Foschi: “Tutti sapevano che questo sarebbe stato un anno difficile, Corvino preso per questo”

22



Così il dirigente Rino Foschi a Radio Bruno: “Penso che la scelta di mantenere Sousa sia una cosa giusta. A me pare che abbia fatto un buon lavoro, anche se i risultati non gli danno ragione. Cambiare un allenatore in corsa per finire il campionato quando le prime posizioni sono quasi irraggiungibili e il rischio delle le posizioni pericolose non esiste non mi sembra che abbia senso. A meno che Corvino non abbia già pronto l’allenatore per la prossima stagione. Ha senso che Sousa abbia la possibilità di finire la stagione come l’ha iniziata”.

Corvino è arrivato a Firenze quando c’era qualcosa che non andava. C’era qualcosa da cambiare rispetto all’anno precedente, facendo un nuovo lavoro. Lavoro che non fa piacere ai tifosi, perché comprende i numeri e le cessioni. In una piazza come Firenze è difficile fare accettare questa situazione; Corvino è stato chiamato per fare questo ed era consapevole di quello a cui sarebbe andato incontro. Era un lavoro che andava fatto. Che questo sarebbe stato l’anno complicato della Fiorentina lo sapevano tutti: lo sapeva Corvino, lo sapeva la proprietà, in parte lo sapevano anche i tifosi. Capisco che faccia male, però purtroppo era necessario”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Aliush
Ospite
Member

Si ma uno al posto di Corvino farebbe meglio tutto sommato?
Primo, con i soldi che i Della Valle “elargiscono” non ci compri nemmeno un villico affamato, secondo la loro reputazione nel mondo del calcio è talmente avariata che ogni trattativa con altre squadre é complicata di suo.

VIOLA
Ospite
Member

UN ALTRO SPONSOR DEL MODESTO E INADEGUATO CORVINO

Ernesto
Ospite
Member

E’ facile sentenziare a prescindere contro Corvino e la proprietà, ma la verità è che se all’attuale classifica aggiungessimo i 6/8 punti che s’è giocati Sousa con le sue scelte cervellotiche, narcisiste e votate al sensazioinalismo, oggi faremmo altri discorsi, pur in presenza di una difesa modesta e priva di schemi difensivi. La partita di E.L. l’ha persa Sousa che non ha saputo gestire 3 gol di vantaggio, nè prepararla. Qualsiasi altro allenatore con i piedi per terra avrebbe superato il turno.

Biobba2015
Ospite
Member

Foschi ogni tanto non dica cazzate, perde sempre l’occasione per stare zitto. Corvino è stato preso perché nessuno lo voleva, cacciato anche dal Bologna!.. Era l’unico capace di fare acquisti di merda. Lui deve andare a coltivare le olive se ne è capace..può comunque andarci anche Lei

luca
Ospite
Member

corvino avra’ fatto i suoi sbagli ma siete ancora li con gonzalo che avra’ fatto qualche gol ma e’ un difensore vergognoso,semplicemente non difende, non e’ capace……se ne deve andare come tutti gli altri tranne berna ,chiesa ,vecino e kalinic

gianni usa
Ospite
Member

Foschi,non ci pigliare in giro,ormai tutti sanno il valore di Corvino.Io mi sono stancato di farla,ma se qualcuno ha tempo puo’ rielencare tutti i grandi campioni e le pianticelle presi da Corvino.Si dovrebbe nascondere o andare a fare l’olio a Lecce,perche a Firenze nessuno crede piu’ ai suoi discorsi.

