Giudice Sportivo, Antei out con i viola. Multe per 6 società

4



Il Giudice Sportivo ha diramato il referto inerente all’ottava giornata di Serie A. Nessuna squalifica o ammenda che riguardi la Fiorentina, bensì l’avversaria diretta. Il Benevento, infatti, perde Luca Antei per una giornata, “per essersi reso responsabile di un fallo grave di gioco”.

Sei le società multate (Roma, Milan, Napoli, Crotone, Juventus, Udinese): la cifra maggiore dovrà sborsarla la Roma (ventimila euro) a causa di cori di discriminazione territoriale rivolti contro i tifosi del Napoli e “per avere inoltre, suoi sostenitori, prima dell’inizio della gara, lanciato alcuni bengala nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversari”.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL REFERTO DEL GIUDICE SPORTIVO

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Ha ma se gli manca Antey la Fiorentina è molto agevolata e non ci dovrebbero essere problemi ,anche se per guarire certe situazioni la societa viola è molto brava ………..

olegna
Ospite
olegna

e io, se permetti, ci metto non uno, ma due carichi da undici di briscola:

1) nella mia ben nota ignoranza, fino a poco tempo fa non sapevo che nello splendito
curriculum vitae dei calzolai ci fosse anche la frequentazione e l’amicizia con mastella;

2) se a questa simpatica cosa ci aggiungete anche la nostra pure ben nota di riuscire a
resuscitare anche i “morti”…………rabbrividisco come se avessi 40° di febbre.

speriamo bene, ma tanto assai.

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Che novità multe a Napoli Juventus Roma………….

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

a me la trasferta di domenica fa particolarmente paura … pensare di perdere contro la squadra di mastella mi fa veramente rabbrividire …. ..compro vecchie maglie Fiorentina e non, contattatemi ad [email protected]

Articolo precedenteOriali sui playoff: “Sorteggio non agevole, serve Italia in forma”
Articolo successivoAntognoni: “La vicinanza della proprietà è importante. DDV ha dato una scossa” (VIDEO)
CONDIVIDI