Hai fatto piangere tutta l’Italia: ciao Davide, ciao capitano! Per sempre insieme a noi

10



Non è semplice. No, non lo è per niente. Questi, sono stati i giorni della sofferenza e del dolore. Lacrime, pensieri, domande. La morte del capitano viola, Davide Astori, ha lasciato un segno dentro ognuno di noi. Fermandosi un attimo e ripercorrendo con la mente le tappe da quella maledetta domenica mattina a ieri non si esagera nel dire che il numero 13 gigliato ha unito tutto il mondo del calcio. La risposta, gli attestati di stima, il voler esserci a tutti i costi al funerale è la chiara testimonianza della bella persona che era Davide. Persona rara in questo mondo. Per questo, ancora di più importante.

L’ultimo saluto è stato struggente. In piazza Santa Croce erano in migliaia a rendere omaggio al loro capitano. Una folla composta e unita nel dolore. Una lunga mattinata da togliere il fiato, dove Firenze si è stretta forte intorno ai propri colori e alla famiglia Astori. Quasi a fargli da scudo. L’impressione è che fosse tutta una grande famiglia. Firenze in questo è unica. Quando ama, lo fa al 101%. Questo amore Davide se lo è meritato tutto e se lo meriterà anche in futuro. Firenze non dimentica i suoi campioni. Queste qualità hanno colpito anche Diego e Andrea Della Valle.  Se prima potevano solo immaginarselo adesso ne hanno avuto testimonianza.

Scusateci ma le parole faticano ad uscire. Le emozioni si susseguono e gli occhi sono gonfi di lacrime che continuano a scendere. Il messaggio che ci ha lasciato Davide Astori è quello di essere compatti. Tutti uniti. La famiglia viola deve stare unita e tornare a costruire qualcosa di bello.

Ciao Davide! Ciao capitano!

10
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Ho pianto x Davide nonostante nella mia vita ne abbia passate di cotte e di crude. Ma Astori merita più di una lacrima x il giocatore e x l’uomo chè stato.
Da domenica tutta la Fiorentina e dico tutta, dovrà giocare per onorare la sua memoria, come fossimo in 12, xchè Lui anche da lassù continui a essere orgoglioso della maglia che ha indossato.
Ciao Davide, Ciao Grande Capitano, ti ricorderò sempre con grande affetto.

Rocco54
Ospite
Rocco54

fatemi dire anche questo. quando succedono drammi, tragedie umane, come quella che ha colpito Davide, tutti i suoi cari e noi, esce fuori il buono che abbiamo dentro, e inevitabilmente il buono si trasforma anche in retorica e buonismo. a stendere una di quelle sciarpe che riempiono la foto sotto il titolo di quest’articolo c’ero io, e ho apprezzato tutto l’affetto che si respirava con gli occhi puntati verso la basilica. oltre alla compostezza, alla nobiltà d’animo che la piazza, che il popolo viola ha mostrato, ho apprezzato naturalmente tutti gli omaggi che le persone del calcio e non hanno… Leggi altro »

Sonnyd612
Ospite
Sonnyd612

Sono pienamente d’accordo con te su tutto.
In merito alla società juventus, solo per notizia, ha mandato Pessotto e uno stendardo ( ma non cambia la mia pessima idea su di loro)

GIULIANO
Ospite

grazie ragazzi,grazie firenze,ho potuto vedere il funerale in televisione su premium,purtroppo non ero li a firenze,ma il biscione ha fatto una diretta veramente bellissima,con il cuore ero li insieme a voi,minuto per minuto,sul sagrato della chiesa di santa croce,grazie di tutto,mi avete fatto emozionare come non mi accadeva da tempo,quando il feretro è uscito dalla chiesa,e ho visto quella bolgia,con le sciarpe e le bandiere viola al vento,i fumogeni che di disperdevano nell’aria,e quando avete intonato l’inno della fiorentina,con i decibel al massimo,non sono riuscito a trattenere le lacrime!!!!!!!!!!!!!!!!!!,cori da brivido,come quelli dedicati al nostro grande capitano,ma anche ieri come… Leggi altro »

