Giudice sportivo: nessun provvedimento per il caso Muntari. Troppo pochi i razzisti

9



CAGLIARI – Soc. PESCARA del 30 aprile 2017 Il Giudice Sportivo, letta la relazione dei collaboratori della Procura federale e il referto dell’Arbitro relativi alla gara in oggetto, nella quale si attestano cori di discriminazione razziale effettuati, al 40° del secondo tempo, all’indirizzo del calciatore del Pescara Muntari; considerato che i pur deprecabili cori di discriminazione razziale sono stati percepiti nell’impianto in virtù anche della protesta silenziosa in atto dei tifosi (come segnalato dagli stessi rappresentanti della Procura federale) ma, essendo stati intonati da un numero approssimativo di soli dieci sostenitori e dunque meno dell’1% del numero degli occupanti del settore (circa duemila), non integrano dunque il presupposto della dimensione minima che insieme a quello della percezione reale è alla base della punibilità dei comportamenti in questione, peraltro non percepiti dagli Ufficiali di gara (come refertato dall’Arbitro), a norma dell’art. 11, comma 3, CGS; delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti della Soc. Cagliari. Così viene riportato nel referto del giudice sportivo in merito ad un caso che ha fatto discutere anche fuori dall’Italia.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Non trovo giusto che questo ci faccia passare per un paese razzista, anzi mi fa incazz……
Che intervenga anche la FAO e diamo lo scudetto al Pescara.

piccio
Ospite
piccio

DA QUOTIDIANO.NET: “”L’ONU STA CON MUNTARI – A prendere le difese di Muntari era stato fin da subito il tecnico del Pescara Zeman. “Muntari ha sentito cori razzisti e ha chiesto di intervenire. Facciamo tante chiacchiere e poi ci si passa sopra”. E a sostegno del giocatore africano si muove anche l’Onu. L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Zeid Ràad al-Hussein ha reso omaggio al ghanese in un incontro con la stampa a Ginevra: “È necessario fare di più di fronte alle espressioni di razzismo a livello nazionale o internazionale sui campi di calcio”, ha detto Zeid””… Leggi altro »

Ricca72
Tifoso
ricca

ma che presa per il culo e ?????

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Quella di muntari….per il quale si è smosso pure l’ONU…. Ma non hanno altri problemi in giro per il mondo da discutere che di un giocatore plurimilionario..?

ivan
Ospite
ivan

Assurdità tutta italiana: se fossero stati in molti avrei sanzionato la società perchè è suopportata da molti imbecilli; se al contrario fossero stati in pochi avrei sanzionato la società perchè cosa li paga a fare gli stewart se non sono in grado di allontanare pochi coglioni. Purtroppo allo stadio ormai è la regola trovare gente che crede di trovarsi in un urinatoio sociale, uno zoo in cui basta essere un branco per sfogare una settimana di frustrazione o una moglie poco simpatica. A partire dai bimbi che imparano in due secondi a dire meeeerda quando rinvia il portiere avversario ai… Leggi altro »

Potini
Tifoso
Potini

Effettivamente, pur condannando ampiamente il gesto, immaginiamo come potrebbe essere strumentalizzato questo fatto se 10 tifosi potessero far decretare partite perse a tavolino. Si potrebbero cambiare le sorti di un campionato dalle tribune senza neanche spendere per i giocatori. Un po’ come successe a noi in coppa contro il Grasshoppers a Salerno, bomba carta tirata da uno sconosciuto (non dei nostri) e biglietti per il turno dopo già in vendita in Svizzera prima ancora di venire a conoscenza della decisione del giudice sportivo.

IlMilanese
Tifoso
Il milanese

Quando successe l’episodio con il Grassopher se non sbaglio c’era un certo…….Blatter! Mi spiace ma trovo scandaloso il verdetto del giudice che però è influenzato dall’arbitro che se scrive nel referto (per giustificare il suo comportamento vergognoso!) che nulla è’ successo e non ha prova tivù cosa deve dire….?? Non nascondiamocelo siamo essenzialmente razzisti ma non solo per pelle, ma in senso generale: detestiamo i diversi, in tutti i sensi anche solo di pensiero! Basa leggere un po’ di post in questo sito: “i leccaballe” sono come i negri (mi scuso con i neri) vanno odiati perché imparano a non… Leggi altro »

Potini
Tifoso
Potini

milanese, per favore, lasciamo fuori la storia pro/contro Della Valle da un argomento “leggermente” più serio. A quanto ho capito su quello siamo di idee opposte, ma fra persone civili possiamo comunque confrontarci senza ricorrere ad epiteti come quello da te ricordato. Poi ci sono i Savonarola/Tattamea/VIA I DV di turno che rendono tutte le discussioni un circo…

giuliano brescia
Ospite
giuliano brescia

Questi figli di …….. non dovrebbero passarla liscia. Ci sono le telecamere, sanno che sono 10 per cui sanno anche chi sono. Fosse per me li punirei molto pesantementem ma non si può purtroppo. Per cui una bella multa sarebbe il minimo, perchè questa gente puoi mandarla a fare corsi educativi, ma non capirà mai la propria ignoranza. Per cui bisogna toccarli sui soldi

Articolo precedenteSassuolo: differenziato per Defrel, Gazzola, Mazzitelli, Missiroli, Pegolo e Pellegrini
Articolo successivoItalia, nazionale femminile: ben 6 calciatrici della Fiorentina convocate dal ct Cabrini
CONDIVIDI