Gil Dias, un raggio di luce nella tormenta di Milano

62



Nonostante fosse sbarcato a Firenze meno di una settimana fa, Stefano Pioli non ha esitato a lanciarlo dal primo minuto nella prima sfida stagionale, di fronte alla nuova Inter di Spalletti e con una cornice come quella di San Siro con più di 50.000 spettatori, che probabilmente ha messo in ginocchio più di qualche suo compagno. Non il talento lusitano nato a Gafanha de Nazaré, località marittima che si affaccia sull’Oceano Atlantico dove sorge il Farol de Aveiro, il faro più alto del Portogallo, che ieri sera sembrava illuminare proprio il numero 28 viola.

Si è presentato con una veronica al primo pallone toccato, al suo esordio in Serie A, alla scala del calcio. Il classe ’96 Gil Bastiao Dias, ieri è sicuramente stato una delle note più liete della Fiorentina. Su di lui c’era molta curiosità da parte di molti, con il pericolo che si potesse inciampare in un nuovo caso Toledo. Arrivato dal Monaco in prestito biennale con diritto di riscatto fissato a 20 milioni, dopo una stagione positiva al Rio Ave nella Liga NOS, il massimo campionato portoghese, nella sconfitta maturata ieri sera ha mostrato personalità e buona tecnica in corsa, con 3 tunnel che hanno umiliato il suo diretto avversario, Nagatomo.

Non solo numeri e giocate fini a sé stesso però, sennò avrebbe potuto fare il giocoliere. Buona ed intelligente gestione della palla, cercando vie alternative all’uno contro uno, facendo ripartire l’azione da dietro quando la corsia di destra era intasata. Nonostante sia ancora presto per valutarlo, dopo una sola apparizione, ha dato segnali importanti, in vista di una stagione in cui sarà chiamato a crescere e migliorare, nonostante la concorrenza di Chiesa, Saponara, Hagi, Zekhnini ed Eysseric sulla trequarti.

Tra le note negative, si può notare una minima complicità nell’azione che ha portato al terzo gol di Perisic, dove sia lui che (soprattutto) Tomovic, i due più vicini al croato, hanno completamente ignorato l’esterno nerazzurro, guardando solo la sfera. Qualche carenza tattica e lacuna difensiva, che però sono normali per un giovane proveniente da un campionato straniero, diverso dal nostro. Dovrà lavorare inoltre sull’aspetto fisico, lo si è notato anche ieri sera dopo qualche contrasto perso, e soprattutto a non eclissarsi durante l’arco dell’incontro.

Dovrà cercare d’imporsi in questa stagione, mettendo la propria tecnica funambolica ed il proprio talento a servizio della compagine gigliata, provando a diventare in senso metaforico, l’ingrediente principale e non la ciliegina sulla torta, per convincere la dirigenza viola a provare a riscattarlo. Questo il suo compito da qui al termine della stagione, con l’aiuto di Pioli che dovrà essere bravo a non caricarlo di troppe responsabilità e a non bruciarlo. Domani intanto ne sapremo di più sul suo conto, quando verrà presentato ufficialmente nella sala stampa del Franchi.

62
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ernesto
Ospite
Ernesto

Quella di Gil Dias è un’operazione da manuale, che solo un maestro del mercato riesce a fare e per di più ha per oggetto un buon/ottimo prospetto che sarà valutato per 2 anni gratuitamente. Sarà riscattato solo se dimostrerà di valere il prezzo, che, scommetto sin da ora, non sarà di 20 mln, perchè Corvino riuscirà ad abbassarlo. Inoltre non capisco cosa si possa pretendere di più da un ragazzo che ha messo i piedi sul suolo italiano appena 3/4 giorni prima del suo esordio nel nostro campionato, e che a detta di molti critici è stato il migliore della… Leggi altro »

piero
Ospite
piero

siete solo dei poeri di spirito. bisogno sostenerla questa squadra. volete i giocatori giovani che si impegnino poi non gli perdonate un risultato in trasferta con una delle squadre più ricche e meglio allenate del campionato. i nostri sono ragazzi. qualcuno si conosce da nemmeno una settimana. cazzo ma invece di guardare la fiorentina tifate juventus contadini schiavi di merda.

Xavi Caserta
Ospite
Xavi Caserta

Non condivido solo il “contadini” finale…

ronny
Ospite
ronny

certamente ha tecnica,ma se non salta l’uomo e crea superiorità…la tecnica serve a poco!!!

AngeViola
Ospite
AngeViola

grande gil che ha umiliato per ben 3 volte nagatomo….intanto abbiamo perso 3a0…ci facciam una sega dei tunnel di gil….

gangia81
Ospite
gangia81

Leggo dei commenti qua sotto che criticano anche questo ragazzo… mah! Non so se vi rendete conto del tasso di difficoltà di giocare contro questa Inter al Meazza per un ragazzo arrivato pochi giorni fa e che non ha esperienza di serie A! Ha dimostrato stoffa e soprattutto carattere.

Andreappp
Ospite
Andreappp

Bel giocatore , ma ho visto un difetto che spero mi sbaglio , NON HA TIRATO MAI IN PORTA AVENDONE POSSIBILITÀ !!!!

Sergio
Ospite
Sergio

Se un giocatore è dotato si vede subito,e questo lo è e anche molto,io ho visto una squadra con buone potenzialità,certo devono sistemare la difesa,se Pioli ci riesce penso che possiamo divertirci

Serpent
Ospite
Serpent

A me è garbato non poco .parecchio
Se il buon giorno si vede dal mattino questo è un ottimo giocatore con margini di miglioramento molto alti. Bravo, Bravo , Bravo.

Mariani
Tifoso
la gigliata

Grande GIL, Ha fatto impazzire Nagatomo.

F di Firenze
Ospite
F di Firenze

A me mi pare che anche se ci ha dei numeri se non impara ad essere utile in copertura giocherà dimolto poco. In seria A non c’è posto per i Tello di tutto il mondo. E uguale il francese che quando ci hanno palla gli altri sta parecchio a guardare.

Pippo
Ospite
Pippo

A me MI pare che te TU dovresti scrivere DI MOLTO meglio perché francamente sei imbarazzante per tutti noi.

Fesposti
Tifoso
Francesco degli Esposti

Pippo, ma ti pare normale offendere perche’ uno ha un’opinione diversa dalla tua?
Ma pensa te.
Gil Dias non torna e non copre, fattene una regione..

F di Firenze
Ospite
F di Firenze

Pippo se tussei d’Avellino dillo, io invece sono Toscano e non ci sono errori nel mio post.
PS: anche settusei buo dillo…non solo se tussei d’Avellino!

Articolo precedenteCaso Milan-Sky, l’Ussi tuona: “Ritorsione deprecabile del club, speriamo resti isolata”
Articolo successivoInter-Fiorentina, Daspo per ultras che picchia un altro tifoso nerazzurro
CONDIVIDI