Gabbiadini, la Fiorentina e quella voglia di torna in Italia tra diversi ostacoli da superare

di Giampaolo Marchini - Qs-La Nazione

16



Dalla pagina Facebook di Manolo Gabbiadini

L’attaccante quest’anno trova poco spazio nel Southampton, i viola con Bologna e Sampdoria sul giocatore

Come riporta il Qs-La Nazione, quest’anno Manolo Gabbiadini ha trovato poco spazio in Premier League e da qui la decisione di prendere in considerazione le alternative arrivate dall’Italia: Fiorentina, Bologna e Sampdoria.

Ma se da una parte c’è da battere la concorrenza delle avversarie, dall’altra bisogna formulare un’offerta che possa in qualche modo ingolosire il Southampton che, pur stazionando nelle retrovie della classifica non ha certo bisogno di monetizzare.

Ecco perché è da scartare l’ipotesi di un prestito, magari anche oneroso. Un altro scoglio è l’ingaggio che tocca i 2 milioni e mezzo di euro annui, ma è un paletto aggirabile, magari allungando l’accordo che con gli inglesi scade nel 2021.

La voglia tornare in Italia c’è, anche se il calcio inglese lo sta affascinando. Voglia di ritornare protagonista anche per la maglia azzurra. Ma non giocando è difficile che il ct Mancini possa prendere in considerazione la candidatura di Gabbiadini.

Decisivi saranno i prossimi 40 giorni per spingere l’ex Napoli a prendere una decisione, a maggior ragione se dovesse continuare a essere ai margini della squadra.

16
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
FATIMA
Ospite
FATIMA

Sono Sandra, ringrazio LOAN EXPRESS per l’opportunità che mi hanno dato di costruire la mia fattoria e iniziare le mie esportazioni. Il tasso di interesse è molto conveniente e l’erogazione di fondi molto veloce. Cordiali saluti, grazie !! !! …
Se sei veramente interessato, contatta l’email di contatto: ([email protected])

Japa
Tifoso
Japa

gabbiadini e’ scarso, che resti in england!

EVA GILBERT
Ospite
EVA GILBERT

Commenti a “offerta di prestito tra privato” „ Donna che al timore di dio che fare di prestito ad ogni persona serietà e capace di rimborsate. Questo messaggio si rivolge ai privati, ai poveri, o a tutti coloro che sono nella necessità di un prestito particolare per ricostruire la loro vita. siete alla ricerca di prestito per sia rilanciare le vostre attività sia per la realizzazione di un progetto, sia per comperarvi un appartamento ma siete vietato bancario o la vostra cartella ad estate respinta alla banca. Sono un privato io assegno prestiti che vanno di 1.000€ a 5.000 000€… Leggi altro »

EVA GILBERT
Ospite
EVA GILBERT

Commenti a “offerta di prestito tra privato”
„Soluzione finanziario di prestito di denaro tra privato affidabile Posta elettronica: [email protected] Vi invio questo
messaggio di prestito a partire da 1.000 euro a 1000.000 euro ad ogni persona capace di arimborsarlo con interesse al tasso del 3%. Per
ogni persona interessare con domande di prestito di denaro o investimento finanziario potete contattare la Sig.ra Alessandra Posta
elettronica: [email protected]

Purpleisthecolor
Ospite
Purpleisthecolor

Offriti ai DV.

EVA GILBERT
Ospite
EVA GILBERT

Ciao
Concedo prestiti alle persone bisognose e in grado di rimborsare in un tempo ragionevole.
Concedo da (3000 a 1.000.000 €) con un tasso d’interesse del 2% rimborsabile da 2 mesi a 50 anni. Vi lascio l’indirizzo per
invia le tue richieste.
E-Mail: [email protected]

Maurizio
Ospite
Maurizio

non abbiamo soldi e queisto e’ risaputo( prima o poi i ciabattini dovranno scomparire…) allora perche’ continuare a prendere giocatori scarsi meglio puntare su qualche giovane oramai siamo una squadretta il nostro obiettivo futuro è la salvezza tranquilla…….

bruno
Ospite
bruno

Si sta parlando di un calciatore che fa la riserva in una squadra in zona retrocessione del campionato inglese; voi vorreste che la Fiorentina pagasse due milioni e mezzo di stipendio per uno così; fate finta che siano soldi vostri e poi ne riparliamo. Noi dobbiamo cercare giocatori bravi, non solo cari.

