Genoa, in arrivo 2 mila tifosi ospiti. Prandelli spera di recuperare Lerager e Lapadula

3



Tanti tifosi rossoblu seguiranno il Grifone nella sfida decisiva al Franchi contro la Fiorentina. Non ci sarà, sul campo, Lazovic.

«Sono il sindaco di Genova e spero che la città possa continuare ad avere due squadre in serie A». Le parole sono quelle del primo cittadino genovese Marco Bucci, un messaggio di sostegno al Genoa che domenica si gioca la salvezza in serie A. Sono già oltre 1.800 i tagliandi già venduti su un totale, al momento, di 2.350 che saranno a disposizione dei supporter rossoblu. Oggi poi inizierà la vendita libera e probabilmente si chiederà un nuovo supplemento di tagliandi con conseguente aumento della capienza dello spicchio di stadio riservato agli ospiti. Così scrive Il Corriere dello Sport.

SQUADRA. Ieri Cesare Prandelli ha riunito la squadra in sala video per mettere a fuoco ancora di più la Fiorentina in vista del match di domenica. Qualche preoccupazione può arrivare da Lapadula che ieri ha svolto un allenamento differenziato per precauzione ma Prandelli conta di averlo a disposizione nella sfida con la Fiorentina. Qualche dubbio ancora per Lazovic, anche se sembra impossibile vederlo in campo domenica. Da valutare anche il centrocampista Lerager che non è al meglio ma il tecnico confida nel recupero in extremis.

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Alessandro
Ospite
Alessandro

In realtà i genoani saranno oltre sei mila…quindi non sarebbe male che la Viola e il Grifone si potessero accontentare di un bel pari….sempre che l’inter faccia il suo

Violino
Tifoso
violino

Occhio a Pandev.
Il resto poca roba, come noi del resto

andrea
Ospite
andrea

questi sono obbligati a vincere.. per come siamo messi siamo capaci di perdere pure contro di loro.. speriamo davvero nell’inter che è obbligata a vincere per andare in champions.. anche un pareggio tra inter ed empoli potrebbe bastarci.. aiuto, che pena

Articolo precedenteSimeone, i gol sbagliati e nuova chance dal 1′. La salvezza contro il ‘suo’ Genoa
Articolo successivoPrandelli e quei due posti lasciati liberi in tribuna. Rischio B tra il Genoa e la ‘sua’ Firenze
CONDIVIDI