Gonzalo fa 150 presenze, inseguendo il ‘Caudillo’

    0



    Gonzalo Rodriguez vs TottenhamÈ il ‘nuovo’ capitano della Fiorentina. È il fulcro della difesa viola. E soprattutto è diventato uno dei simboli della squadra prima di Montella, ora di Sousa. Stiamo parlando di Gonzalo Rodriguez, il difensore tutto calcio e chitarra e con il vizietto del gol, che a Palermo festeggerà la sua 150ª presenza in maglia viola. Ad oggi è a 149 partite e 22 gol così suddivisi: 114 gare e 19 reti in campionato, 23 gare e 3 reti in Europa League e 12 gare in Coppa Italia. Ma in Sicilia, questo pomeriggio, toccherà quota 150 gettoni. E se arrivasse anche la sua 20ª rete in serie A, si avvicinerebbe sempre di più a quel fuoriclasse passato dal capoluogo toscano negli anni Ottanta e che risponde al nome di Daniel Passarella, uno dei liberi più forti che abbia mai indossato la casacca della Fiorentina. Il ‘Caudillo’ (è così che era soprannominato Passarella) ha segnato ben 26 reti in 109 partite in campionato in maglia viola. Un numero eccezionale per un difensore che, però, batteva anche calci di punizione e rigori. Rodriguez, seppur con caratteristiche differenti dal suo predecessore, ha dimostrato di essere utile in difesa e pericoloso in fase offensiva come Passarella. Per questo, e anche perché ha un contratto che lo lega alla Fiorentina fino al 2017, potrebbe diventare presto il difensore con il più alto numero di gol segnati in maglia viola. Davanti a sé ha Daniel Passarella (26 gol) e Sergio Cervato (31 reti).

    Da un difensore a un attaccante, che ancora non conosce il suo futuro: El Khouma Babacar. Potrebbe restare, ma anche partire. E a Palermo, dovesse scendere in campo anche solo per uno scampolo di gara, potrebbe festeggiare la sua 70ª presenza in maglia viola (per adesso è ‘fermo’ a 69 gare e 19 gol segnati).

    Poi c’è Josip Ilicic che, da ex di turno, festeggerà la sua 60ª gara in serie A in maglia viola (ora è a 59 partite e 18 gol segnati); Facundo Roncaglia taglierà il traguardo delle 50 partite in campionato con la Fiorentina (ora è a 49 gare e 3 gol); e Marcos Alonso, fresco di rinnovo, festeggerà la sua 40ª gara in A in viola (ora è a 39 partite condite da 3 reti).

     

     

    Commenta la notizia

    avatar
    Articolo precedentePalermo-Fiorentina, VOTA QUI la FORMAZIONE DEI TIFOSI
    Articolo successivoINDISC. FI.IT: A Palermo presenti 245 tifosi viola
    CONDIVIDI