Giani consegna a Commisso il Festina Lente di Cosimo I (FOTO/VIDEO FI.IT)

20



Il presidente del Consiglio regionale ha consegnato al patron viola il riconoscimento per le sue doti di “uomo che guarda sempre avanti, ma sempre con accortezza e con prudenza”

Presente a Palazzo del Pegaso per una lectio magistralis agli studenti statunitensi a Firenze, Rocco Commisso ha ricevuto dal presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani e dalla consigliera regionale Elisabetta Meucci il Festina Lente (in latino ‘affrettati lentamente’). Il riconoscimento rappresenta il simbolo caro a Cosimo I de’ Medici, l’unione tra la tartaruga e il vento, ed è stato consegnato al patron viola perché rappresenta “l’uomo che guarda sempre avanti, ma sempre con accortezza e con prudenza”.

20
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Berni
Ospite
Berni

Ma come gli piace a questi politicanti sinistrosi dispensare doni e premi in nome di un passato con il quale niente hanno a che fare !
Se era per loro avrebbero ridotto Firenze alla stregua di una periferia di Timisoara !
E meno male che ci sono state grandi famiglie in passsto che hanno dato lustro a questa cittá !

Unus
Ospite
Unus

Giani è meglio che mangi alle “feste” piuttosto che usare parole inglesi , grande pronuncia, compliments…

Marco77
Ospite
Marco77

Che imbarazzo aver messo uno come lui candidato governatore della Toscana, mamma mia
E toccherà anche votarlo perchè di là tra legaioli e berluschini c’è l’abisso…..

Tifoso
Tubini

Ho finito la casa delle bambole della mi’ figliola. Per l’inaugurazione posso fare da solo o devo contattare l’ufficio stampa di Giani?

Bonaugo
Ospite
Bonaugo

“Festina lente” è proprio un motto che non rappresenta più la Firenze di oggi.

MontecatiniViola
Ospite
MontecatiniViola

Giani in campagna elettorale in cerca di riflettori.
Disgusto.
Rocco, prendine le distanze dai politici, loro di fast fast fast hanno solo tornaconto personale

fagiano
Ospite
fagiano

se sono li è perchè qualcuno li vota….

Tages
Tifoso
Tages

Un riconoscimento prestigioso, ce ne saranno altri sicuramente. Grande, grandissimo Rocco.

Le00
Ospite
Le00

Se un’altro soggetto che non sia la Fiorentina si presentasse al bando con un’offerta, il comune può rifiutare, o è a questo punto obbligato ad aggiudicarla?

Andrea fi
Ospite
Andrea fi

Secondo te ?

Marco77
Ospite
Marco77

Lavori in comune, chiedilo a Nardella non a noi

fagiano
Ospite
fagiano

essendo bando PUBBLICO il comune non puo’ nulla. ma stai sereno… chi vuoi che si presenti MICA SIAMO A PARMA !!!!!!

Le00
Ospite
Le00

Vedremo, solo il tempo lo.dira’.

Zack
Tifoso
zack

..e i’biondo sempre dietro..ma chillè..??

DeepPurple
Ospite
DeepPurple

Io Rocco non lo capisco…..spende 20 milioni per Cutrone e gli sembrano troppi 22 per l’aria mercafir.! Mahhhhh

Andrea fi
Ospite
Andrea fi

Menomale tu lo dici da solo che un tu capisci …..

Marco77
Ospite
Marco77

Non è solo Rocco che non capisci…

fagiano
Ospite
fagiano

il comune vuole i lalleri………………….

Bubbo
Ospite
Bubbo

Cercano di imburragli i @@ povero Rocco ma non sanno con chi hanno a che fare questi ciarlatani

Francesco (Lode a te Dino Pagliari)
Ospite
Francesco (Lode a te Dino Pagliari)

benissimo i premi, i riconoscimenti, tuttavia i politici dovrebbero aiutare in altra maniera il nostro Rocco. Si è trovato nell’impossibilità di ristrutturare il Franchi per i vincoli politici e legislativi; si è trovato di fronte un bando insidioso per la costruzione di un nuovo stadio alla mercafir, ove i fattori di rischio sono moltissimi; nessuno gli ha messo a disposizione altro luogo, nel territorio comunale, ove poter costruire lo stadio…insomma, Rocco mi sembra abbandonato dalla politica. Meno premi e più aiuti concreti!

Articolo precedentePaure e tensioni, le due velocità di squadra e proprietà. La salvezza passa in trasferta
Articolo successivoCaos Bojinov: cambia idea e non prende il volo per Catania. Ora vuole il Pescara
CONDIVIDI