Gilberto, SCHEDA del brasiliano: esterno tutta fascia, con l’ombra Octavio (VIDEO)




    gilbertoPotrebbe arrivare dal Brasile il secondo acquisto della Fiorentina 2015/2016. Ad un passo, infatti, il passaggio di Gilberto Moraes Júnior dal Botafogo alla Fiorentina. Proviamo a conoscere meglio il giovane brasiliano.

    Nato a Rio de Janeiro il 7 marzo 1993, Gilberto cresce nelle giovanili del Botafogo, specializzandosi nel ruolo di esterno destro. Vince il campionato Juniores con il club bianconero, nel 2011, per poi aggiudicarsi il campionato Carioca nel 2013, con la squadra maggiore. L’anno successivo passa in prestito all’Internacional di Porto Alegre, dove esplode definitivamente ed è protagonista nella vittoria del campionato Gaucho e nel terzo posto nella Serie A brasiliana. Torna dunque al Botafogo, nel frattempo retrocesso in B, ed è tra i più positivi nell’inizio di campionato tuttora in corso. 28 presenze ed un gol con l’Internacional, 51 presenze ed una rete con la maglia del Botafogo.

    Nel frattempo, Gilberto si guadagna la convocazione nelle giovanili verdeoro, dove è protagonista nella vittoria del Torneo Internazionale di Tolone nel 2014 con l’U21 brasiliana. Gilberto, inoltre, è tuttora impegnato nei Giochi Pan Americani con l’Under 22 verdeoro.

    Corsa, qualità, dribbling e buon piede, queste le caratteristiche che si raccolgono in Brasile in merito a Gilberto, probabile nuovo acquisto viola. Meno Romulo e più Joaquin, per caratteristiche, con “l’incubo” Octavio da scongiurare, visto che in ordine di tempo l’ultimo affare fatto con il Botafogo è proprio quello relativo al centrocampista che in viola è paragonabile ad una meteora calcistica. In patria, però, Gilberto gode di tutt’altra reputazione, e da più parti giurano come possa essere un crack anche in Europa.

    Ecco qualche video di Gilberto in azione: