Frey: “Dobbiamo proteggere Bernardeschi, farne l’icona viola come Antognoni e Bati”

7



Sebastien Frey

Parla così Sebastien Frey al media ufficiale viola: “Il primo ricordo è il primo incontro per firmare con la Fiorentina, quando c’erano centinaia di tifosi ad accogliere me e gli altri. Lì si capiva cosa stava riniziando a Firenze. Il primo approccio è stato favoloso, con l’allenatore nuovo. Abbiamo iniziato con una vittoria, lo stadio pieno, il pubblico ci seguiva. E poi una grande stagione. Con quel gruppo ci sentiamo spesso, e ci incontriamo spesso a Firenze. Mutu, Gilardino, Pasqual, Ujfalusi, Jorgensen, Dainelli, Lupatelli, che per me è stato come un fratello, un grande amico. Fare da secondo non è facile, è sempre stato a disposizione. Io da allenatore lo prenderei subito, il Lupo, nello spogliatoio. Non voglio però allenare, ho voluto staccare due anni fa quando ho smesso.

Faccio parte dell’Inter Forever, squadra che gioca per beneficenza. Dovrebbe farlo anche la Fiorentina, fare una squadra di grandi nomi, vecchie glorie ed andare in giro per il mondo. La festa per i 90 anni? Di solito gestisco sempre la pressione, ma entrare in campo, sentire gli applausi della gente, mi ha emozionato molto. Mi sono sentito come un bambino. Bernardeschi? Dobbiamo puntarci, dobbiamo proteggerlo per farlo diventare un’icona della Fiorentina, come sono stati Antognoni e Batistuta. Nella mia generazione eravamo in tanti magari, e ci siamo divisi il compito. Ma come punto di partenza possiamo puntare su un grande giocatore e costruire la squadra intorno. Nuovo stadio? Ci vuole, anche a livello economico è una spesa che torna indietro. Saluto tutti i tifosi viola”

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Mastiaccio
Ospite
Member

Certo peggio psicodramma il “Lupo” ‘un ce lo poteva avere. Sebastien che gli cantano: “Co’ capelli di Frey, quanta fica c’avrei…”, e contemporaneamente ai’ Lupo: “‘un c’ha la fica, ‘un c’ha i capelli, l’è Lupatelli, l’è Lupatelli”…

Kubrick
Tifoso
Member

Beh si…sarebbe bello puntarci e farne un icona. Ma la realtà è che in estate uscirà sicuramente una big europea pronta a sborsare la clausola rescissoria e a offrirli vagonate di milioni. E non lo si potrà di certo biasimare se sceglierà di andarsene via dalla mediocrità che questa società gli offre.

1_cliente
Tifoso
Active Member
“Proteggere Berna”…?… Su altri siti si legge tranquillamente da giorni che c’è la Juve su di lui. Qui non si dice perchè forse non si vuole urtare la sensibilità del cliente medio… Io non so se sia vero ma osservo 2 cose: 1) da sempre, il migliori giocatori giovani e italiani finiscono alla Juve; 2) sarà pur vero che i Prescritti Bros non fanno “affari diretti con la Juve”, ma mi pare che sia Cuadrado che Neto giochino da quelle parti… L’unica differenza è che FORSE (con un “forse” grande come una casa) il ragazzo – rispetto ai mercenari appena nominati – potrebbe avere una sorta di “riconoscenza” per la squadra che l’ha cresciuto e quindi andarsene facendole prendere un pacco di soldi (clausola). Soldi che ovviamente spariranno puntualmente nella voragine economica dell’Unico Clebbe al Mondo che vende vende vende ed è sempre in rosso…. In ogni caso, oltre al… Leggi altro »
keermit
Ospite
Member

credo che vendere bernardeschi ai gobbi,campioncino viola e tifosissimo viola,sarebbe l’ultimo atto dei belleballe,poi potrebbero solo sparire

ZINZO
Ospite
Member

E TUTTI I TIFOSI VIOLA SALUTANO TE GRANDE SEBASTIEN !!! BELLA PERSONA ! GRANDE PORTIERE ! GRANDE UOMO !!! AVRAI SEMPRE UN POSTO NEL NOSTRO CUORE !!!

viceversa
Ospite
Member

Quando all’epoca la Fiorentina segnava un gol pensavo “bè, adesso per pareggiare devono fare un gol a Frey” e mi sentivo abbastanza tranquillo. Ve lo immaginate pensare: “bè, adesso per pareggiare devono fare un gol a Tatarusanu…”

Gian Aldo Traversi
Ospite
Member

Pensieri parole propositi sentimenti obiettivi strategie da condividere e sottoscrivere in toto.

wpDiscuz
Articolo precedenteFuria Napoli dopo l’arbitraggio di ieri. Reina: “Sono inc… nero. Tutta Italia ha visto”
Articolo successivoSaponara: “Gruppo unito, fiducia a Sousa. Ripartiamo con Chiesa-Berna. Sarri e Giampaolo…”
CONDIVIDI