Simone
Ospite
Member

ha preso scommesse e sprecato tanti soldi per ragazzini e nemmeno uno si è rivelato decente… ne prendeva uno da 12 milioni risparmiava pure con gli ingaggi…tanto quei giovani non hanno visto spesso il campo… Drago pagato 4 milioni circa mi pare… qualcuno mi spieghi l’acquisto di Sportiello – carissimo – quando abbiamo altri reparti da migliorare.

claudio vernaccini
Ospite
Member

E stato chiamato solo per peggiorare le cose l’unica cosa che è riuscito a fare e molto bene è stata quella di riempire il portafoglio dei Della Valle sia il Presidente che lui se avessero un briciolo di orgoglio se ne andrebbero come è giusto ma ne dubito

YODA
Ospite
Member

FORZA TORINO,

Vendettaviola
Ospite
Member

SOLO ANTOGNONI VOGLIAMO
TUTTO IL RESTO DEI DIRIGENTI CON CORVINO IN TESTA VIA A CALCI IN C***

Franco
Ospite
Member

Voglio Antognioni d.t. Via pantaleo corvino troppo incompetente

rotlf
Ospite
Member

Lo sapevano anche gli asini ma non i proprietari. Ho detto tutto

gigliocaldo
Ospite
Member

infatti da quando c’è corvino tutto è diventato più difficile (per la squadra ovviamente non per il portafoglio di ddv) lo scorso campionato si era iniziato bene ma siccome l’allenatore voleva gente valida orvino cè stato chiamato apposta vendere alonso e prendere olivera e milic per due lire, snobbare gonzalo etcc.. tanti soldi risparmiati per ddv ma tanto incavolamento per tifosi e giocatori ancora validi (ovviamente quelli scarsi che costano poco fanno i salti di gioia quando mai avrebbero giocato in una squadra come la fiorentina) ma cosi non si crea uno spirito di squadra vincente e giovedi si è visto undici persone in campo ognuno per conto suo che sembravano pensare piu’ alle storie personali che alla squadra

enriquez
Ospite
Member

CORVINO E questo signore HANNO due COSE IN COMUNE: L’INCOMPETENZA E ….. e il fatto che sono due tipi LOSCHI…..ops pardon: FOSCHI!

Tiziano
Ospite
Member

Ok fare i ragionieri ma dirlo esplicitamente e poi saperlo fare!!

ZINZO
Ospite
Member

SE VERAMENTE TUTTI SAPEVANO CHE SAREBBERO ANDATE COSI LE COSE C’è DAVVERO DA PREOCCUPARSI I 20.000 E PASSA CLIENTI SAREBBERO DAVVERO DEI MASOCHISTI !!

carlo citta dellapieve
Ospite
Member

ma come si fa ,,,,,,,,,,l’abbiamo mandato via a furor di popolo.. ma ve lo ricordate che quando andava in tv gli ridevano tutti dietro,,,l’unica cosa che è cambiata ehe con l’italiano grammaticalmente è messo un pò meglio…per il resto il solito calcolatore per le tasche della dirigenza ….povera viola e poveri noi

Fabiano
Ospite
Member

Corvino non fu mandato via da nessuno. Fu lui stesso a prendersi qualche anno di pausa. Speriamo che la Fiorentina la compri Zamparini,almeno avrete il presidente alla vostra altezza !!!!

disperazioneviola
Ospite
Member

Bastavano due difensori all’ altezza per fare un bel campionato CITRULLI
BANDA DI INETTI E BUONI A NULLA

Pierre/Hyères
Ospite
Member

Purtroppo, un investimento di 100 millioni potrebbe non bastare per rifondare una squadra decorosa , bisogna comprare almeno 6/ 7 giocatori con almeno 4/5 italiani, altrimenti…………….a Firenze si sta troppo bene per i mercenari
VIOLA AVANTI

viola56
Ospite
Member

Posso anche essere d’accordo con Foschi, allora visto che tutti sapevano, invece di spendere soldi per tutti quei ragazzi che non sono all’altezza, si prendevano un paio di giocatori discreti che potevano già dare una mano in quest’anno di transizione. E si poteva dire apertamente anche allenatore come stavano le cose, visto che lui a fatto finta di non sapere niente e lamentarsi in ogni occasione. Sempre Viola

AngeViola
Ospite
Member

Infatti corvino ha cambiato le cose….in peggio….

wpDiscuz
Articolo precedenteSemplici: “Con la Spal c’è la volontà di lavorare ancora insieme”
Articolo successivoRanieri: “Ieri è morto il mio sogno. Nessuno potrà portare via ciò che abbiamo ottenuto”
CONDIVIDI