Galliani: “Commisso ad un passo dal Milan, ora farà bene a Firenze. Gli episodi al Franchi…”

13



L’amministratore delegato del Monza, ex Milan, ha parlato dal Franchi prima della sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina.

Con il Monza “strada ne abbiamo fatta tanta fino ad oggi pero’dobbiamo farne ancora tanta perché il nostro obiettivo, quello mio e del presidente Berlusconi, che è stato dichiarato, è difficile ma dobbiamo provarci, è tornare qui a Firenze fra 24 mesi in campionato”. Lo ha detto l’amministratore delegato del Monza, Adriano Galliani, parlando con i giornalisti prima del fischio di inizio della sfida fra Fiorentina ed i biancorossi lombardi, valida per il terzo turno di Coppa Italia. Così riporta Italpress.

MONZA. “Io sono molto felice di essere al mondo perché io sono nato a Monza, cresciuto a Monza, il Monza è stata la mia prima squadra -ha aggiunto Adriano Galliani- Quando ho conosciuto il presidente Berlusconi gli ho detto che ero disponibile a creare le reti televisive ma dovevo avere il tempo per seguire il Monza in casa ed in trasferta, grazie a dieci anni di esperienza al Monza, dal 1975 al 1985, Silvio Berlusconi mi ha chiesto di occuparmi di Milan, sono stato in prestito al Milan per 31 anni e sono tornato dove sono nato, dove sono cresciuto e dove ho fatto la mia azienda, e quindi il Monza non è un’altra squadra rispetto al Milan. E’ la squadra della mia città, del mio cuore, dei miei sentimenti, sono innamorato pazzo del Monza da quando ho l’eta’della ragione”.

COMMISSO. Per la Fiorentina quella odierna sarà la gara di esordio in una gara ufficiale della nuova proprietà viola rappresentata da Rocco Commisso. “Dovevo incontrare a Milano Rocco Commisso ma ho incontrato comunque Joe Barone, Daniele Prade’ è un caro amico, ho nel mio telefonino la foto con Montella in cui alziamo l’ultima coppa vinta con il Milan, dicembre 2016, ovvero la Supercoppa Italiana ha proseguito Adriano GallianiDunque tutti bellissimi ricordi. Commisso è arrivato ad un passo dal comprare il Milan, poi è andata così. E’ stato bravissimo, ha fatto una grande azienda negli Stati Uniti, Barone con lui quindi credo che faranno molto bene alla Fiorentina”.

PRECEDENTI. In uno dei suoi ultimi precedenti al ‘Franchi’, Adriano Galliani fu costretto a lasciare anticipatamente la tribuna autorità dello stadio di Firenze perché duramente contestato. “Fu una giornata turbolenta ma poi quello che mi tiro’ delle cose lo vedo adesso a Forte dei Marmi e siamo diventati come fratelli -ha concluso Adriano Galliani- Quindi non è successo nulla”.

13
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Viola sempre
Ospite
Viola sempre

Perché sputare addosso a gente che ha lavorato per il calcio. Io sempre contro tutti quando si gioca, ma pronto a sostenere solo la mia squadra, con rispetto per l’avversario.

Cedric
Member
Cedric

Ora ho un’altra squadra da tifare ogni settimana : quella che gioca contro il Monza.

Batigol,pc
Ospite
Batigol,pc

Cedric,allora siamo in due.

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

STADIO PRESSOCHÉ VUOTO…..GRANDE FURBATA DI GALLIANI CHIEDERE DI GIOCARE ALLE 18.15 IN UN CALDO TORRIDO PRESERALE DI FIRENZE A 33 GRADI….IL SUO PESO POLITICO NOTEVOLE IN LEGA PASSANO GLI ANNI MA RIMANE INALTERATO….TEMO CHE IL MONZA GIOCHERÀ IN 12….A VANTAGGIO DEL MONZA ANCHE I POCHI TIFOSI VIOLA PRESENTI ALLO STADIO E LA CALURIA OPPRIMENTE CHE PUÒ FAR SPERARE IL MONZA NEL CLAMOROSO COLPACCIO

Rep
Tifoso
Noble Member
Paolo Bart

A Radio Bruno toscana dicono una discreta presenza di pubblico, nonostante l’orario ed il caldo

ALE68LEBAGNESE
Tifoso
ALE68LEBAGNESE

massaiunasegate

Mike
Ospite
Mike

A me Berlusconi e Galliani con questa cosa del Monza sembrano proprio patetici….,li vedrei di più su una panchina vicino la tranvia allo statuto,che parlano del più e del meno come due vecchiotti rincitrulliti

Unus
Ospite
Unus

Occhio stroncapettini ai fratelli…. anche Remo ne aveva uno.

Teo
Ospite
Teo

E buon lavoro a tutti.

california viola (antitrump)
Ospite
california viola (antitrump)

Basta con queste notizie tendenziose! Commisso e’ nato a San Frediano, e’ tifosissimo viola dalla nascita, e non ha mai tentato di comprare altre squadre tipo Milan o Napoli.

Purple
Ospite
Purple

Ce ne sarà mai uno di presidenti proprietari che ti andrà a genio??

alessandro
Ospite
alessandro

poro frustrato

Michele
Ospite
Michele

Sempre stato una gran lota odiosa. L’unica cosa piacevole che ricordo fu la fuga da Firenze e da Marsiglia. Che goduria…….

Articolo precedenteFiorentina-Monza, FORMAZIONI UFFICIALI: gioca Terzic, fuori Biraghi. Ok Pulgar e Boa
Articolo successivoCapitano, in assenza di Pezzella la fascia è di Badelj… con Chiesa in campo
CONDIVIDI