I migliori 50 italiani dal 1960 a oggi: Riva precede Baggio. In classifica 5 ‘viola’

42



Roberto Baggio

Terzo Rivera, poi Buffon, Zoff, Totti, Maldini e Pirlo. Nella classifica dei migliori 50 anche cinque grandi ex fiorentini.

Classifica dei 50 migliori giocatori italiani dal 1960 ad oggi sul Corriere dello Sport, votata da 10 giornalisti ‘over 60’ del quotidiano. Al primo posto Gigi Riva, al secondo Roberto Baggio, al terzo Gianni Rivera. Poi Buffon, Zoff, Totti, Maldini, Pirlo, Paolo Rossi e Scirea. Tra gli ex viola, oltre a Baggio, 16esimo Giancarlo Antognoni, 22esimo Giancarlo De Sisti, 32esimo Enrico Albertosi, 36esimo Francesco Graziani. Al 34esimo posto c’è invece Daniele De Rossi. Chiudono la top 50 Chiellini, Vieri e Inzaghi.

42
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Bruno
Ospite
Bruno

Su RIVA numero 1 non ci possono dubbi.

Viola 51
Ospite
Viola 51

Vedere inzaghi nei 50 è la conferma che chi ha stilato questa insulsa classifica non riesce ad essere obiettivo nemmeno per una cosa senza valore come questa e deve prostrarsi comunque. Detto giocatore è stato uno dei più “disonesti” che il nostro campionato ricordi. Di goal validi ne avrà segnati sì e no quindici. Tutti gli altri li ha segnati con un fallo o in fuorigioco o su rigore, sempre con la consueta disponibilità e benevolenza degli arbitri ammaestrati dai piani superiori…….

Marinato nel Cuba Libre
Ospite
Marinato nel Cuba Libre

Aggiungo una cosa per quelli evidentemente parecchio più giovani che hanno commentato qui sotto: d’accordo che erano epoche diverse e quindi i paragoni sono difficili, ma tra Rivera e Baggio io prendo sempre il primo. Sulla posizione di Riva esito di più, era un giocatore mostruoso però è vero che aveva un piede solo e ogni tanto dei periodi (a volte lunghi settimane) in cui sembrava distaccato, quasi abulico. Però è innegabile che resta probabilmente il più grande mito del calcio italiano insieme a Piola. E anche Maradona aveva un piede solo…

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Perfettamente d’accordo con te MARINATO. Tra Rivera e Baggio senza dubbio il primo tutta la vita. Chi non lo ha visto non sa, per l’appunto, cosa non ha visto.
E, come dicevo più sotto, se è stato inserito al ventesimo posto (primo degli italiani) nella lista dei migliori calciatori del XX secolo, forse qualche piccolo motivo ci sarà.
E prima di Baggio, senza se e senza ma, Sandrino Mazzola a pari merito con Gigi Riva.
Il podio è questo.
Dal quarto in poi di può anche iniziare a discutere. A seconda dei gusti: Baggio, Totti, Del Piero, Paolo Maldini, Antognoni, etc.-

Marinato nel Cuba Libre
Ospite
Marinato nel Cuba Libre

Sì, non volevo farla troppo lunga e non ho aggiunto anche che Sandro Mazzola undicesimo è un insulto al calcio, Vialli al ventiseiesimo un insulto agli attaccanti italiani, Pirlo davanti ad Antognoni, Tardelli davanti a Bruno Conti… vabbé, si potrebbe andare avanti per ore

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Giustissimo MARINATO. Sandro Mazzola undicesimo più che un insulto mi sembra un …….reato da codice penale con una pena minima di 5 anni di lavori forzati.😂😂😂
Io sono sicuro che quando è stata redatta questa classifica ben pochi giornalisti erano sobri.

Marinato nel Cuba Libre
Ospite
Marinato nel Cuba Libre

Me la sono andata a vedere tutta: è una lista di 50 eccellenti giocatori ma ci sono molte assurdità nel ranking a cominciare dal Buffone al quarto posto. Ce ne sono talmente tante che non perdo tempo ad elencarle. In generale mi sembra che abbiano molto sopravvalutato i giocatori che hanno poi occupato dei posti in Federazione, tipo Donadoni, e che siano stati gentili con quelli ormai morti (questo è più comprensibile ed umano)

Max54
Ospite
Max54

Mancano alcuni big che hanno fatto la storia del nostro calcio tipo Baresi o Mazzola,almeno non li leggo cmq Baggio e Del Piero con Antognoni i talenti più cristallini.

