Frederiksen: “Viola, tante assenze ma la rosa resta stellare. Non partiamo battuti”

    0



    EsbjergIl tecnico dell’Esbjerg, Niels Frederiksen, ha parlato al sito ufficiale dei danesi della gara con i viola: “Sarebbe sbagliato partire già battuti contro i viola. Dovremmo avere una possibilità, se emergiamo come collettivo: dobbiamo giocare bene. Dobbiamo sfruttare i nostri punti di forza, in attacco, e limitare le loro azioni offensive. Dobbiamo dargli poche possibilità di fare male. La Fiorentina è chiaramente favorita, anche se abbiamo già incontrato e battuto altre buone squadre. In casa possiamo dire la nostra. Il vero punto interrogativo è che per due mesi e mezzo non abbiamo giocato partite competitive. Abbiamo una rosa ampia, e siamo più forti rispetto ad altre squadre che finora hanno avuto successo in Europa League. Le assenze di Cuadrado, Gonzalo, Vargas e Rossi? Mancheranno, anche se hanno nel complesso una squadra stellare – aggiunge Frederiksen a bold.dk -. Lì nel mezzo, poi, con Pizarro, Aquilani, Borja Valero, ma anche Mati Fernandez, sono veramente molto forti. Chiunque mettano al centro del motore, faremo molto fatica a fermarli”.