Formazione anti-Udinese: ballottaggio Benassi-Eysseric. E il modulo…

3



Ballottaggio tra Eysseric e Benassi per Pioli, scrive La Nazione. L’Udinese fin qui ha sempre lasciato l’iniziativa della gara agli avversari, Pioli vorrebbe dare più concretezza alla trequarti con il francese, ma il dubbio rimarrà fino alla fine. Ci sarà Sportiello in porta, poi Laurini, Pezzella, Astori e Biraghi, Badelj in mezzo con Veretout e Chiesa-Thereau a completare i trequartisti dietro a Simeone. Attenzione all’ipotesi 4-1-4-1, con il sacrificato che potrebbe anche essere Veretout.

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Socrates
Ospite
Socrates

Il gioco del calcio è semplice: bisogna arrivare a mettere il pallone dentro la porta avversaria. Noi abbiamo un attaccante che da farlo benissimo e cache negli ultimi dieci metri è un serpente che non sbaglia quasi mai. Quindi chi allena la squadra dovrebbe metterlo in condizioni di colpire. Come? Attraverso un sistema di gioco che dovrebbe fa ti che la squadra gli fornisca dei palloni giocabili in quella zona na del campo. Invece lo si mette li davanti a correre e a sbattersi per creare spazio in favore di chi non si sa. Si vuole per forza di cose… Leggi altro »

Annibale
Tifoso
Annibale

Potrebbe giocare anche senza centrocampisti difensivi, mi pare giusto…a difendere erano già troppi due…vai che ci si diverte con i contropiede dell’Udinese
4-0-4-2
boh !

marco mugello
Ospite
marco mugello

un giorno, a meno che Diego a gennaio compri Messi e mantenga Chiesa, Pioli sarà costretto a giocare a due punte… col gioco asfittico Viola, e con gli altri che nelle fughe di Simeone arrivano in area dopo la musica, sarà costretto dal fallimento di tutto a mettere Chiesa punta… 1) Simeone da solo annega nella difesa avversaria… 2) L’uniche azioni bellissime di Simeone sono state la fuga in tandem sulla destra con Gil Diaz, che hanno quasi portato a un goal bellissimo… 3) Chiesa, ormai se ne sono accorti tutti fuori che uno, può agire dovunque, ma da punta… Leggi altro »

Articolo precedenteDiego in viola: la spinta in più. Passi di riavvicinamento alla Fiorentina
Articolo successivoDella Valle vede Pioli: Fiorentina a rapporto. Chiesa cerca il tris
CONDIVIDI