Gasperini: “Champions o Coppa Italia? L’obiettivo è centrare almeno un traguardo”

di Francesco Fontana - La Gazzetta dello Sport

7



Alla vigilia della sfida contro il Napoli l’allenatore dell’Atalanta sottolinea come in questo finale di stagione preferisce non scegliere tra uno o l’altro obiettivo ma puntare a entrambi

L’ordine? «Vietato scegliere, giochiamole». Come? «Con positività, un finale così è straordinario». Gian Piero Gasperini non avrebbe potuto utilizzare parole migliori per spiegare ciò che a Bergamo stanno vivendo in questo periodo. Normale se ti giochi un mese che potrebbe diventare storico: «L’obiettivo è centrare almeno un traguardo, altrimenti l’attuale stagione sarebbe, per certi aspetti, incompiuta», ha spiegato il tecnico in conferenza. Dipenderà dal piazzamento in Serie A e dalla Coppa Italia: «Prima, però, c’è il Napoli».

Doveroso pensare al San Paolo, come riporta La Gazzetta dello Sport, anche se è inevitabile dare uno sguardo al match di giovedì. La Fiorentina, k.o. ieri con la Juventus, usufruirà di 48 ore in più per preparare la semifinale di ritorno: «Discutere del calendario è una cosa tipicamente italiana. Il nostro è un po’ strano, ma non vado oltre. Non vorrei sprecare energie importanti, pensiamo a giocare senza fare calcoli».

7
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Oranje
Ospite
Oranje

Ambiziosetto…

Odiogasperini
Ospite
Odiogasperini

l’odiato sa benissimo che anche se raggingesse la finale, laq coppetta, con acesso in EL, e’ gia stato promesso alla lezietta, cosi come sa’ che se non sta attento gli fregano anche il posto EL (ma quale CL!!! questi non passerebbero manco i preliminari!) tramite la classifica.
Percio abbiamo si la possibilita di andare in finale (CI gia’ aggiudicata alla lezietta, non vi dimenticate)
E’ gia tutto scritto. Purtroppo.

Viola 51
Ospite
Viola 51

Non centrerai né l’uno né l’altro chetati…come al solito….

emilio
Ospite
emilio

…. G…. COME GOBBO … ESTREMAMENTE … ABILE MA QUESTA VOLTA: NON SE LA VEDRA’ COL MAGGIORDOMO PARMESAN… MA CON UNO CHE SA DI CALCIO QUANTO LUI… ATALANTA PIU’ FORTE COME ORGANICO… NOI PIU’ RIPOSATI… IO SON CONVINTO CHE METTENDOLA SULLA CORSA DALL’INIZIO…. NEL SECONDO TEMPO POSSIAMO FARGLI IL MAZZO…. E POI UN PO’ DI CABALA …. PRIMA INCONTRERA’ IL NAPOLI POI … IL NAPOLETANO MONTELLA….!!!AMEN

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

Quando nella partita di andata aveva lui questo vantaggio allora è stato zitto. E’ proprio una persona come si deve!!! Ha dato anche del cascatore a CHIESA tanto per non farsi mancare niente. L’ha fatto anche il Presidente della SPAL ma ci ha rimesso di portafoglio.

Daniel Bertoni
Ospite
Daniel Bertoni

Perché, all’andata non era il contrario? Questo personaggio è proprio……….un personaggio.

Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

Auguri

Articolo precedenteLa Moviola del CdS: Ceccherini-Ronaldo, due contatti ma non da calcio di rigore
Articolo successivoContro l’Atalanta Biraghi e Gerson dall’inizio, ballottaggi Edimilson-Dabo e Muriel-Simeone
CONDIVIDI