Florenzi-Roma, fine di un amore. Piace ai viola, ma c’è l’ostacolo ingaggio

11



Florenzi

Può lasciare la Capitale a gennaio, lui vorrebbe Inter o Juventus. Mancini gli ha fatto capire che deve giocare per l’Europeo.

Eutanasia di un amore. Alessandro Florenzi è ora capitano non giocatore della Roma, visto che nelle ultime 6 partite (senza mai essere titolare) ha messo insieme appena 27 minuti, ultimo tra i giocatori impiegati da Paulo Fonseca, che a volte non lo ha fatto neppure scaldare. Le voci su presunti dissapori col tecnico e alcuni compagni leader fioriscono da settimane, ma da Trigoria smentiscono con decisione, nonostante sia evidente che neppure in una squadra definita stanca riesca trovare spazio, mentre all’inizio, con più giocatori a disposizione, era sempre titolare. È diventato virale, poi, il modo in cui Kolarov gli si era rudemente rivolto nell’intervallo del match. Per il club, poi, una (presunta) terza scelta – dietro Spinazzola e Santon – a circa 3 milioni l’anno, è un lusso enorme. Ma il problema è soprattutto di Florenzi, che punta all’Europeo. Così scrive La Gazzetta dello Sport. 

FUTURO. A Natale sarà fatto un punto sul futuro. È il momento di guardarsi intorno, con la dirigenza che non si opporrà, visto che già in estate voleva cederlo. Segnali già cominciano a giungergli. L’estero propone ricche lusinghe cinesi, che però intrigano poco. Lo vuole anche il Lione di Garcia, ma Alessandro preferirebbe l’Italia. I sogni sarebbero l’Inter (che sondaggi in passato ne ha fatti) o la Juve, ma il buon rapporto che ha avuto con Ranieri gli fa valutare anche l’ipotesi di un prestito alla Sampdoria.

NAZIONALE E FIORENTINA. «Non gioca? Si è riposato e sarà più fresco sia per queste partite che per l’Europeo», ha detto ieri Mancini. L’entourage del ct, scrive Tuttosport, in privato è stato chiaro con il ragazzo: a fronte di reiterate esclusioni, rischia di non partecipare alla kermesse europea di giugno. Per ora la dirigenza romanista rimane alla finestra. Florenzi ha un contratto lungo (sino al 2023) e guadagna oltre sei milioni al lordo. Tuttavia il fatto che Fonseca non lo consideri fondamentale, apre inevitabilmente scenari di mercato. In Italia piace a Fiorentina, Inter, Juventus e Sampdoria. Ma per i viola e il presidente Ferrero (che lo vorrebbe soltanto in prestito) l’ostacolo ingaggio potrebbe essere duro da aggirare. Poi c’è l’Inter anche se Conte sembra avergli già preferito a gennaio Darmian. Senza dimenticare che Sarri, suo estimatore, ha in rosa Danilo e De Sciglio. Rimane l’estero con Garcia, ora al Lione, che lo riabbraccerebbe volentieri.

11
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Piero
Ospite
Piero

se si dimezza lo stipendio pur di giocare parliamone. Altrimenti non esiste

bellerofonte
Ospite
bellerofonte

6 milioni l’anno + il costo del giocatore visto il lungo contratto……una operazione da 60/70 milioni minimo……forse c’è di meglio in giro……

Ponzio
Tifoso
Ponzio

il ruolo che dovrebbe ricoprire sarebbe?

paolo-rV
Ospite
paolo-rV

Montella dovrebbe farci una chiacchierata preliminare. Se fosse disponibile a giocare da centrocampista, sarebbe ottimo. Da terzino, no grazie.

Elia
Ospite
Elia

Vogliamo andare in europa ?
prendiamo Mandzukic, De Paul e Florenzi
Via Chiesa, Badlj e Boateng

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Vogliamo fare come dice Commisso fast fast fast e allora occorrono certi giocatori che costano ,senno si continua il tran tran tran degli ultimi anni ,cercando di cambiare tutto per poi non cambiare nulla !!! .

lucaviola
Ospite
lucaviola

ma icche s’aspetta , gnamo a pigliallo subito, vò io con l’atumobile

satanello viola
Ospite
satanello viola

MA L’INGAGGIO NON E’ UN PIU’ UNO SCOGLIO PER QUESTA DIRIGENZA……………..

Domenico
Ospite
Domenico

Giusto, altrimenti ci tenevamo della valle.

DB2101960
Tifoso
db2101960

Non ci serve.

IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

se ci fosse l’occasione, da prendere senza se e senza ma

Articolo precedenteSGUARDO AL FUTURO: Gori ‘cecchino’, bene Ferrarini. Esordio per Diks (VIDEO)
Articolo successivoItalia, Castrovilli in corsa per l’Europeo. Con la Bosnia ballottaggio Chiesa-Berna
CONDIVIDI