Deyna
Tifoso
Deyna

I soliti sopravvalutati Totti e Del Piero [privi di un’autentica dimensione internazionale, con la nazionale non hanno mai disputato un Mondiale o un Europeo da grandi protagonisti, svariando dal mediocre all’osceno], assieme a Pirlo. Escludendo i portieri [Zoff e Albertosi comunque migliori del Buffone], limitandoci ai primi dieci direi: (1) Rivera (2) Baggio (3) Riva (4) Antognoni (5) Paolo Rossi (6) Bettega (7) Tardelli (8) Baresi (9) Maldini (10) Boninsegna. Peccato per calcioscommesse e infortuni, altrimenti il mio pupillo Giordano avrebbe fatto una carriera di ancor più alto livello, quando era nel pieno.

Mauri
Ospite
Mauri

1. Baggio, 2. Rivera, 3. Antognoni, 4. Riva, 5. Totti
….questi i primi cinque nell’ordine….tra questi e gli altri, un abisso!!

Zorga
Ospite
Zorga

Ma come si puo paraginare Baggio a Riva che con il pjede dedtro nn saliva neanche in tram …

Bruno
Ospite
Bruno

Ma l’hai mai visto RIVA.
Sai quanto ha dato al calcio italiano?
Prova a immaginare Riva senza le due fratture e Riva protetto dagli arbitri.
E poi… come UOMO un calciatore così non esiste

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Si vabbè, Corriere dello Sport e 10 giornalai.
Rivera terzo? Forse avevano bevuto quando hanno redatto questa classifica. Anzi senza il forse.
Il primo italiano (al ventesimo posto) nella classifica dei migliori calciatori del XX secolo redatta dall’International Federation of Football History & Statistics, il Corriere dello Sport ed i suoi giornalai lo collocano al terzo posto partendo dal 1960. Ahahahahahah!!!!!!
Roba da scompisciarsi dalle risa!!!!!!!
Sarebbe pure interessante sapere a che posto i suddetti giornalai che hanno redatto questa classifica, hanno collocato Sandrino Mazzola!!!!!!! Ahahahahahahahah!!!!!!!!
Ridicoli che più ridicoli non si può

Massimo 50
Ospite
Massimo 50

Più che over 60 direi over di testa.Due portieri meglio di Totti?io tengo Totti(mezza squadra)e compro un portiere italiano qualsiasi.Del Piero?Rossi ha giocato tre anni.Antognoni? Peggio di Pirlo?C’è chi non sa cosa sia l’estetica.Meglio non perdere più tempo.A proposito Nientesport dice che qualcuno vorrebbe trattare Veretout per DIECI milioni e il prestito ONEROSO di Rog.

Essere Umano
Ospite
Essere Umano

Si riferivano a Paolo Rossi non Giuseppe ….. classifica strana…. di Gigi Riva ne è nati qualcun altro ma come Baggio ne esce 1 ogni secolo in Italia dai …..

Marinato nel Cuba Libre
Ospite
Marinato nel Cuba Libre

Anche Paolo Rossi ha giocato tre anni. Giocatore sopravvalutatissimo, che ha avuto un solo periodo di grazia assoluta (fortunatamente per noi) nelle tre ultime partite del mondiale 1982. Esagero, ovviamente, ma neanche tanto !

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Ad esempio tra Paolo Rossi (inserito al nono posto) e Roberto Boninsegna (inserito al ventunesimo posto) ci passa la stessa differenza di quella che ci passa tra trombarsi Rosy Bindy e trombarsi Charlize Theron.
Tra lui e Sandro Mazzola, invece, non è nemmeno possibile fare paragoni che possano rendere appieno l’idea.

Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Su Baggio al primo posto non ci sono dubbi. Avrei visto bene anche la presenza di Nesta difensore a mio avviso inarrivabile

RobertParish
Tifoso
Robert Parish

Ai Mondiali del 1970 erano attese le due stelle:
Pelè e Gigi Riva.
Ti ho detto tutto

Grandeviola
Tifoso
Grandreviola

In quel mondiale Riva fu penoso. Rileggi le cronache!

RobertParish
Tifoso
Robert Parish

E te rileggi il commento.
Ho detto era atteso

Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Sei troppo criptico, Ma va se devo farmi anche seghe mentali per capirti.

Bruno
Ospite
Bruno

Se siamo arrivati al mondiale lo dobbiamo a Riva.
Prima era Corea.

