Forse l’ultima gara di Rizzoli. La Moviola: regolare il 2-0 di Insigne

4



Potrebbe essere il saluto di Rizzoli, pure lui in odor di deroga (altra certezza granitica dell’Aia che si sgretola). Dirige bene, non ci sono difficoltà particolari. Un paio di ombre per gli assistenti. Poca roba. Così scrive Il Corriere dello Sport nella sua Moviola di Napoli-Firoentina. Primo tempo 18’ – Occasione capitata a Mertens per il 2-0: al momento del servizio di Jorginho, è tenuto in gioco da De Maio. 29’ – Occasione capitata a Hysaj (in posizione regolare, lo teneva Tomovic), tutto nasce da un’incursione di Callejon partito in leggero off side. Nell’occasione, prima di dar via il pallone, lo stesso Callejon viene trattenuto (siamo sulla linea dell’area di rigore) leggermente da Cristoforo, che certo rischia, anche se l’intervento non è clamoroso. 36’ – Regolare l’azione che porta al gol di Insigne: l’intervento di Zielinski è sul pallone, non c’è fallo su Cristoforo. 43’ – Albiol trattiene Oliveira: l’ammonizione è una conseguenza.

Secondo tempo 4’ – Koulibaly è in ritardo su Kalinic: giallo. 13’ – Ammonito anche Vecino, che trattiene e sbilancia Mertens. 12’ – Non c’è off side (sulla spizzata di Insigne) e non ci sono falli (il pallone gli carambola sul braccio sinistro) nell’azione del gol del 3-0 di Mertens. 15’ – Buono anche il gol di Ilicic: la posizione sospetta di Kalinic (fosse stato in off side, avrebbe influenzato o no Reina?) viene sanata da Hysaj che tarda a salire. 40’ – Albiol e Koulibaly tengono in gioco Babacar, nell’occasione sventata da Reina.

Così scrive La Gazzetta: Regolare la posizione di Insigne in occasione del 2-0, pulito anche l’anticipo di Zielinski su Cristoforo (l’uruguaiano chiede il fallo) da cui origina l’azione vincente. Olivera a rischio cartellino giallo per una dura entrata su Callejon. Giuste le ammonizioni di Albiol, Koulibaly e Vecino. Nel finale non è in offside Babacar (scattato in contropiede), tenuto in gioco da Albiol.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Fabrizio P.
Ospite
Fabrizio P.

Completamente d’accordo con Viola 1951. Forza Viola sempre

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Sul secondo goal a mio avviso, risalta fuori “l’interpretazione” di alcune situazioni. Per carità, nessuna giustificazione alla nostra partita veramente di mer….assolutamente, ma ho visto che in molte situazioni, in base naturalmente alle squadre, quel fallo viene comunque fischiato perché ha preso sì il pallone, ma anche l’avversario e da dietro….ed altre giustificazioni……purtroppo ne ho viste di tutti i colori e ciò mi porta a credere che a squadre invertite, avrebbe fischiato specialmente fuori casa……

mug
Ospite
mug

gomblotto

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Guarda caso chi gridava al “gombloddo” alla fine ha patteggiato…..

Articolo precedentePartenza shock al San Paolo: Sousa prova a cambiare, ma è troppo tardi
Articolo successivoPAGELLE A CONFRONTO: Disastro totale, si salva solo Ilicic. Sousa si prende anche un 3
CONDIVIDI