sonnyd612
Ospite
sonnyd612

FIRENZE è questa. Ero presente anche ai funerali di Mario Cecchi Gori e anche in quel caso dimostrammo grande affetto nei confronti di un grande Presidente. Non per fare polemiche assurde ma a mio parere ieri sono venuti ai funerali degli uomini che avevano nel cuore Davide e che di professione sono giocatori della Juventus. Mi sembra normale che siano stati applauditi o comunque accolti come se fossero giocatori del Torino o del Verona. Non ho visto ( ma sicuramente mi sbaglio) qualcuno in rappresentanza della Juventus. La mia opinione sugli uomini che ieri sono venuti al funerale può anche… Leggi altro »

Gaesill
Ospite
Gaesill

E’ vero! E’ da domenica che mi sento diverso, ho il magone, mi si arrossano gli occhi e mi perdo nel pensiero di Davide. Ci sono stati tanti morti, tante disgrazie nel passato che mi hanno colpito, mi hanno addolorato. Ma questa fin dal primo momento è stata diversa. Mi ha colpito il cuore, mi ha addolorato la mente. Sì, devo dire che mi ha sconvolto la vita. Ragazzi, non esagero, Sento che niente sarà come prima. Non gioirò come prima per le vittorie esaltanti. Non mi arrabbierò come prima per sconfitte umilianti. Sarà tutto diverso. In ogni occasioe avrò… Leggi altro »

Markfish
Tifoso
markfish

La tua scomparsa, tragica ed inaspettata, ha suscitato una altrettanto inaspettata reazione da parte di tutti, tifosi e non.. Mai, prima d’ora, avevamo assistito ad un cordoglio ed un’unione di coscienze come questa. Il tuo ricordo ha volato altissimo sui dissidi, le rivalità ed i contrasti e ha unito milioni di persone in un unico lungo sommesso momento di riflessione ed unione emotiva. La morte di un ragazzo perbene ha ricordato a tutti quali siano i valori reali delle nostre vite ed ognuno di noi ha pianto, insieme agli altri, per l’immagine di ciò che avremmo voluto essere, quasi invidiando… Leggi altro »

Giovanni
Ospite
Giovanni

Veramente belle parole. Concordo in pieno. Eventi come questo ci ridanno la percezione di ciò che davvero è importante e sono un impulso per unire una comunità divisa.

Marsel Sulejmani
Ospite
Marsel Sulejmani

Momento struggente, straziante , un grande dolore . Tifo fiorentina da quando nel 1996 mio padre mi porto in albania una maglia di batistuta e da allora la passione per questa squadra e infinita dentro di me dopo 21 anni che vivo in Italia. Ho pianto tutti i giorni da quella maledetta domenica. Non riesco a comprendere a capire a spiegarmi il perche e non ci riusciro mai. So solo che FIRENZE E UNICA E CHE PER SEMPRE RENDERA ONORE AL SUO CAPITANO. Ti vogliamo e ti vorremmo sempre bene Davide. O CAPITANO O MIO CAPITANO.

rotfl
Ospite
rotfl

Purtroppo da dove ero io nonostante fossi arrivato alle 9 non ho potuto vedere delle scene che poi ho visto in altri video, Chiellini da 10 ma toccante anche il saluto dei genitori di Davide ai tifosi. Rimasto stupito pure di vedere Van Basten e Baresi ma l’applauso meritato va agli juventini che sono arrivati a Firenze nonostante avessero giocato la sera prima in Inghilterra, Le antipatie ci sono solo tra noi tifosi, in campo si conoscono tutti e dobbiamo essere onorati di aver avuto un Capitano a cui tutti volevano bene

Articolo precedenteArticolo del tifoso: Ciao Davide. E prima di tutto… grazie
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI