Frey: “Vediamo se i nuovi proprietari amano il calcio, sennò sarà solo business”

27



L’ex portierone viola: “Dispiace per i Della Valle, ma era inevitabile. Ripartire da Chiesa sarebbe un gran segnale. Lafont…”

Sebastien Frey, ex portiere della Fiorentina, ha parlato così ai microfoni di Radio Bruno: “Mi dispiace che i Della Valle lascino. La mia generazione è stata quella dei Della Valle, ho vissuto 6 anni meravigliosi anche grazie a loro. C’è un cambiamento importante all’interno della Fiorentina, credo che questo cambiamento era inevitabile. Si era verificata una rottura tra piazza e proprietà, sarebbe stato molto difficile tornare a com’era prima. Ora è tutto nuovo, si riparte da zero. Bisogna vedere se queste persone sono innamorate del calcio italiano oppure sono qui solo per il business. Lo capiremo fin da subito. Mi auguro che rispettino Firenze e la Fiorentina, come hanno fatto i Della Valle soprattutto durante le nostre stagioni”.

“Rottura con la tifoseria? Non so perché sia andata così, dal di fuori non è semplice e non si è capito bene, anche se ho tanti amici a Firenze. Il tifoso fiorentino pretende tanto, dopo la mia generazione c’è stato un calo. E’ finito un ciclo importante e non sono riusciti a ricrearne uno altrettanto forte; da lì è nata una distanza con la piazza che il tifoso viola non ha accettato”.

“Trattenere Chiesa? Sarebbe un segnale importante, per capire se i nuovi proprietari hanno voglia di tornare a livelli importanti. Soprattutto tenere Federico, che potrebbe essere la bandiera di questo nuovo ciclo. Lafont? Ho visto che è successo ieri con la nazionale, mi dispiace. Gli manderò un messaggio, gli dirò che ha ancora una carriera importante davanti a sé. Diamogli un po’ di attenuanti: è giovane, straniero ed è arrivato in un pese nuovo. Alla fine ha fatto una buona stagione, non strepitosa ma nemmeno negativa. Visto il suo potenziale, la prossima stagione sarà fondamentale per lui”.

27
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Bebo
Ospite
Bebo

I soliti luoghi comuni le solite frasi fatte….povero Frey! Chi non ha argomenti lasci perdere…….taccia!

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

Certo che LAFONT è proprio una schiappa!!! Ho ancora nella mente la grandissma papera e il rigore di Bergamo che ci costarono la finale di Coppa Italia. Abbiamo DRAGOWSKY e quindi facciamolo giocare titolare mandando il francese in prestito o addirittura vendendolo.

Capex
Ospite
Capex

Per me portierone che amerò sempre. Ma questo non ti autorizza a prenderci per il…secondo te aver lottato per non retrocedere è normale? Lo scorso campionato “salvato” soltanto dalla morte del Capitano, altrimenti sarebbe stato come questo…non dimentichiamoci le 4 sberle rimediate dal Verona…Quello prima ancora campioni d’inverno e poi…il ritorno di Corvino…
A me tutto questo basta e avanza.

LEMAC
Ospite
LEMAC

Credo che Frey nn abbia capito una cosa o meglio nn la vuole dire. Il calcio è sempre business, nn si spendono soldi solo per amore come con la fidanzata….bisogna usare il cervello per vincere, nn basta il cuore e cercare poi di sbagliare il meno possibile. Per far questo ci vuole raziocinio. Mi dica quali bandiere innamorate abbiamo nel calcio, una delle ultime è stata Totti, quello certamente ha amato la sua Roma ma poi? probabilmente anche Antognoni e Riva lo sono stati, forse anche Ferguson, 27 anni col Manchester Un? Qualcuno nel calcio rinuncia ai soldi per amore?

Joe Barone Sindaco
Ospite
Joe Barone Sindaco

Ma chi sei?
Ma che vuoi?
Ah già…..hai giocato nel Florentia.
Aggiornati, la Fiorentina sta tornando!!
Grandi portieri del recente passato: Giovanni Galli e Toldo.

Luxman
Ospite
Luxman

E Seba Frey.

VIOLA68
Ospite
VIOLA68

Grande Frey,come portiere,come persona e come hai detto le cose con obbiettività. Un plauso a te

Legnaiolo77
Ospite
Legnaiolo77

Lafont mi secchero’la lingua a dire che fa un sacco di arrosti…….. Cappelle e via dicendo…

Veneziaviola1978
Member
Veneziaviola1978

…è giovane è straniero…mi pare che le cappelle le fa anche oltralpe. ….

Cuoreviola
Tifoso
cuoreviola

Caro Seba da amico e simpatizzante viola potevi avvertirci che Lafont era una sega immane. In un anno non ha imparato a bloccare il pallone e soprattutto a non respingerlo in area ma lateralmente.
Gli auguro che la prossima stagione sia fondamentale e che diventi un grande come te ma per il momento………………. da un’altra parte.

illepri
Ospite
illepri

perchè seba bloccava i palloni? non ricordo sai

Jax
Ospite
Jax

Business per business, poco cambia! Magari se non diretto dal mago di Vernole e il suo presidente, viene fuori anche qualcosa di intelligente e sensato. Se invece ci mettessero anche un po’ di passione oltre a personale competente, allora sarebbe il massimo!

Tubini
Tifoso
Tubini

“Qui giace il signore de La Palice. Se non fosse morto, sarebbe ancora in vita”

Articolo precedenteFIFA, Infantino rieletto presidente. In carica fino al 2023
Articolo successivoRAI, Commisso vuole trattenere Chiesa e farlo capitano della Fiorentina
CONDIVIDI