Gil Dias, la Nazionale porta sfortuna: oggi nuovi accertamenti per i tempi di recupero

3



Dias è tornato ieri a Firenze ed è stato preso in consegna dallo staff medico della Fiorentina. Per il momento non è stata stimata una tabella per il suo rientro, ma di sicuro un infortunio del genere limita fortemente l’attività di un giocatore. E’ quindi ipotizzabile che l’ottobre agonistico di Dias sia da considerarsi concluso. Per Pioli, una notizia sicuramente poco piacevole. Nelle prime sette partite di Serie A, l’allenatore della Fiorentina ha sempre utilizzato Dias: due volte da titolare e cinque a partita in corso. Senza Dias, l’unica alternativa sulle corsie laterali dell’attacco ai titolari Chiesa (a destra) e Thereau (a sinistra) diventa quindi Eysseric. A riportarlo è La Nazione.

3
Commenta la notizia

avatar
2 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
andreaAgathosFiesolesempre Recent comment authors
ultimi più vecchi più votati
andrea
Ospite
andrea

si, in effetti la mancanza di questo brocco galattico è per noi un grande problema

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Quando leggo di Dias mi domando …ma Tello era così scarso come il portoghese… che ha dalla sua di correre tanto ma concretezza zero…

Agathos
Tifoso
Mattteo Agati

Come si può rimpiangere la pippa Tello??? Forza Viola

Articolo precedentePezzella festeggia la partecipazione dell’Argentina al prossimo Mondiale (FOTO)
Articolo successivoFiorentina-Udinese sarà arbitrata da Irrati. Gavillucci e Crispo al Var
CONDIVIDI