Gasperini: “Contano solo i punti. A Firenze? Contro certe squadre non puoi giocare…”

    0



    genoa“Contano i punti, la prestazione e lo stadio caldo e soddisfatto. Rivincite personali a parte”. Così il tecnico del Genoa, prossimo avversario dei viola in campionato, Gian Piero Gasperini dopo il successo interno sull’Inter: “Quella di oggi era una partita difficile contro una squadra forte. Siamo arrivati qui in emergenza, con alcune assenze importanti. Abbiamo rischiato, senza però rinunciare a vincere. Il risultato ci ha premiato: sono contento per questo, ma ancora di più per la prova dei ragazzi. Cosa cambia dal Ferraris alla trasferta? Semplice, quando vai a giocare a Roma o a Firenze è chiaro che fai fatica. Non è che non vuoi giocare, non puoi. Alcune squadre sono fuori categoria. Noi lavoriamo per accorciare il divario. A volte vinci, altre soccombi”.