Graffiedi: “Chiesa per consacrarsi deve segnare di più”

1



graffiedi

L’ex viola ha parlato in vista della partita di questo pomeriggio al San Paolo.

L’ex attaccante della Fiorentina, Mattia Graffiedi, ha parlato ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue parole:

 “La partenza è stata più che positiva, poi ora c’è una delle trasferte più toste della Serie A, ma il gruppo di Pioli è in crescita e Chiesa-Simeone è una coppia che può fare la differenza in Italia”.

Pioli– “Ora ha sicuramente tanta esperienza in più, a Modena era molto più giovane, fu esonerato per una settimana. Da quando venne ripreso raggiungemmo i play-off. Sul lato umano è veramente una persona da dieci, ma anche come tecnico con tutte le esperienze che ha fatto dopo”.

L’attacco viola– “La Fiorentina ha tre attaccanti di qualità ma anche di corsa, sono giocatori che aiutano la squadra e questo per Pioli è fondamentale. Simeone sta dimostrando cattiveria e forza fisica, Chiesa è il più forte, gli mancano però dei gol e per consacrarsi deve trovarli”.

Tifosi “Da fuori non è facile parlarne però vedendo quello che succede in Italia, dove tanti club spariscono, la Fiorentina da questo punto di vista non ha problemi anche grazie ai Della Valle. Io fossi un tifoso della Fiorentina cercherei di remare tutti dalla stessa parte per raggiungere l’Europa”.

La mia immagine in viola- “Ne ho due: la più scontata è quella della festa promozione e l’altra il gol a Verona, non ne ho mai fatti così, entravo dalla panchina ed eravamo in un bel periodo per cui ci serviva quel risultato”.

 

1
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
pippo77
Ospite
pippo77

ha parlato il bomberone da doppia cifra fissa…

Articolo precedenteNapoli-Fiorentina, viola arrivati al San Paolo (FOTO)
Articolo successivoStatuette di Astori donate alla Fiorentina (FOTO)
CONDIVIDI