Quando giocare alle 15 di domenica fa notizia. Per la Fiorentina solo 4 volte in 3 mesi

6



Veder giocare la Fiorentina alle 15 di domenica, da qui a metà dicembre, sarà una vera e propria rarità. Succederà infatti solo 4 volte

Il calendario dei viola da qui a Dicembre prevedere una raffica di gare, compreso il recupero di Marassi con la Samp, ma solamente 4 partite saranno disputate di domenica alle 15. Sabato prossimo trasferta a Napoli alle 18, mercoledì 19 il recupero contro la Samp a Genova alle 17. Poi in casa sabato 22 settembre contro la Spal alle 18, poi l’anticipo di martedì 25 settembre a Milano contro l’Inter alle 21. Quindi domenica 30 settembre ecco la prima gara alle 15 in casa contro l’Atalanta, stesso orario anche domenica 7 ottobre Lazio-Fiorentina. Poi il 21 ottobre viola al Franchi contro il Cagliari alle 18, e quindi sabato 27 in trasferta col Torino alle 20.30. Alle 18 di sabato anche il 3 novembre contro la Roma, mentre venerdì 9 novembre il calendario prevede Frosinone-Fiorentina alle 20.30. Domenica 25 novembre viola a Bologna alle ore 15. Chiudono sabato 1 dicembre la gara del Franchi con la Juve alle 18, mentre domenica 9 la gara interna contro il Sassuolo è alle 12.30 e domenica 16 dicembre, alle 15, il derby al Franchi contro l’Empoli.

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Sardonico viola
Ospite
Sardonico viola

Con la Tv a pagamento immagino che il Frosinone giocherà sempre alle 15 , mentre la Juventus ,non scenderà mai in campo a quell’ ‘ora .
Il fatto che la Fiorentina giochi spesso al di fuori degli orari canonici significa che le nostre partite hanno un forte appeal televisivo .

Che sarà sarà
Ospite
Che sarà sarà

Un’informazione : ho sentito dire che la partita con la samp sarà spostata alle 20:45, vì risulta ? Grazie!

Pantuffle
Tifoso
Il terzo walter

Una vergogna che non credo abbia uguali altrove

olicchio
Ospite
olicchio

SKYfo!

marc
Ospite
marc

evviva le esigenze televisive !! penalizzati sono quei tifosi lontani centinaia di km da Firenze che oltre al costo del viaggio e del biglietto si dovrebbero sobbarcare anche il pernotto…poi è normale che gli stadi son mezzi vuoti.

Matteo bg
Ospite
Matteo bg

Giustissimo, bravo 👏👏👏

Articolo precedenteLafont, oggi il test verità. Sta meglio (ma niente rischi). Al San Paolo in vantaggio Drago
Articolo successivoFiorentina, l’Europa come vita e destino. Il patto fra società, squadra e allenatore
CONDIVIDI