Icardi: “Giochiamo male? Se vinciamo è perfetto. La Fiorentina gioca molto bene, vincerà tante partite”

    0



    Icardi“La fascia di capitano e il rinnovo mi danno morale. Quello che porta la fascia non è la persona più importante, nella squadra dobbiamo essere tutti importanti, tutti capitani, come dice Mancini. C’è chi sostiene che giochiamo male ma, se siamo in testa, ce lo siamo meritati. Se giochiamo male, come si dice, e vinciamo, è perfetto. Il mio contratto scade nel 2019, ma posso pure restare. Qui sto benissimo”. Così Maurito Icardi, in un’intervista a Sky sport, parla dell’Inter.
    “Se arriva il rinnovo del contratto sono contentissimo. Io e la mia famiglia, a Milano, ci troviamo benissimo. Ho scelto l’Inter per questo”, ha aggiunto Mauro Icardi, a Sky sport. Sulle prospettive di una stagione ancora tutta da scrivere, l’argentino ammette: “Sapevo che l’Inter sarebbe stata diversa in questa stagione e che potevamo lottare per qualcosa d’importante. Volevamo disputare un grande campionato ed essere in testa, per una grande impresa. L’intesa con Jovetic? E’ normale, tutti ci vogliamo bene e scherziamo. Nello spogliatoio non ci sono gruppi, stiamo tutti assieme, questo ci aiuta molto. Nessuno è indispensabile e nessuno deve stare fuori sempre”. Sulle avversarie nella corsa per il titolo, Icardi dice che “il Napoli ha vinto contro di noi, ha un grandissimo attacco e un Higuain in grande forma quest’anno”. “La Fiorentina – prosegue l’attaccante argentino – ha lo stile di gioco che ha portato Montella, gioca molto bene con il pallone a terra, a mio avviso vincerà tante partite. La Roma? Ha lo spirito di lotta e sacrificio”. Infine, “la Juventus ha vinto gli ultimi quattro scudetti, lo avevo detto all’inizio che avrebbe pagato un po’ il cambiamento, ma che sarebbe tornata”.

    Commenta la notizia

    avatar
    Articolo precedenteIl 2015 viola, LUGLIO: guerra Salah, Milinkovic e Savic
    Articolo successivoIl 2015 viola, AGOSTO: Tra omelette ed un inizio in tensione
    CONDIVIDI