Hall of Fame del calcio italiano: rileggi la cronaca dell’evento

1



Segui la cerimonia di premiazione della ottava edizione della ‘Hall of Fame del calcio italiano’, dalla prestigiosa cornice del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze:

15.15 La cerimonia è iniziata con il discorso del Presidente della Figc, Gravina. Conducono Pierluigi Pardo e Cristina Chiabotto.

15.20 Lungo applauso del Salone dei Cinquecento per l’annuncio del premio in onore di Davide Astori

15.25 Il saluto del Sindaco di Firenze Dario Nardella:

15.28 Massimiliano Allegri, allenatore campiona d’Italia con la Juventus sale sul palco per ricevere il premio da Marcello Lippi:

15.36 Seconda premiata la Ct della Nazionale femminile, Milena Bartolini

15,40 Premiata anche Barbara Facchetti, capo delegazione della Nazionale Femminile

 

15,43 Premiato il club manager della Fiorentina, Giancarlo Antognoni, che riceve il premio ‘Veterano Italiano’

15.55 Ricevono il premio alla memoria Gipo Viani, Amedeo Amedei e Gianni Brera

16.00 Premiato da Gianni Rivera come miglior straniero l’ex capitano dell’Inter, Javier Zanetti

16.08 Premiato da Gabriele Gravina come ‘dirigente italiano’ Antonio Matarrese

16.13 Nicola Rizzoli riceve il premio da Nicchi per la categoria ‘Arbitro’:

16,25 Francesco Totti riceve il premio per la categoria ‘Giocatore Italiano’ dall’attuale commissario tecnico della Nazionale, Roberto Mancini:

 

16.40 Premiato Igor Trocchia, allenatore del Pontisola che ha ritirato la sua squadra per offese razziste a uno dei suoi giovani giocatori. Il premio ‘Fair Play’ Davide Astori è stato consegnato da Renato Astori:

16.49 Termina qui la cerimonia dell’ottava edizione dell’Hall of Fame del Calcio Italiano

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
BIANCO
Ospite
BIANCO

un’altra presentatrice a posto della Chiabotto nota tifosa gobba non era possibile trovarla ?

Articolo precedenteFiorentina-Genoa biglietti in vendita da domani a prezzi ridotti e scontati
Articolo successivoMancini: “Fiorentina? Sono sorpreso, dieci giornate fa i risultati erano altri”
CONDIVIDI