Gattuso, non solo idea viola: ci pensa il Napoli se salta Ancelotti

28



Caos nel club di De Laurentiis, l’allenatore a muso duro con i giocatori. Il presidente pensa all’esonero e a Rino come traghettatore.

Non solo idea per la Fiorentina in caso di divorzio con Vincenzo Montella. Anche il Napoli pensa a Gennaro Gattuso se le cose con Ancelotti dovessero precipitare. Come scrive La Gazzetta dello Sport, è il momento della resa dei conti in casa azzurra. Carlo Ancelotti l’ha detto, a brutto muso, ai suoi calciatori. Da domani sera, tutti in ritiro, senza se e senza ma. Un provvedimento, quello adottato dall’allenatore, che non ha ammesso repliche. Il malcontento s’è generato in men che non si dica e più di un calciatore s’è detto non d’accordo con la scelta del tecnico di andare in ritiro.

POSSIBILE ESONERO. Il tentativo dei ribelli è stato respinto, in ogni modo, senza possibilità di replica. La fermezza di Ancelotti ha anche un altro motivo: la sua posizione è fortemente in discussione, Aurelio De Laurentiis sta pensando ad un eventuale presa di posizione, forte, se nelle prossime due gare (Udinese e Genk) non ci sarà un’inversione di tendenza. La sua decisione riguarderebbe l’esonero di Ancelotti e l’affidamento della panchina a Rino Gattuso, che è anche in contatto con la Fiorentina: Commisso l’avrebbe individuato per sostituire Montella se a breve non dovessero arrivare i risultati. All’ex allenatore del Milan verrebbe affidato il compito di traghettatore fino al termine della stagione. Poi, si discuterebbe sul futuro.

OBBLIGATI. Nulla hanno potuto, i giocatori, di fronte alla determinazione del proprio allenatore. Già l’ammutinamento del dopo Champions League costerà loro, probabilmente, sanzioni salatissime. Disertare anche stavolta sarebbe stata la fine anticipata di un qualcosa che avverrà a fine stagione, quando Aurelio De Laurentiis provvederà a rifondare l’organico con parecchie partenze eccellenti. Stavolta sono valse a poco le recriminazioni dei vari Insigne, Allan, Mertens, Callejon: Ancelotti non ha voluto sentire ragioni e ha comunicato ai giocatori che il ritiro partirà da domani pomeriggio e proseguirà anche dopo la gara di Udine, verosimilmente, fino alla partita di Champions, l’ultima del girone, che si giocherà al San Paolo, il prossimo martedì. Resta questo, probabilmente, l’ultimo tentativo per rimettere in piedi il campionato. Al momento è un tutti contro tutti, senza esclusione di colpi.

CAOS. Al di là dell’accantonamento di alcuni giocatori, tra cui i due a scadenza di contratto, ovvero, Callejon e Mertens, De Laurentiis potrebbe prendere una decisione clamorosa: esonerare l’allenatore e affidare la squadra ad un tecnico-traghettatore che dovrebbe concludere la stagione. Il presidente non è contento di risultati, in primo luogo, ma anche della mancanza di identità della squadra. Da agosto ad oggi, Ancelotti ha schierato una formazione diversa in ogni partita, generando anche confusione e malcontento per il troppo turnover. Una condizione che al presidente sarebbe andata bene se fossero arrivati i risultati. Ma la classifica è mortificante per le ambizioni del club e non potendo mandar via tutti i giocatori, allora sta pensando di rimuovere l’attuale allenatore e sostituirlo appunto con Rino Gattuso.

28
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Valter
Ospite
Valter

Col piffero che andrei a Napoli, quelli non li addrizza ne accontenta nessuno..

Nazione Toscana
Ospite
Nazione Toscana

Nessuna cultura della città e della Fiorentina.
Questa tifoseria di sardine merita Montella fino a fine contratto.

azzuzzissimo
Ospite
azzuzzissimo

…ma nun ci sarebbe….nisciune necessita…che se duvrebbe assaltare…..ANCILUOTTE…. dopo di une giurnate….che avremme perdute… sulamiente 1 punte…. dalla JUVVENTUX…. che sarebbe la Nuostr’ diriette avversarie…per ‘o scudiette….!!!… nun fatteCi arridere…. a tutt’anNoi…diccui…..cun cueste nutizzie….falze……

TENG O BOA
Ospite
TENG O BOA

GATTUSO??? Ma ripigliatevi, ma davvero pensate che basti urlare per far giocare bene una squadra???? Ma un vè bastao Mihailovic???? Ma andate a ca……

maurizio
Ospite
maurizio

Io ho un’idea Gattuso a Napoli e Ancelotti a Firenze!!!!!

TENG O BOA
Ospite
TENG O BOA

e cosa cambierebbe scusa???? pensi di vincere lo scudetto con dalbert lirola e boateng???

