Guerini: “Assenze pesanti, ma vogliamo continuare a lottare per la Champions”

    0



    Guerini3Il Club Manager viola, Vincenzo Guerini, parla nel pre-partita di Fiorentina-Genoa: “Perin? Lo scorso anno qui a Firenze ha fatto una partita incredibile, credo che da lì sia partita la sua carriera. Partita Champions? Io dico che nell’arco di una stagione tutte le squadre hanno rimpianti. Lo scorso anno a dieci minuti dalla fine del campionato eravamo in Champions, guardare indietro non serve a niente. Nell’ultimo anno e mezzo abbiamo espresso il miglior calcio in Italia, senza peccare di partigianeria. Gomez? Non voglio dire che torna la prossima settimana, non tocca a me. Dico solo che la partita di stasera è molto difficile, ci mancano quattro titolari più Tomovic. Sono assenze pesanti, speriamo di sopperire come abbiamo fatto finora. Il Genoa è una squadra tranquilla, ci renderà la vita dura. Salto di qualità? Per noi vorrebbe dire lottare per lo Scudetto, ma non credo che siamo maturi per quello. A me basterebbe rimanere in queste posizioni e lottare per la Champions. Diakité? I nomi non li so, non è compito mio. Certo, in difesa qualcosa potremmo fare, perché dopo Cagliari avremo tanti impegni e servirà una rosa pronta. Lasciamo tutto nelle mani di Pradè, che la sa lunga su queste cose”.