Galbiati: “Se Simeone facesse solo la punta segnerebbe di più. Biraghi il migliore”

10



L’ex giocatore viola ha parlato della squadra di Pioli anche in vista della gara contro il Cagliari di domenica

Roberto Galbiati, ex Fiorentina, a Lady Radio: “L’unico centravanti di Pioli è Simeone e credo che l’attacco della Fiorentina difficilmente possa giocare senza l’argentino.

Per giocare come ha fatto l’Italia servono interpreti di un certo valore, e la Fiorentina difficilmente può arrivare a quella qualità.

E’ vero che Simeone fa pochi gol ma di quelli del tridente è quello che corre di più. Se facesse solo la punta sicuramente segnerebbe di più.

Biraghi? In fase offensiva è molto positivo ma deve migliorare parecchio in difesa. E’ giusto che sia in Nazionale perché in quel ruolo oggi è il migliore del nostro movimento, ma deve migliorare dietro.

Centrocampo il punto debole viola? Manca un giocatore che detta i tempi e Veretout ancora non lo è. Ci aspettiamo di più dai nuovi arrivati che ad oggi hanno inciso poco. Forse il centrocampo è il reparto che ha più problemi“.

 

10
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Nel mitico calcio anni 70-80 Galbiati faceva il libero dietro ma era capace di impostare e fare regia gia’ dalla sua meta’ campo,piu’ avanti poi giocava in regia Pecci e un poco piu’ avanti ancora da interno offensivo Antognoni,le punte erano Graziani e Bertoni, con Massaro a tutta corsa sulla fascia…. Grande squadra quella.In campo i compiti erano ben precisi e non si cambiavano i ruoli e le posizioni a vanvera come oggi.

Viola Carminio
Ospite
Viola Carminio

E’ vero che Biraghi è forte in attacco e nei cross, e deve migliorate parecchio in difesa… è un esterno di un 532/352. E’ migliorato molto in difesa, quando arrivò combinava cose turche. ma non è ancora un terzino di spinta che ha però abbia vissuto una vita in area. Non potrebbe fare il terzo centrale in una difesa a 3, come invece avrebbe potuto fare Alonso…

Tifoso viola di provincia
Ospite
Tifoso viola di provincia

Questa punta non arriva a nemmeno 15 goal a campionato, quindi non è da Fiorentina.

Alebg
Ospite
Alebg

E ne capiscono di pallone in provincia…

Ilario 59
Ospite
Ilario 59

Via te, galbiati e i tuoi amici che appendono fazzoletti

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Con un Barella e un De Sciglio in più la Fiorentina avvicinerebbe la qualità dell ‘Italia vista in Polonia. Ma in due costano 70 milioni. Per una coppia così sacrificherei volentieri Milenkovic surrogandolo magari con Ceccherini.

Alebg
Ospite
Alebg

De Sciglio??
C’hanno l’erba bona in zona tua…

macao
Ospite
macao

Tu vorresti De Ciglio, da tre anni in fase involutiva, e tu vorresti mettere Ceccherini al posto di Milenkovic! Ma vaia vaia

Deyna
Tifoso
Deyna

Milenkovic 70 milioni a fine stagione li vale da solo, pur penalizzato dalla posizione ibrida tra terzino e centrale in cui è costretto a giocare da Pioli. De Sciglio è un’eterna promessa rimasta da sempre nella mediocrità, Barella è il giocatore del momento, forte e tenace, ma non è già più roba per noi, occorreva fare un tentativo serio prima. Non è ad ogni modo un’eccellenza del ruolo a livello mondiale.

l'etrusco
Ospite
l'etrusco

Galbiati non è mai stato uno banale, dai tempi in cui giocava…

Articolo precedenteQui Cagliari, le probabili scelte di Maran in vista della Fiorentina
Articolo successivoCincotta: “Chelsea ha un centrocampo stellare. Faremo la nostra partita e daremo il meglio”
CONDIVIDI