E gli esuberi? Eysseric, Thereau, Cristoforo, Dabo pesano sulle spese. Ma nessuno li vuole

44



Non trovano squadra o acquirenti, e quasi nessuno viene mai convocato. Gli esuberi viola pesano, ma sono destinati a rimanere a Firenze

Sono ormai conosciuti come ‘gli esuberi’ Eysseric, Thereau, Dabo e Cristoforo. L’ex Udinese non viene mai convocato, al pari di Dabo, e al primo è stata anche offerta una rescissione di contratto la scorsa estate non accettata dallo stesso Thereau, che ha deciso di portare a termine il suo legame contrattuale con la Fiorentina fino alla prossima estate con i suoi 750 mila euro netti di ingaggio che nessun altro ha deciso di offrirgli.

Dabo, che gioca solo in Burkina Faso con la sua nazionale mentre a Firenze non è mai nelle liste di Vincenzo Montella, ne guadagna 500 mila netti, e dopo aver avuto qualche richiesta da club minori europei, alla fine, è rimasto a Firenze. Cristoforo e Eysseric sono esuberi sostanzialmente da sempre. Dopo aver giocato altrove in prestito l’anno scorso, adesso sono ancora qua. Il francese lo scorso weekend ha deluso anche in Primavera, mentre Cristoforo è considerato comunque un prezioso vice Badelj per caratteristiche, che all’occorrenza, (disperata), potrebbe tornare utile. L’uruguaiano guadagna 700 mila euro netti, e il francese 800 mila. Un peso totale, per le casse viola, di 5.5 milioni di euro lordi. Il ds viola Daniele Pradé sta provando a piazzarne qualcuno in ottica Gennaio, scrive La Nazione, come aveva fatto anche la scorsa estate, senza successo.

2021 la scadenza di Cristoforo, così come per Dabo. Addirittura 2022 per Eysseric. E’ dunque probabile che tutti e tre restino a libro paga della Fiorentina anche l’anno prossimo. Mentre Thereau andrà in svincolo già a Giugno.

44
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Para73
Ospite
Para73

CICCIO….CHE PASTICCIO!

Frunky69
Tifoso
frunky69

i due francesi hanno dimostrato scarsa professionalità… ma Dabo e Cristoforo vanno bene in panchina

Fagin
Ospite
Fagin

Finché sta con noi, io Dabo cercherei di usarlo in caso di bisogno. Per esempio, con l’Atalanta negli ultimi dieci minuti la sua fisicità avrebbe probabilmente fatto comodo. E a gennaio magari avrebbe anche più estimatori per venderlo.

Ale-Figline
Member
Ale-Figline

Se volete io il giovedi sera gioco a calcetto con i colleghi….

A volte qualcuno ci manca….

Enrico
Ospite
Enrico

Uno come Dabo in panchina andrebbe portato sempre. Quando c è da difendere il risultato fa comodo ed è una bestia fisicamente.

Eddy
Ospite
Eddy

Vedi atalanta

Raglio
Tifoso
Famed Member
Raglio

Tutti giocatori presi in prospettiva. Sì, in prospettiva di mandarli a Vernole a raccogliere le olive!

Tarek Aziz
Ospite
Tarek Aziz

Gilberto nn lo nominate mai, ah già, lo ha preso Pradè. Yacovenko è rimasto 5 anni ad 1 milione e mezzo netti ma nn avete fatto lo stesso pizzo, banda di raccattoni

D.V.F.D.P
Ospite
D.V.F.D.P

Corvino ti compra te e la tu famiglia e vi mette a spargere concime con le mani

Max
Ospite
Max

Dare una possibilità? In fondo cosa si ha da perdere…..magari in Coppa Italia o per far rifiatare i titolari..

Riccardo 54
Ospite
Riccardo 54

Una sola frase basta a commentare: grazie corvino e a chi avallava tali minchiate. Sempre forza Viola

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

Chissa’ quanti orologi sono arrivati in quegli anni.
Alla faccia di una decina di ebetini (definizione di G.Brera)e di un paio di megere onnipresenti sul blog di un celebre divettove .

Sminchiettino
Ospite
Sminchiettino

Il mondo del lavoro per le persone normali e queste situazioni dei contratti dei calciatori sono due universi paralleli… Forse solo gli statali con tessera del partito possono vantare simili privilegi…

Articolo precedenteRibery paperone viola. Caceres ha un annuale, ma la Fiorentina vuole confermarlo
Articolo successivoRazzismo, beffa Dalbert: un caso diventato mondiale risolto con 10mila euro di multa
CONDIVIDI