Fuori casa Toro da retrocessione, ma i granata tirano tanto in porta. I numeri

    0



    VenturaRialzare la testa. L’unica cosa che può e deve fare contro il Torino la Fiorentina è centrare i tre punti. Squadra ostica quella di Ventura, che arriva al Franchi con 26 punti in classifica contro i 38 dei viola. 7 vittorie, 5 pareggi e 8 ko il bottino dei granata, contro i 12 successi, 2 pareggi e 6 sconfitte rimediati dai viola. 37 le reti segnate dalla Fiorentina, (1,9 di media a partita) secondo miglior attacco della Serie A, a fronte delle 21 incassate dai viola, quarta miglior difesa della Serie A. Il Toro, invece, di gol ne ha messi a segno 27 (1,4 gol di media a partita), sesto miglior attacco del campionato, mentre di gol ne ha subiti 26, 11° dato del torneo.


    In casa la squadra di Sousa è seconda solo al Napoli. 22 i punti ottenuti al Franchi dai viola su 30 disponibili. 7 vittorie, 1 pareggio e 2 ko. Sconfitte contro Lazio e Roma, pareggio con l’Empoli e successi contro Chievo, Udinese, Frosinone, Atalanta, Bologna, Milan, Genoa. Sempre andata a segno nelle gare interne la viola, incassando 8 reti e mantenendo la propria porta inviolata in 6 occasioni su 10. 

    Il Torino fuori casa ha rimediato fin qui solamente 8 punti. 2 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte. Successi contro Frosinone e Atalanta. Pareggi contro Sassuolo e Verona, sconfitte contro Napoli, Juve, Lazio, Carpi e Chievo. 9 i gol fatti, non segnando solo contro Lazio e Chievo. Ha invece sempre incassato almeno un gol tranne che contro l’Atalanta.

     

    E’ terza assoluta la Fiorentina quanto a tiri in porta. 225 i totali, che diventano 104 nello specchio, quinto dato assoluto, e 121 fuori dallo specchio, terzo dato totale. Il Torino invece ha tirato sin qui 190 volte in tutto, 10° dato del torneo. Ma più dei viola nello specchio, 107 volte, quarto dato assoluto che diventa il 17° per tiri fuori con 83.

    Quagliarella è il giocatore che ha segnato più gol dei granata. 5 le sue segnature, mentre Kalinic ed Ilicic sono davanti con 10 e 9 reti. Tra i singoli spicca il dato di Vives, sul podio di coloro che recuperano più palloni in Serie A.

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteSerie A, anticipo 2a giornata di ritorno: Frosinone-Atalanta 0-0
    Articolo successivoFiorentina-Torino VOTA QUI la FORMAZIONE DEI TIFOSI
    CONDIVIDI