I ruoli di Dainelli e Antognoni. Novità mercato: servirà l’unanimità nelle scelte

13



Commisso definisce le cariche e le mansioni dei dirigenti. E nella squadra mercato ci vorrà unanimità nelle scelte dei giocatori.

Torna viola Dario Dainelli, sarà il supervisore dell’area tecnica all’interno del pool creato da Pradè per condividere scelte, conoscenze e gestione di tutto quello che ruota intorno alle squadre viola (non solo la prima). Una figura che mancava per la fase di coordinamento fra le competenze all’interno della struttura sportiva: Dainelli avrà un compito di raccordo fra le ‘aree’, sarà una specie di mediatore informato per semplificare e ottimizzare l’impegno di tutti, dai preparatori ai match analist, fino agli osservatori. Così scrive La Nazione.

RUOLI. Antognoni sarà il direttore tecnico e lavorerà in stretto contatto con Daniele Pradè, occupando anche nello scacchiere sociale il ruolo di club manager: due incarichi dirigenziali di primo piano per Giancarlo, chiamato a sostenere Pradè in tutte le scelte tecniche e – nello stesso tempo – uomo di fiducia della società all’interno del club.

UNANIMITA’. Commisso ha chiarito la sua filosofia all’interno del pool che avrà la responsabilità delle scelte di mercato: una volta individuata una lista di nomi, saranno realmente avvicinati solo quelli che avranno l’unanimità dei pareri favorevoli. La novità sarà dunque quella delle scelte condivise: ognuno dovrà dare il proprio ok per l’acquisto di un giocatore. E sarà decisiva l’unanimità. 

13
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
epicuro
Ospite
epicuro

Quindi se ho ben capito, non decide Pradè gli acquisti.
Viene proposto un nome e se tutti d’accordo si prende,
altrimenti sotto un altro. Interessante come strategia di mercato.
A me sembra una bischerata ammesso sia vera.

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Molto americana come cosa . Meglio che un uomo solo al comando

belgio
Ospite
belgio

chiarissimo

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

tutto chiaro

mike
Ospite
mike

cosi prima che siano accordati i suoni passano anni

Cuoreviola
Tifoso
cuoreviola

Forse, ma una telefonata fra di loro è questione di un attimo e si evita di comprare giocatori inutili all’allenatore e trovarseli poi sul groppone. Non più giocatori in grado, forse, di creare plusvalenze in futuro ma giocatori utili alla squadra ora, subito.

Marinato nel Cuba Libre
Ospite
Marinato nel Cuba Libre

Non mi sembra di aver letto il nome di Montella nell’artIcolo qui sopra

giacomo
Ospite
giacomo

non hai lavorato in una azienda Usa………

Ruiunico10
Tifoso
ruiunico10

My name is TRAMP

Ruiunico10
Tifoso
ruiunico10

….ALO

I puntini sulle ì
Ospite
I puntini sulle ì

Quindi adesso essere un azienda và bene……..con i DV sì è offesa tre quarti della tifoseria per l’appellativo azienda…….ora và bene…..ok registrato anche questo cambiamento

LeoviaDv
Ospite
LeoviaDv

Visto che ti piace mettere i puntini sulle i, povera vedovella inconsolabile, la tifoseria si era offesa per essere stata appellata come “clienti”. I tifosi intanto hanno registrato un altro multi nick e un’altra bischerata.
Ciao triste.

Nino
Ospite
Nino

Infatti l’economia usa è messa peggio di quella italiana….

Articolo precedenteMOENA, rileggi la cronaca testuale dell’allenamento mattutino su FI.IT
Articolo successivoDe Rossi continua ad allenarsi da solo: è ancora indeciso
CONDIVIDI