempio

Lorykor
Ospite
Lorykor

Chiedersi ancora quale sia il progetto di questa società dopo il mercato di gennaio è quasi più imbarazzante di questa società ridicola che si nasconde dietro a contabili di bilancio e a falsi proclami puntualmente smentiti, il tempo di queste stupide domande è finito invece di parlare con l’allenatore bisognerebbe chiedere ai pidocchi marchigiani perché non se ne vanno se non hanno più intenzione di investire, le plusvalenze le vadano a fare ad Ascoli.

rep
Ospite
rep

…uno che ragiona…non tutto è perduto…che poi , basterebbe fare
calcio in maniera seria , tipo Siviglia , che non mi pare spenda cifre
esorbitanti….certo , loro non hanno un Cognigni a comandare

Zorro
Ospite
Zorro
Marione
Ospite
Marione

/Mi hai tolto le parole di bocca. Inoltre riescono a costruire castelli di falsità per gli allocchi: Prandelli aveva un accordo con la Juve, Montella andava in ferie non autorizzato. Suosa si è rotto i c….ni di essere preso per il culo, io anche

i\'giannelli
Ospite
i\'giannelli

ma parlare de che, ma andate a parlare con la societa’ piuttosto…questa e’ una squadra tutto sommato scarsa che se incontra una compagine che dice di giocare viene messa sotto con una certa facilita’, bastera’ vedere appena ci si affaccera’ all’europa che conta la sberla che prenderemo…le big hanno riserve all’altezza, la fiorentina sugli esterni se manca il titolare deve mettere chiesa…mi piacerebbe che sousa le dicesse chiare queste cose a chi gli va a chiedere spiegazioni…

Mi sembra giusto
Ospite
Mi sembra giusto

Noi vogliamo continuare a sognare con questa società ambiziosa…..e nn può essere altrimenti se compri Milic, Salcedo, Dicks, Di Maio, Benaluanne…..forza criticoni, ditemi quante altre squadre (di lega pro) hanno fatto cosi tanti sacrifici per la campagna acquisti??? Boni solo a criticare, poi quando a fine campionato si festeggerà l ennesima medaglia di legno tutti sui carro ( di legno anche quello, costa meno) a festeggiare.

Tifosissimo
Member
tifosissimo

mister, sono le due ultime occasioni che il calendario (che mi guardo bene dal definire benevolo, sarebbe un errore mortale, vista la Fiorentina tutta attuale), ci offre come spartiacque fra un proseguio di stagione con ancora qualche tenue e timida velleità di tentare di fare qualcosa di buono ed il forte rischio di precipitare in un pericolosissimo vortice dal quale non si sa se e come usciremo. basta lotte intestine, basta musi lunghi, basta figli e figliastri. sii uomo, sei un tesserato della Fiorentina, almeno fino a giugno hai il sacrosanto dovere di anteporre il bene della nostra amata Viola… Leggi altro »

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsilondon

Applausi!!! Condivido, uniti FORZA VIOLA FORZA RAGAZZI

Biobba2015
Ospite
Biobba2015

Spero che Sousa dica ai tifosi le cose come stanno senza tante bugie e senza obbedire alle tante pressioni di Corvino e dei Della Valle. I tifosi devono sapere la verità su tutto specialmente sulle intenzioni dei Della Valle che una volta avuto il permesso per il nuovo super stadio con tanto di supermercati manderà a quel paese la Fiorentina, Firenze e i tifosi. Questo è ciò che penso. E’ una vergogna che una città come Firenze debba subire queste umiliazioni. Maglio la B con gente onesta che la A con dei bugiardi.

simone
Ospite
simone

Caro bobbia, se vuoi castrarti x far dispetto alla moglie, fallo da solo. Io penso che sousa sia il responsabile. Bomba sousa, dietro le strisce bianconere!!! Cmq, non spero di perdere x infamarlo sempre, o vederlo esonerato. A giugno vada dove più gli aggrada…

Articolo precedenteLutto: ci ha lasciato Tonino, il suo messaggio ai tifosi viola
Articolo successivoCosa ne pensate delle parole di Sousa su Bernardeschi? (Archivio sondaggi)
CONDIVIDI