Gilardino consiglia Cutrone: “Lascia il Milan per diventare un riferimento”

17



Il giovane attaccante rossonero potrebbe fare esattamente come Alberto, lasciare Milano per rilanciarsi a Firenze

Alberto Gilardino lasciò il Milan per approdare alla Fiorentina e in viola fu protagonista di ottime stagioni. Ora lo stesso percorso potrebbe farlo Patrick Cutrone, su cui Pradè ha posato gli occhi

A La Gazzetta dello Sport Gilardino ha parlato in generale proprio di Cutrone: “Lasciando il Milan avrebbe più possibilità di essere un riferimento e di giocare con continuità.

Può avere un futuro lontano dal Milan, anzi a maggior ragione perché troverebbe gli spazi e di conseguenza la consapevolezza di poter diventare un giocatore importantissimo.

Quest’anno si è migliorato e può già fare tutto, esterno, seconda punta o centrale per come attacca la profondità. È giovane e costa già caro, ma io un pensiero ce lo farei“.

17
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Oronzo
Ospite
Oronzo

3-5-2
Drago
Milenko-Pezza-Hugo
Lazzari-Praet-Saponara alla Pirlo-Veretout-esterno forte
Chiesa-Cutrone
Panca: Viviano, qualche difensore, Borja a 0, Bertolacci a 0, Rossi a gettone, Caputo
Non male.
Io veramente proverei Saponara alla Pirlo e veretou sarebbe da tenere

Oronzo
Ospite
Oronzo

faccio cassa con Biraghi Simeone Benassi e la font oppure la font un anno in prestito

UNO
Ospite
UNO

Sembra che Commisso voglia creare una Fiorentina di giovani ma già affermati e italiani. Mi piace l’idea che l’ossatura possa essere presente in nazionale con 4/5 elementi. Tenendo Chiesa, con Cutrone, magari Mandragora e Lazzari. Aggiungere El-Sharawi all’attacco sarebbe il top in questa ottica. Così si potrebbe creare un grande senso di identità. Vediamo se è vera questa voce…

Antonio
Ospite
Antonio

Cutrone e Simeone un’accoppiata di mezze figure, il primo sposorizzato dal circuito del milan (se né vogliono disfare9 il secondo dal padre ( il Cholo)

(Finalmente!) Tifoso
Ospite
(Finalmente!) Tifoso

Tecnicamente Cutrone è disastroso. Non sa neanche stoppare il pallone.
Tatticamente e fisicamente invece è ottimo. movimenti spesso giusti, corre bene in profondità, sa difendere la palla.
Il gol è arrivato di testa perché con i piedi davvero non sa che farci.
Insomma attaccante incompleto, non so se è ciò che cerchiamo. Di certo meglio di Simeone (non che ci voglia molto, mi direte, e difficile darvi torto…)

andrea
Ospite
andrea

è vero, quest’anno cutrone ha segnato poco; ma ieri sera ha fatto giocare chiesa in modo incredibile; il terzo gol è tutto merito di cutrone che gli ha liberato lo spazio in modo incredibile; e poi quella maniera di giocare mi ricorda troppo gila e pippo inzaghi; sarà che sono abituato a bideone

Para73
Ospite
Para73

Ho ancora negli occhi gente come bati,crespo,Vialli, Vieri, Chiesa padre, Lavorano….poi siamo andati peggiorando TECNICAMENTE idolatrando toni, GILARDINO, INZAGHI ma perlomeno segnavano! Ora tra Simeone e Crutrone rischi di spendere 50 milioni e non vedere uno stop degno di questo nome!.
Meglio Nestorovski a 30 anni!

Dani57
Ospite
Dani57

Personalmente se dovessi acquisire un buon (od ottimo) Centravanti o attaccante opterei per sondare i campionati Sud Americani.. Argentina in primis! …. Ai Ritorni non ci ho mai creduto specialmente se sono “ritorni non più giovani”!! Comunque speriamo bene!

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Intanto Muriel all’atalanta farà coppia con zapata. Il gasp l’ha voluto ma si sa che di calcio non capisce niente. Noi abbiamo sorrriso perdella

Marco
Ospite
Marco

Si parla di giocatori funzionali a un determinato tipo di gioco..tante volte meglio un giocatore in valore assoluto minore di un altro ma che si adatta meglio al gioco che vuole esprimere un allenatore.. Tifosi come te parlano per dare aria alla bocca e godono negli insuccessi..spero che quest’anno potrai parlare e godere poco, intanto critica critica critica…

Nino
Ospite
Nino

Quindi?

Rambaldo
Ospite
Rambaldo

Ma senza andare a cercare nomi altisonanti tipo Balotelli, ibra o higuain che per vari aspetti rappresentano delle notevoli incognite(mega stipendi, caratteri particolari, età ecc.)perché non puntare sui 2/3 profili tipo Cutrone, Verdi, De Paul per il centro attacco, più giovani, più motivati e con meno pretese??
Il tutto data per scontata la permanenza di Chiesa ovviamente

Luca
Ospite
Luca

I tre Nomi che hai fatto insieme vengono sui 70 milioni, verdi al Napoli guadagna più di chiesa da noi, per dire..

Tifoso
Ospite
Tifoso

Il Napoli per Verdi (riserva come Inglese) chiede 25 mln per riprendere quelli spesi per lui, De La è una bottega molto cara pure per i magazzinieri.

Odio i della valle
Ospite
Odio i della valle

A me piace molto potrebbe essere un buonissimo investimento e con chiesa si trova molto bene

andrea
Ospite
andrea

esatto, tu hai visto la partita ieri sera; intesa incredibile, roba che di solito chiesa mette giù la testa e va da solo; invece scambi continui, appoggi, io un chiesa così non lo avevo mai visto

(Finalmente!) Tifoso
Ospite
(Finalmente!) Tifoso

Va beh non l’avevi mai visto perché da noi nessun calciatore sa fare un passaggio per uno scambio…

Articolo precedenteMontella ha scelto il “nuovo Pizarro”: sarà Bennacer, ma quante incognite…
Articolo successivoCommisso da oggi a Firenze: tra mercato e società, c’è tanto da fare
CONDIVIDI