Giudice Sportivo: 10 mila euro di multa al Genoa, per lancio di oggetti da parte dei tifosi

4



Pegaso Newsport

Il giudice sportivo della Lega di Serie A, Gerardo Mastrandrea, ha squalificato nove giocatori dopo le gare valide per la 36esima giornata del massimo campionato. Due turni di stop per il difensore del Genoa, Ervin Zukanovic “per avere, al 38° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina ed entrando indebitamente sul terreno di giuoco, rivolto al direttore di gara un’espressione gravemente irriguardosa”. Tutti gli altri sono stati squalificati per una giornata, si tratta di: Bani e Radovanovic (Chievo), Pandev (Genoa), Cuadrado (Juventus), Luiz Filipe (Lazio), Peluso (Sassuolo), Vicari (Spal), Fofana (Udinese). Un turno di squalifica e un’ammenda di 10.000 euro per il tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini “per avere, al termine della gara, nel recinto di gioco, rivolto a un assistente espressioni gravemente offensive nei confronti del VAR; recidivo”. Per quanto riguarda le societa’ ammende di 10 mila euro al Genoa “per avere suoi sostenitori, al termine della gara, lanciato sul terreno di gioco, all’indirizzo della terna arbitrale nonche’ dei tesserati della squadra avversaria oggetti di varia natura”. Multate anche Inter (3.000 euro per i cori contro il tecnico in seconda dell’Udinese, Mark Iuliano) e Napoli (2.000).

 

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
ultras74
Ospite
ultras74

pidocchiosi genovesi a quando la B?

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Volevo conoscere i nostri diffidati, chi li sa????

maurinho
Ospite
maurinho

Cosa si puo’ commentare? Tutto il mondo e’ paese. Prima i genoani applaudono al tredicesimo minuto poi perdono e lanciano oggetti contro i nostri. In quel campo e’ spesso cosi’. Dopo il 3-3 di Mutu che ci regalo’ la Champions aggredirono il pullman viola. Noi non siamo dei santii ma loro ci battono. Sportivita’ zero. Peccato perche’ a me come tifoseria non dispiacerebbero nemmeno. Sono spesso in tanti a Firenze a seguire il Genoa compatti attaccati alla maglia. Squadra antichissima con una storia importante. Ma anche quest’anno sconfitti a domicilio. Ben gli sta!

Torino Viola
Ospite
Torino Viola

Nel settore ospiti Viola a Genova quasi esclusivamente tifo pro squadra. Un esempio per questo sport dove é facile sfogare un odio conto l’altro. Rossi segna e viene sostituito? Qualcuno accenna qualche fischio ma gli applausi lo coprono. Il Genoa segna due gol in rimonta, un bimbo dalla curva genoana adiacente va fino al cordone degli Stewart a fare gestacci e segno che a fine partita taglierà la gola ai tifosi fiorentini insieme a molti altri tifosi genoani? Si continua a sostenere la Fiorentina perché del resto “non ce ne frega niente”. Due gol di Eysseric e Dabo? “una curva… Leggi altro »

Articolo precedenteItalia, Mancini dice sì e riporta Balotelli in azzurro. Ma c’è l’incognita Zenit
Articolo successivoIl Cagliari ci crede: tanti sardi a Firenze, Lopez conferma l’assetto dell’ultima gara
CONDIVIDI