Rscapigliato
Tifoso
Pears&Pepper

Ma li hai visti i mondiali del ’70??? Sicuro che Riva sia stato penoso??? Quella era una nazionale stupenda e il solo (grande) problema è stato trovare in finale il Brasile di Pelè e Rivelino! Non so quali cronache sei andato a leggere, forse quelle del ’74!!! Io non ho avuto bisogno di andare a cercare le vecchie cronache, semplicemente io nel ’70 c’ero!!!

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Carosio/Telecronaca di Italia-Israele/Mondiali Messico ’70: “[…] Ancora un gol annullato a Riva, il secondo in questa partita…. Sempre dal solito segnalinee…. Un etiope… […].”.

Mito.

Antonio82
Ospite
Antonio82

Il settimo giorno Dio non si riposo’.
Creo’ il pallone e lo mise ai piedi di Roberto Baggio.

Viola 51
Ospite
Viola 51

Chi ha stilato questa graduatoria per quello che conta, saranno pure over 60, ma…Albertosi tanto dietro buffon e zoff……ma soprattutto pirlo sopra Antognoni……la memoria, a volte, fa brutti scherzi…….

Bischero
Member
Bischero

Onestamente baggio dovrebbe essere primo indiscusso

Guido barrio San Lorenzo
Ospite
Guido barrio San Lorenzo

Gli ex viola in realtà sono 7: Baggio, Antognoni, De Sisti, Albertosi, Graziani, Chiellini e Vieri. Solo per essere precisi

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Io mi ritengo obiettivo ma vedere Pirlo davanti a Giancarlo Antognoni mi fa cascare le braccia.
Ho apprezzato molto Andrea ma era tre spanne sotto Giancarlo.
L’unico comparabile a Giancarlo in Italia, è stato Gianni Rivera.
Só d’accordo, invece, su Gigi Riva primo, anche perché è chiaro che i grandi attaccanti restano più nella memoria dei tifosi.
Rombo di tuono è stato davvero un fenomeno, un Batistuta nato venticinquanni prima.

Essere Umano
Ospite
Essere Umano

Si ma con la classe di Gigi Riva ne sono nati altri …… di Baggio ne nasce 1 ogni morte di papa gente …..

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Diciamo, più propriamente, che l’unico comparabile a Rivera era Antognoni.

MaurizioBG
Member
MaurizioBG

Paolo Rossi nono??
Ciccio Graziani??

Al di là della soggettività dico mah…

AntiCricca
Ospite
AntiCricca

16° Antognoni?
Mah!

Totò
Ospite
Totò

Anche peggio

Francoslo
Tifoso
francoslo

Forse ragazzi con molta stoffa: ma fare dei paragoni sarebbe come mettere insieme asciugamani e asciughini, cannelloni e stellino per brodo… e passo. Riva l’ho visto, un tornado che prendeva i portieri a cannonate. Baggio fù semplicemente il genio, la musica in uno stadio ammutolito dalle sue magie… Ha ragione casaccaviola, vengono i brividi.

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Hai voglia Riva ….Baggip inegualiabile .
Io lo metto sopra Maradona,Messi e Pelé

Raglio
Tifoso
Famed Member
Raglio

Azeglio Vicini, c.t. cresciuto nei ranghi federali, che preferiva il “Principe” Giuseppe Giannini a Baggio. Infatti se ne videro i risultati.

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Riva non l’ho mai visto giocare …. Baggio invece, solo il ricordo delle giocate che gli ho visto fare mi fanno venire i brividi … ….AAACERCO VECCHIE MAGLIE FIORENTINA E ALTRE SQUADRE, CONTATTATEMI AD [email protected]

tagikistano
Ospite
tagikistano

eh ma Vieri l’hai visto giocare? ecco Riva ne valeva un paio o tre di Vieri

Cuoreviola
Tifoso
cuoreviola

Difficile fare un confronto……. ruoli diversi. Riva era un bomber vero faceva gol di testa e di piedi, sia partendo in velocità sia qualche volta di rapina. Baggio era un giocoliere, ti nascondeva il pallone e faceva anche i gol. Era un assolo di violino in un’orchestra. Con questo non voglio dire che giocasse solo per se stesso, ma era sicuramente in grado di cambiare un risultato, da solo. Rivera era il direttore d’orchestra che dettava i tempi e lanciava le punte con lanci millimetrici. Pierino Prati ne sa qualcosa. Ed anche Riva in nazionale. Ricordo una partita della nazionale… Leggi altro »

Umberto Canal
Ospite
Umberto Canal

Kp

Articolo precedenteRomei (Pres. Settignanese): “Scambio reciproco di riconoscenza per tenere Chiesa”
Articolo successivoAnche la Fiorentina su Bonifazi: il Torino chiede almeno 12 milioni
CONDIVIDI