Iezzo: “Domenica il Napoli avrà voglia di rivalsa. Viola può puntare al settimo posto”

4



Iezzo

Le parole dell’ex portiere del Napoli, Gennaro Iezzo ai microfoni di Radio Blu: “Le due sconfitte consecutive del Napoli? Ieri sera appena ha appreso che lo Shakhtar aveva due gol di vantaggio sul City ha mollato, mentre contro la Juve ha giocato la sua partita. Dopo nove mesi di risultati utili perdere due partite consecutive ci sta però tornare alla vittoria riporterebbe il buonumore. La Fiorentina? Può puntare al settimo posto, è un mix di giovani e talento che non fa mai male ed ha un attacco che può fare paura con Simeone, Chiesa e Thereau. L’allenatore poi è molto bravo e ha incartato spesso il Napoli negli ultimi anni. Il Napoli però avrà voglia di rivalsa e mi auguro che sarà una partita spettacolare. Simeone? Può ripetere lo score dello scorso anno, giocare in una squadra migliore con compagni più forti rispetto al Genoa aiuta e lui che è un attaccante moderno può fare benissimo alla Fiorentina. Sportiello? L’ho seguito anche nelle scorse stagioni, sta andando bene ma un portiere matura piano piano, è normale che deve lavorare tanto con i piedi ma ha tutte le qualità per affermarsi ulteriormente nei prossimi anni.”

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Index-567
Ospite
Member

….si non abbiamo la minima speranza loro si devono rifare e nei primi 20 -30 minuti sarà molto dura non facciamoci illusioni ma in ogni caso anche se ce le fanno 4 non vinceranno nulla né in coppa né in campionato e dovranno rifondare la squadra a cominciare da Sarri l’anno prossimo. Napoli squadra spumeggiante ma piena di nani Martens e Insigne che nel calcio che conta non vanno da nessuna parte cin le loro giocate prevedibili da sinistra e destra a rientrare al centro con palla che gira sul secondo palo. Tutto qui lo….squadrone di De Laurentis…..

VIOLASOUL
Ospite
Member

Facendo tutti i paragoni, il Napoli è squadra x noi senza speranza. Io spero Solo di vedere una FIORENTINA volitiva che vuol vendere cara la pelle. La palla è tonda, xché allora non sognare un pareggio? Sarebbe come aver vinto. FV.

alebg
Ospite
Member

L’importante non e’ tanto il risultato per noi:ci serve una prova confortante,lottando,magari segnando.Una smutandata ci riporterebbe direttamente nel limbo come dopo Crotone o Ferrara.

Bolari
Ospite
Member

d’accordo su tutto solo che invece di limbo avrei usato oblio

wpDiscuz
Articolo precedenteMaxi Olivera: “Non so niente dell’interesse del Boca, ma sarebbe bellissimo”
Articolo successivoSconcerti: “L’avversario per l’Europa sarà il Torino. Assenza di ADV è strutturale”
CONDIVIDI