Lenzuolaio
Ospite
Lenzuolaio

Ancellotti sta dimostrando a Napoli che sa gestire squadre con tanti campioni, come ha fatto a Madrid, Milan; Psg ma dove deve mettere del suo per far rendere al meglio buoni giocatori ma non campioni sta fallendo e in questa Fiorentina serve un tecnico che sa tirare fuori il meglio da normali giocatori.

boss hogg
Ospite
boss hogg

capace arriva prandello

Ponzio
Tifoso
Ponzio

con lui si va in B a passo di carica… allora meglio Trapattoni

ALE68LEBAGNESE
Tifoso
ALE68LEBAGNESE

SE SI TRATTA DI ARRIVARE A GIUGNO,MEGLIO DI PICCHIA X NOI BEPPE IACHINI UN C’E’ NESSUNO

Ponzio
Tifoso
Estremista

hai ragione, bell’idea

AndreFir6Giugno2019
Member
AndreFir6Giugno2019

Facciamo veloci a mandar via Pulcinella, altrimenti dopo Ranieri non sarà più disponibile neanche Gattuso.

TENG O BOA
Ospite
TENG O BOA

Ma speriamo

Gualtiero
Tifoso
gualtiero

Vogliamo Agroppi.Un grande.Almeno aveva battute salaci e faceva ridere.

jerac
Ospite
jerac

Faceva ridere non solo per le battute salaci ma anche per il gioco espresso in campo.

TENG O BOA
Ospite
TENG O BOA

era una squadra ridicola e costruita male

ALE68LEBAGNESE
Tifoso
ALE68LEBAGNESE

SMETTI,DAMMI RETTA – LUI VOLE L’UNICO ALLENATORE AIMMONDO CHE SOSTITUIVA ANTOGNONI……………….

Marco77
Ospite
Marco77

Ecco bravi, pigliatevelo voi napulicchi Gattuso (magari insieme a Montella).
E magari noi prendiamoci un allenatore vero come Ancelotti, che in carriera sono riusciti a criticare solo i ciucciarielli

MAURIZIO MILANO
Ospite
MAURIZIO MILANO

allora va al napoli
il napoletano CI RESTA SUI MARONI …IL CERINO ACCESO E’ NOSTRO

Arcibao5
Ospite
Arcibao5

Facciamo presto stasera si rischia l’eliminazione..sono secondi in classifica e ora come ora considerando le ns assenze non siamo superiori a loro..facciamo presto..a prendere gattuso

COLOR
Ospite
COLOR

Speriamo ce lo freghino..Montella fino a giugno poi si vede. Nel frattempo sarebbe anche ora di farla finita di fare i gufi.
Che colpa ne ha Montella se gli hanno comprato Boateng che deve far giocare ogni tanto per motivi di spogliatoio..e costruito una squadra da decimo posto?
Senza Ribery, Chiesa Cstrovilli anche da zona retrocessione..
Quelli che criticano Montella adesso dove erano quando sulla panchina sedeva Pioli? Erano forse distratti dal suo look modaiolo? Per il disatro dello scorso anno dare la colpa a Montella é ridicolo..

AndreFir6Giugno2019
Member
AndreFir6Giugno2019

Ogni tanto Boateng? OGNI TANTO?
Titolare col Napoli, 70 minuti col Sassuolo, 80 col Parma, un tempo intero col Lecce al posto di RIBERY… eccetera….
Ma lo sai che Boateng ha giocato più di Vlahovic, Sottil e Pedro messi insieme?
Quante boiate hai scritto in sole 8 righe. Capra.

I SASSARETTI
Ospite
I SASSARETTI

Montella ha indirizzato e condiviso le scelte, sicuramente diverse scelte …sicurissimo per quanto riguarda Lirola, Boateng, Dalbert e Badelj sono SCELTE fatte dall’allenatore e direttore sportivo insieme scelte condivise ….i due esterni voluti fortemente perchè facevano le due fasi, Badelj perchè a Montella piaceva come regista, Boateng perchè lui era convinto che è un bravissimo falso nueve, Pulgar perchè voleva giocare con il doppio regista e con un difensore dai piedi buoni (che non abbiamo trovato) per avere più soluzioni per far ripartire l’azione. (Come è stata una scelta quella di mandare via Muriel perchè Montella non lo vedeva tatticamente,… Leggi altro »

Tarek Aziz
Ospite
Tarek Aziz

Ma sai na s… te ikkè anno condiviso, ma vaia ridicolo

I SASSARETTI
Ospite
I SASSARETTI

Azizzzz …..ma vai a fare le pizze è meglio

Il Realista
Ospite
Il Realista

se salta Ancelotti prendiamolo noi 🙂

I SASSARETTI
Ospite
I SASSARETTI

eccoci …se ci fregano questo siamo nel gatto ….era l’allenatore giusto per noi !

berlioz
Ospite
berlioz

Va beh, vorrà dire che arriverà Guidolin…

Articolo precedenteBanega, contatti Fiorentina-Siviglia. E c’è il sì del giocatore
Articolo successivoMontella, buon trend in Coppa. Viola-Cittadella e quel precedente del 2011…
CONDIVIDI