Castelletti
Ospite
Castelletti

I giocatori bravi costano e costa anche il loro ingaggio. Figurati se non hai ragione, ma con questa proprietà scordati di prendere giocatori di livello sia per il costo che per l’ingaggio. Avevamo la possibilità di prendere il regista che serve come il pane tra i piu bravi in circolazione: TONALI; investimentonad hov anche in.ottica plusvalenza, ma il costo per i fratellini è out. E allora cosa ti aspetti da una proprietà che non ha NESSUN INTERESSE SPORTIVO? E continuate a dare TUTTE le colpe a Corvino…..

@kappeshark
Ospite
@kappeshark

Darmian è in tribuna….non lo prenderesti?

Castelletti
Ospite
Castelletti

Al di la di fuori portata de deve venire per giocare a 40mt dalla porta meglio rimanga dov’è…..

Alex77
Ospite
Alex77

Fuori portata. Solo se c’è li regalano. Siamo una squadra di poveracci che per di più i due soldi che abbiamo li spendiamo spesso male grazie alle magnifiche intuizioni di Corvino!

Vinicio
Ospite
Vinicio

Gabbiadini non serve. La Fiorentina non rischia niente può arrivare tranquillamente a metà classifica decimo dodicesimo posto senza alcun costo aggiuntivo. Il settimo posto era stato ottimisticamente pronosticato da ADV come obiettivo massimo ( cioè per il fratello più piccolo i preliminari di EL erano il massimo) ma l’obiettivo principale è arrivare comodamente dietro Atalanta Sassuolo Parma Torino e Sampdoria quest’ultima con un presidente Ferrero assai più ambizioso e appassionato oltre che capace. Folletto intanto spendeva soldi non per investire sul marchio ma per non far sì che la Fiorentina targata DV non danneggiasse ancora di più l’immagine del famoso… Leggi altro »

matteo
Ospite
matteo

completamente d’accordo con te.Secondo me andrebbe esonerato Pioli e preso un allenatore di un livello superiore cioè del livello di Gasperini.Poi andrebbe preso un altro attaccante al posto di Simeone.Così la squadra potrebbe lottare per l’europa league

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Si, certo ma quale è l’allenatore di fascia superiore a Pioli libero al momento ? Prandelli? Lasciamo perdere, la fortuna di Prandelli si chiamava soprattutto Tony che la metteva dentro solo a guardare il pallone, ma il gioco era modesto. Montella? lasciamo ledere anche lui che leggeva pe partite alla rovescia come Pioli. Unico allenatore sarebbe Gianpaolo che non è voluto venire a Firenze, con la piazza che ha e la proprietà che ha….

Purpleisthecolor
Ospite
Purpleisthecolor

In pratica il pesce puzza dalla testa. I DV sono limitati, cosi come le loro ambizioni in generale, di conseguenza quelle sportive, perché rispondono alla logica di quelle che sono le loro stesse capacita e potenzialità di manager e imprenditori. Per questo motivo i soldi che cacciano sono quelli che vediamo, le persone di cui si circondano idem, compreso Pioli e pure Corvino. Quante aziende funzionano esattamente cosi? È inconcepibile che una città come Firenze non attiri sponsor, semplicemente si tengono alla larga. Folletto ne è la prova, e ci ha rimesso la responsabile marketing. Tipico esempio anche questo di… Leggi altro »

Articolo precedenteFiorentina, il programma di oggi: per i viola allenamento mattutino
Articolo successivoSansone e Gabbiadini, storie simili ma costi diversi. C’è l’interesse della Fiorentina
CONDIVIDI