I Vostri Blog: Capri….

    0



    Nessun giocatore, neppure Maradona, ha mai vinto le partite da solo. Mi pare quindi alquanto discutibile immaginare che possa farlo Cuadrado. Con le sue doti di fantasia e la sua corsa Cuadrado può risultare decisivo soltanto se inserito in una squadra che funziona. E l’ha dimostrato anche quest’anno, visto che senza il suo contributo non avremmo vinto  le due partite che al momento ci salvano dal disastro, quella con l’Inter e quella più recente con l’Udinese.
    Cuadrado non è colpevole neppure delle falle che si sono aperte nel monte ingaggi e nel bilancio della campagna acquisti, perchè questi sono mali antichi, che derivano dagli acquisti mediatici dell’anno precedente. E’ vero invece che nel 2013 si poteva provare a chiudere subito il riscatto di Cuadrado, alla cifra che era stata fissata dall’Udinese di 15 milioni di euro.
    Quanto all’argomentazione secondo la quale Cuadrado è responsabile dell’andamento non felice della squadra perchè si tratta di uno dei giocatori più pagati, c’è da chiedersi allora come mai non si applica a Gomez lo stesso metro. I meccanismi che portano ad individuare un capro espiatorio sono antichissimi e sono stati studiati in contesti storici diversi. Il rischio che su Cuadrado si concentrino in modo ingiustificato frustrazioni ed inquietudini è palpabile e va evitato. L’altro capro espiatorio è Montella. Ed è paradossale che ci si concentri sull’allenatore che ha portato a Firenze il miglior gioco visto negli ultimi vent’anni e sul giocatore simbolo, in un crescendo di autodistruttività che non comprendo

    Autore: Ludwigzaller

    Clicca QUI per visitare il suo Blog su Fiorentina.it