Freitas: “Dobbiamo costruire una squadra che abbia spessore europeo. Bernardeschi…”

60



All’interno del Corriere Fiorentino troviamo un’intervista a Carlos Freitas, direttore sportivo della Fiorentina. Di seguito vi riportiamo alcuni passaggi: “La Fiorentina sarà attenta e attiva. Deve esserlo perché dobbiamo costruire una squadra che abbia spessore europeo. Ci sono giocatori per cui il ciclo a Firenze è finito, altri invece che vogliamo vendere. Il pregio di Corvino è la sua franchezza, il difetto è di non contare mai fino a 10. Sousa? La partita con il Borussia è stata un punto di non ritorno, anche nei rapporti interni. Corvino ha fatto un lavoro strepitoso per tenere a galla la barca. Bernardeschi? Il passo la Fiorentina l’ha fatto. E nessuno è stato messo in vendita, nemmeno Kalinic. Poi se arriverà un’offerta la studieremo, senza fare drammi. Si deve capire che una cessione non va a scalfire la competitività. Per tornare a Berna è un giocatore fatto in casa, speciale. Per questo gli abbiamo proposto un contratto senza clausola”.

60
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Si ha ragione a dire che la vendita di un giocatore non è un dramma il dramma diventa quando con i soldi presi non si ricompra nulla di buono come negli ultimi mercati !!! .

Luca
Tifoso
luca

anche te ti hanno trovato nell uovo di pasqua, con incapaci come ci sono ora in societa il futuro e nero

GattoViola
Ospite
GattoViola

Della serie :” Io le corna alla mi donna non glie le faccio pero se me la danno la piglio.”

Un sacco di pollici rivolti al basso sui commenti qui sotto, ma neanche uno che abbia le palle di controbattere a parole.

Questi ci prendono per il culo, chi non se ne è ancora reso conto può continuare a mettere pollici in giù per tutta la vita, poveri Bischeri.

Maxtin65
Member
maxtin65

Ma chi sei, ma cosa dici, tieniti le tue opinioni e mangia tranquillo…..sarai tra quelli che infamavano Alonso……sicuro……leone……

Luciano
Ospite
Luciano

La juventus per fare mercato probabilmente vende Dybala, ( fatturano 400 mln. ) La Roma vende Salah e il Napoli probabilmente dovrà vendere Milik. L’ Inter per comprare qualcuno deve prima vendere Perisic.
Ora, io non sono un amante dei Della Valle e se viene l’emiro sarò il primo ad essere felice, ma a me sembra ci sia un’esagerazione profonda ed un modo di ragionare per partito preso in qualcuno di voi.

Maxtin65
Member
maxtin65

Non sanno cosa fare…sono sempre i soliti a brontolare su tutto, magari cambiano anche nick sembra che siano la maggioranza, ma in realtà sono una minoranza rumorosa, come quelli che scrivono le lettere……poeriannoi!

Luigi M
Ospite
Luigi M

Forse ti sfugge un particolare, questi vogliono vendere tutti per realizzare il più possibile, almeno questa è la mia impressione.

Gianluca
Ospite
Gianluca

Dybala, Salah e Milik sono uno dei tanti campioni o ottimi giocatori che hanno le rispettive squadre.
Da noi vogliono vendere uno o due dei DUE che abbiamo.
Questo ed il fatto che ci viene contemporaneamente detto che si farà l’opposto, sono i motivi per i quali la gente si arrabbia e vede nero.
1+1=2, sempre!

Vercuronio
Tifoso
Famed Member

una domanda che non c’entra nulla [forse], su un argomento che sembra passato nel dimenticatoio, ma per “[,,,] costruire una squadra che abbia spessore europeo” non serve anche uno

STADIO DI SPESSORE EUROPEO?

gonzo bonzo
Ospite
gonzo bonzo

Serve uno stadio con i trabocchetti per non fare giocare le squadre avversarie però se comperi i giocatori buoni è sufficiente per fare una squadra di livello europeo. Dai fatti si vede inequivocabilmente che non vogliono fare ne lo stadio ne comperare giocatori buoni.

