Giochi del Mediterraneo, l’Italia pareggia 2-2 col Marocco: in campo Ghidotti e Ferrarini

0



Ha esordito questa mattina a Terragona la Nazionale azzurra Under-18 nella prima giornata del Girone B del torneo giovanile.

La squadra allenata da Daniele Franceschini ha ottenuto un pareggio per 2-2 con i pari-età del Marocco. Gli azzurrini sono andati in svantaggio per ben due volte ma sono stati bravi quantomeno a reagire: la nazionale africana si era portata in vantaggio al 19′ con Rharib, al quale ha risposto al 63′ Vignato, mentre al 68′ Ounahi ha riportato avanti il Marocco e nel finale, al 78′ Merola ha siglato il definitivo 2-2. In campo per tutto l’arco della gara i due giovani di proprietà della Fiorentina, il terzino destro Gabriele Ferrarini e il portiere Simone Ghidotti.

ITALIA: Ghidotti; Ferrarini, Bellodi, Corbo, Corrado; Portanova (76′ Rauti), Pompetti, Biancu (33′ Gavioli), Vignato; Babbi (46′ Mulattieri), Merola (C).
A disp.: Matteucci, Gemello (GK), Nicolussi Caviglia, Piccardo.

MAROCCO: Kernane; Bousqal, Waheb (57′ El Kabbou), Driouech, Mourid (C), Yakiri (72′ Louzif), Ounahi, Moutarajji, Drouich, Tahif, Rharib.
A disp.: Abissi, Chaira, Aait (GK), Ait, Moubarik