Flachi: “Simeone, panchina non è bocciatura. Serve fare interesse della squadra”

2



L’ex attaccante della Fiorentina, Francesco Flachi, a Radio Bruno parla proprio del reparto offensivo di Pioli: “Babacar? Non è facile giudicare dall’esterno ma sembra che abbia un atteggiamento svogliato quand’è in campo, anche se sicuramente non è così ma questo aspetto può frenarlo. Simeone? E’ sicuramente un acquisto importante poi però bisogna anche fare gli interessi della squadra. La panchina non sarebbe una bocciatura per il Cholito ma il modo per trovare più motivazioni e più cattiveria. Secondo me il problema di Simeone è che deve ancora capire che ruolo ha in campo e nel 4-3-3 ad oggi non riesce a fare il punto di riferimento”.

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
roberto
Ospite
roberto

Dentro Babacar e Saponara almeno una mezzora

Giancarlo
Tifoso
giancarlo

Caro flachi ricordati che chi si ritrova in panchina come Bernardeschi, in via di massima e’ una Sonora bocciatura. Almeno per il momento.

Articolo precedenteMalusci: “Contro il Sassuolo non si può sbagliare, serve la vittoria”
Articolo successivoLa giornata viola: il riassunto
CONDIVIDI