Frosinone, Moreno Longo sgrida Sportiello: “Deve capire che non è più a Firenze”

26



Il tecnico dei ciociari manda un chiaro messaggio al portiere dei gialloblu ed ex viola Sportiello

Parla così il tecnico del Frosinone, Moreno Longo dell’ex portiere viola Marco Sportiello, decisivo tra l’altro nel pareggio dello Stirpe di qualche settimana fa: “Sportiello deve capire che non è più a Firenze ma a Frosinone. Magari con la Fiorentina aveva una squadra con la quale poter pretendere un palleggio differente. Qui deve forse calarsi meglio in questa realtà e capire che i buoni 60′ di Milano piuttosto che altre buone prestazioni per noi devono essere motivo di orgoglio”

26
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Xan
Ospite
Xan

Oh ragazzi eh che siamo lenti anche come tifosi? Il succo del discorso è che Sportiello ha il palato troppo fino, abituato a Firenze dove c’erano giocatori nazionali o cmq giocatori di categoria…ora si ritrova circondato da giocatori mediocri (peggiori di quelli che avevaa Firenze) e che quindi non si deve incazzare se fanno cagare o sbagliano, e se perdono 1 a zero dalla Juve, per loro va bene cosi, ed anzi è motivo d’orgoglio…poi tutti sanno che se perdi 6a0 o 1 a 0 prendi sempre lo stesso numero di punti…0! Quindi ci han fatto un complimento…FAVE!!!

kevinviola
Ospite
kevinviola

Forza ragazzi, filotto di vittorie e dimentichiamoci delle ultime prestazioni. Solo per la maglia.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Per sua fortuna.

Tottibuco
Tifoso
Member

Prima Bernardeschi, adesso Sportiello ! Ma qui a Firenze c’e’ una squadra o una pagliacciata? Del resto ai DV gli basta far soldi. Dei risultati e dell’impegno non gli frega niente

Fioreviola62
Member
fioreviola62

Rileggi l’articolo, sperando che tu capisca l’italiano… il paragone che fai col berna non c’entra nulla!

Pietro
Ospite
Pietro

È proprio l’ opposto di quello che ha detto allegri

Bavosbrill
Tifoso
amedeo dantucci

Il senso dell’articolo è che il Frosinone fa legna e basta, non è una squadra di palleggiatori come la Fiorentina, per cui Sportiello deve avere un atteggiamento diverso, la nostra amata Fiorentina che ha più nazionali di tutte le altre squadre di serie A al pari della Juve, secondo il mister è di un’altra categoria rispetto al suo Frosinone c’è scritto, basta leggere, è un complimento di stima non una offesa. Se non capite l’italiano non siete ne tifosi viola ne fiorentini. Per inciso quando fu fondato il regno d’Italia e nei successivi anni, solo in Toscana, e soprattutto a… Leggi altro »

gianni di Firenze
Ospite
gianni di Firenze

Hai ragione Amedeo, il senso del discorso e’ quello. Sportiello, secondo Longo, dovrebbe agire, meglio, interagire molto di piu’ con i compagni….poco palleggiatori. ma io credo che chi non ha ben compreso non si e’ neppure sforzato a leggere compiutamente. Al limite, non merita di essere deplorato cosi’ forzatamente “se non capite non siete tifosi Viola”. Per me, chi e’ tifoso Viola e’ degno di tutto il mio rispetto di tifoso Viola.. Cheers.

Mauri
Ospite
Mauri

Io non ho capito un’acca del concetto. Forse fa fatica anche Sportiello a capirlo.

Metà Stasio, metà io.
Ospite
Metà Stasio, metà io.

Non è mica più a Firenze? O chi siamo, i figliol del Bacchino?!

marco maria mongiardini
Ospite
marco maria mongiardini

intendere dire che i 60 minuti dove hanno tenuto bene inter e un grande orgoglio perchè frosinone avendo una squadra dove obiettivo e salvarsi non e europa e questo il concetto e quindi non sono le partite che il frosinone deve vincere

gianni di Firenze
Ospite
gianni di Firenze

Non e’ questo che dice Longo. Ma e’ un problema di amministrazione del gioco. Nel Frosinone non ci sono palleggiatori come nella Fiorentina, quindi Sportiello dovrebbe giocare diversamente rispetto a come giocava a Firenze. Questo e’ il concetto espresso.

Torino Viola
Ospite
Torino Viola

Palleggio e Sportiello vicini sono due parole forti. Diverse volte che gli passavano la palla era rimessa per gli avversari…

Marinetti
Tifoso
abc

come per lafont

Flavio
Ospite
Flavio

Da Torino vola il grido “non sei più a Firenze” ora anche a Frosinone, mi aspetto ora a Valcannuccia che qualcuno gridi “qui non sei alla Fiorentina”. Che fine miserrima con i DD.VV.

Alebg
Ospite
Alebg

Non hai nemmeno letto o capito l’articolo…
E lo commenti..
‘Notre ciccio…

gianni di Firenze
Ospite
gianni di Firenze

si. Non hai capito nulla.

Luboskubik
Ospite
Luboskubik

Vedo che la Fiorentina ha più la stima degli addetti ai lavori che non il rispetto dei suoi tifosi. Vedete prendere il campo a mezz’ora dalla fine alla Juve portando più uomini noi nell’area della Juve che non loro è non facendogli tirare pericolosamente dentro l’area per tutta la partita è differente che prendere il punto parcheggiando il bus davanti a Lafont. In Italia siamo rimasti indietro come gli inglesi negli anni novanta. Vedo squadre che lasciano lavorare a Chiellini una rimessa laterale vicino alla sua area perché si deve rinculare a tenere le posizioni perché ci si caga in… Leggi altro »

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Qualcuno ha capito? Mi manca forse qualche pezzo di questa storia.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Un tempo dagli spalti si urlava ad un nostro giocatore dopo una cavolata…: “Che cavolo fai, non siamo mica il Compiobbi !!!”. Ecco, ora siamo noi il Compiobbi. Capito?

Alebg
Ospite
Alebg

Non hai ne m’en letto l’articolo o forse non sei in grado di capirlo.
Riprova domani…

Ulix
Ospite
Ulix

Ma non hai letto l’articolo

max
Ospite
max

Cosa vuole dire che non e’ alla Fiorentina ? Sono stati in SERIE A 2 negli ultimi 50 anni ..la viola 2 volte e retrocessa in serie b. FROSINONE SONO COME LA JUVENTUS ? LONGO E’ UN MONTATO DI TESTA!!!

SFV
Ospite
SFV

Infatti se leggi attentamente cosa ha detto Longo magari capisci

Alebg
Ospite
Alebg

Neanche l’italiano capite…

Ulix
Ospite
Ulix

Ma hai letto l’articolo o solo il titolo

Articolo precedenteProgetto sociale Toscana Aeroporti-Fiorentina: la prima tappa oggi alle Piagge
Articolo successivoIl cordoglio della Fiorentina per la scomparsa di Radice
CONDIVIDI