Franco Superchi: “Per la Roma non è una gara scontata. Sportiello mi piace”

5



Franco Superchi, l’ex portiere ex viola e Campione d’Italia con la Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Radio Viola su Lady Radio: “La Roma ha giocato parecchie partite in pochi giorni, non è una gara scontata per i giallorossi: è una partita difficile per entrambe, più difficile per i viola sicuramente, visti gli ultimi risultati della Fiorentina. Di Francesco? Sta veramente andando bene, è stato bravo nel togliere e mettere i giocatori nei ruoli giusti”.
Poi su Pioli: “Mi piace come allenatore e persona, certamente Di Francesco però ha fatto delle cose eccezionali con il Sassuolo. Sportiello? E’ un portiere che mi piace, penso stia facendo bene a Firenze”.

Sul campionato italiano: “Nella Serie A attuale non fanno più giocare i giovani italiani, portano in squadra solo stranieri, gente che non dovrebbe entrare nemmeno negli spogliatoi: io dico, i giocatori che hai già in casa non costano niente, per cui non è una questione di costi ma di gestione del settore giovanile. Chiesa? Se non c’era qualcuno che gli dava un po’ di fiducia non sarebbe mai stato scoperto. Ci sono giocatori stranieri che sono inferiori a molti italiani, non capisco. Uno quando è bravo deve giocare, acquista esperienza: se non gli viene mai data la possibilità non potrà mai dimostrare tutto il suo potenziale. Io ai Mondiali lo porterei sicuramente”.

Per Superchi a Firenze non solo ricordi con la maglia viola della Fiorentina: “Alluvione Firenze? All’epoca giocavo con le riserve della Fiorentina: in quei giorni stavo facendo il militare a Roma e quando sono arrivato su era una Firenze trasformata, allo stadio c’era un accampamento, terribile: meglio non ricordare fatti del genere, speriamo non capiti più”.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Filippo
Ospite
Filippo

Mitico ugo ferrante,un condottiero!

steve54
Ospite
steve54

Superchi Rogora Mancin (Stanzial) Esposito Ferrante Brizi Chiarugi Merlo (Rizzo ) Maraschi De Sisti Amarildo

Rocco54
Ospite
Rocco54

prima Amarildo, ora Superchi.
Redazione, hai intenzione di farci piangere?
Franco è stato uno serio.
sapeva che era dura fare il portiere in QUELLA Fiorentina.
la Viola era la fabbrica dei portieri della Nazionale, i figli putativi di Costagliola, prima il compianto Giuliano Sarti e poi Enrico Albertosi, due GIGANTI della porta.
eppure Superchi con la sua professionalità e bravura protesse la porta del nostro 2° e ahimè ultimo scudetto.

Filippo
Ospite
Filippo

Grande franco!!!! Un giorno tornera’ quella mitica viola campione d’ italia!

si ruzza
Ospite
si ruzza

Grandissimo portiere. Un mito.

Articolo precedenteThereau prenota una maglia da titolare
Articolo successivoLobont: “L’euforia può darci fastidio. Fiorentina ha ottimi giocatori”
CONDIVIDI