Argentinos
Tifoso
Argentinos

…..Corvino ha fatto un lavoro strepitoso per tenere a galla la barca … che aveva contrubuito a rovinare a giugno-luglio con un mercato tragicomico (per non dire di mmerda)

geronimo
Ospite
geronimo

mi sembra che abbia poche idee e confuse. Qualcuno lo illumini dello spessore del calcio europeo . Real, Barca, Chelsea, 2 Manchester, PSG, Monaco … ma anche Aiax, Siviglia Borussia eec ecc …. ma soprattutto di quello che stanno facendo… se gli sembra la strada x esser competitivi con questa europa……………. Se, invece…. x europa intende entrare nei gironcini di EL, andare a giocare ad INCULOKIZAN a UNSOINDOVE e via dicendo…x essere clamorosamente sbattuti fuori con la prima squadra con un nome plausibile…. allora……..

Walter
Ospite
Walter

Informati meglio. Dai risultati degli ultimi cinque anni, siamo terzi (dopo Juve e Napoli) nel ranking europeo.
Smettetela di buttare fango sulla Fiorentina e guardate la m…. che abbiamo intorno, a cominciare dalle milanesi in mano ai cinesi.
Forza Viola!!!!!!!!!

Maxtin65
Member
maxtin65

Sei un fenomeno stai parlando di società che hanno i medesimi introiti della Fiorentina….pari pari…..uguale……che vi vada bene o no cari brontoloni dei miei stivali, se si paragonano i fatturati ai risultati degli ultimi 10-15 anni la Fiorentina sarebbe sicuramente tra le prime squadre europee……..ma siccome i soldi non sono vostri …..e con le TV a pago non fate altro che guardare Barca Real Bayern Chelsea e Psg vi fate idee diverse dalla realtà bella viola…..poi errori sono stati fatti, ma da qui a infamare tutti e tutto……

Insider
Ospite
Insider

Via i leccavalle da l’Europa!

Gianluca
Ospite
Gianluca

Il Siviglia ha vinto 5 Europa League nell’ultimo decennio (2 di fila all’inizio del decennio e 3 di fila in chiusura quindi non si tratta di fortuna…). E’ partito con un fatturato ridicolo ma sapeva DOVE voleva arrivare e COME arrivarci. Ben sapendo che vince uno solo a competizione, il tifoso viola chiede solo: 1 provarci, e con dignità 2 lasciarci sognare se per caso siamo a portata di vittoria (le frasi di Cognigni nel gennaio 2016 sono l’opposto dello sport, ma ormai si sa che il calcio non è più sport) 3 non sentire più bugie 4 non sentirsi… Leggi altro »

Insider
Ospite
Insider

Sembra Braccobaldo…

afiweofiw
Ospite
afiweofiw

è vero ahahhahahahaha

fabio
Ospite
fabio

I due non parlano, e ultimamente nemmeno il ragioniere, mandano avanti Freitas, non è italiano, si può sempre dire che è stato frainteso. Comunque chi dice che è stufo di queste supercazzole ha pienamente ragione. Lo faranno per vedere se aumentano i gonzi-clienti? E’ probabile, ma non so se alla fine ottengono l’effetto contrario.

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

C’è anche da dire che una volta non c’erano 270 interviste al giorno a chiunque sul calcio. Alla fine tutti dicono sempre le solite cose, o le supercazzole, perchè non c’è molto altro da dire.

Tiziano
Ospite
Tiziano

Se davvero queste fossero le sue parole…. fategliele rileggere perché si contraddice ampiamente.
O forse ci prende tutti ( quasi tutti, perché anche qui i tordi abbondano) per scemi.

Articolo precedenteQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
Articolo successivoLa Fiorentina chiarisce su Borja Valero: mai pensato di metterlo sul mercato
CONDIVIDI