Rocca e il calcio italiano: “Allenatori e preparatori fanno crescere i calciatori come bambini viziati”

11



“Allenatori e preparatori fanno crescere i calciatori come bambini viziati, non si mettono contro di loro, li assecondano in tutto. Così loro sono finti atleti. Se un giocatore si allena bene, non può avere i crampi: è impossibile”. Dai microfoni dell’emittente romana Radio Radio l’ex terzino della Nazionale, e della Roma, Francesco Rocca lancia un duro atto d’accusa nei confronti del calcio italiano.

“Lo sport è una cosa dura – aggiunge ‘Kawasaki’ -, chi lo vuole fare seriamente deve impegnarsi tantissimo. Poi ci sono mestieri infinitamente più faticosi, c’è gente che prende 5-600 euro al mese…”. Rocca ha fatto parte anche dei ranghi della Figc, come tecnico e osservatore, ma nel suo intervento in radio attacca anche la federazione. “Me ne sono andato perché l’umiliazione era arrivata all’ultimo stadio – dice -. L’ultimo anno ho guadagnato 40 mila euro l’anno, che per me erano tantissimi. Al posto mio sono stati messi altri allenatori, quelli raccomandati. Vedo tecnici che fumano in continuazione o hanno 50 chili in più, questo significa che non fanno quello che dicono. Se ti comporti così, vuol dire che stai fregando la gente. Che esempio dai? Io amo il mio sport e quello che faccio. A un dirigente ho scritto: trovo ridicolo che chi ha lo sport dentro non possa lavorare”.

Ma Rocca non potrebbe trovare posto in un club? “La verità è che i dirigenti di società non mi vogliono – risponde – perché con me risparmiano troppi soldi. Certi tecnici che se ne fanno di tutti quei collaboratori? Io avevo solo un aiutante sul campo”.

11
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Ezio
Ospite
Ezio

Ha ragione al 100%. Ad affrontare l’avversario senza paura non insegna più nessuno. Ormai i difensori sono bravi solo a rinculare quando sono affrontati dagli avversari coi bei risultati che si vedono. Si nascondono dietro le diagonali di sta ceppa così che nessuno si assume responsabilità. Marcano a zona pure sui calci d’angolo. Ma chi comanda non vede come siamo ridotti? Una nazionale con 4 stelle che fa giocare un centrale di 35 anni e l’altro di 37 roba che neanche nelle isole Tonga.

Carpaccio
Tifoso
antonio gradi

20-11-1974, Rotterdam
Olanda-Italia 3-1
Reti: 5’ Boninsegna, 24’ Rensenbrink, 64’ e 80’ Cruijff
Olanda: Jongbloed, Suurbier, Krol, Neeskens, Rijsbergen, Haan, Rep (46’ R. Van de Kerkhof), Van der Kuylen, Cruijff, Van Hanegem, Rensenbrink. Ct: G. Knobel.
Italia: Zoff, Rocca, Roggi, Orlandini, F. Morini, Zecchini, Causio, Juliano, Boninsegna, Antognoni, Anastasi. Ct: F. Bernardini.

Mi ricordo che ero esaltato da tutti quei giocatori della Fiorentina in nazionale. Altri tempi.

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Parole sante aggiungerei poi la tattica esasperata con allenatori che si credono Pitagora o Euclide gia’ quando allenano i giovanissimi,lavagnette sempre in mano diagonali e transizioni dovreste vedere che capoccia fanno ai giocatori di 14 anni,naturalmente come si stoppa come si crossa come si tira come si dribbla nemmeno a parlarne per loro cose scontate.

AntoNiche
Ospite
AntoNiche

Grande Francesco Rocca: Uno che si sudava il posto in squadra con impegno e dedizione, un giocatore che ha avuto una carriera breve per via di un brutto infortunio. nella vita è stato sempre coerente con le sue idee, meriti la stima di tutti gli italiani onesti sportivi e non.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Ho ascoltato la telefonata in diretta, ha detto cose pesanti, ha lavorato 32 anni in Figc con contratto annuale che veniva rinnovato di anno in anno. Aveva contro tutti i procuratori che hanno fatto sempre pressioni per farlo allontanare, l’anno scorso ha preso 40.000 euro lordi l’anno, quest’anno gliene hanno proposti 26.000 ed ha detto no. Ha detto che il suo staff é composto da lui e un’altra persona. Non si spiega la presenza dei preparatori atletici, “allora l’allenatore che ci sta a fare?” É un personaggio,pane e salame, per lui i giocatori devono essere allenati e professionali, chi non… Leggi altro »

contailpelo
Ospite
contailpelo

uno che parla cosi è perchè cosi’ un telefonata la meriterebbe

Viola 56
Ospite
Viola 56

Ex grande calciatore e grandissimo uomo, la verità fa male a chi deve nascondere i soldi. Sempre Viola.

Michele Sozio
Ospite
Michele Sozio

Prendiamo Rocca vcome allenatore nelle giovanili dela Fiorentina. Poi da cosa, nasce cosa…… Grande kawasaki, concordo pienamente col tuo pensiero

Unus
Ospite
Unus

Vuoi mettere …. ” balla sul cubo ,bigica ,balla sul cubo ” . Purtroppo la serieta’ e la coerenza non pagano senza sponsor .

Michele Sozio
Ospite
Michele Sozio

Prendiamo Rocca nelle giovanili della Fiorentina. Poi da cosa nasce cosa…. Grande kawasaki!!

lorenzo viola
Ospite
lorenzo viola

ecco la società potrebbe pensarci, è un uomo di altri tempi, Roggi ne sa qualcosa…Dal momento che vogliono risparmiare, e oltretutto avremmo un preparatore atletico di tutto rispetto.

Articolo precedenteSONDAGGIO – Pesantemente bocciato il mercato viola
Articolo successivoItalia, Tavecchio: “Rinnovata fiducia a Ventura, senza Mondiale sarebbe un’apocalisse”
CONDIVIDI